Eventi




Ultime news
  • 21 Febbraio 2019
    Carcere, ecco le pene alternative
    Leggi tutto
  • 19 Febbraio 2019
    Intregrare la Legge Merlin
    Leggi tutto
  • 15 Febbraio 2019
    Ritiri spirituali Apg23
    Leggi tutto
  • 08 Febbraio 2019
    Armi in Italia: per quale sicurezza?
    Leggi tutto
  • 01 Febbraio 2019
    Giornata per la vita
    Leggi tutto
  • 01 Febbraio 2019
    Santa Giuseppina Bakhita
    Leggi tutto
  • 30 Gennaio 2019
    Servizio civile: posti disponibili
    Leggi tutto
  • 29 Gennaio 2019
    A Panama con Papa Francesco
    Leggi tutto
  • 28 Gennaio 2019
    «Grazie ai miei genitori affidatari»
    Leggi tutto
  • 26 Gennaio 2019
    Accogliamo i profughi
    Leggi tutto

La tratta degli schiavi fu abolita due secoli fa, ma la schiavitù non è ancora storia. Una delle sue manifestazioni moderne è la tratta delle persone.

L'articolo 3 del Protocollo Internazionale di Palermo (Allegato II della Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale) definisce:

"la tratta di persone" come: "il reclutamento, il trasporto, il trasferimento, l'ospitare o accogliere persone, mediante la minaccia o l'uso di forza o altre forme di coercizione, di rapimento, frode, inganno, l'abuso di potere o di una posizione di vulnerabilità o tramite il dare o ricevere somme di denaro o vantaggi per raggiungere il consenso di una persona che ha autorità su un'altra persona, a fini di sfruttamento ".

Il protocollo continua spiegando che "Lo sfruttamento comprende, come minimo, lo sfruttamento della prostituzione altrui o altre forme di sfruttamento sessuale, il lavoro o i servizi forzati, la schiavitù o pratiche analoghe, l'asservimento o il prelievo di organi."

Nel dicembre 2014, il fenomeno della tratta di esseri umani è stato dichiarato come un "crimine contro l'umanità" dalla dichiarazione ecumenica congiunta contro la schiavitù moderna in cui si legge anche "Agli occhi di Dio, ogni essere umano è una persona libera, se ragazza, ragazzo , donna o uomo, ed è destinato ad esistere per il bene di tutti in uguaglianza e fraternità ".
Al fine di affermare e difendere l'uguale dignità di ogni persona, APG23 lavora per l'eliminazione di questo "crimine contro l'umanità".
Prendendo in considerazione la sua esperienza nel campo con le donne vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale e ridotte a schiavi senza alcuna dignità come materie prime per il mercato, APG23 sostiene e collabora alle reti per la lotta contro l'uso di ogni persona a tutti i livelli.

Documenti

39a sessione del Consiglio dei diritti umani (10 - 28 settembre 2018)

  • Dichiarazione orale  presentata dall'Apg23 al  Dialogo interattivo di gruppo con il Relatore Speciale sulle forme contemporanee di schiavitù, comprese le sue cause e conseguenze e l'Esperto Indipendente sulla promozione di un ordine internazionale democratico ed equo.

15/11/2018 -  Contributo al Rapporto tematico sui modelli innovativi e trasformativi di inclusione sociale per le vittime della tratta  - Presentazione dell'APG23 al Relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tratta di persone, in particolare donne e bambini.

35° sessione del Consiglio dei diritti umani - (6-23 giugno 2017)

33° sessione del Consiglio dei Diritti Umani - Settembre 2016

  • Debt bondage is a real form of slavery (Il legame del debito è una vera e propria forma di schiavitù) -  Contributo scritto orale congiunto sottoposto da APG23 in occasione del report dello Special Rapporteur sulle contemporanee forme di schiavitù.

30° sessione del Consiglio dei Diritti Umani - Settembre 2015

  • Dichiarazione orale circa il dialogo interattivo con il relatore speciale sulle forme contemporanee di schiavitù, incluse le sue cause e conseguenze.

29° Sessione del Consiglio dei diritti umani - Giugno 2015

  • Tratta degli esseri umani come crimine contro l'umanità, dichiarazione scritta e  dichiarazione orale congiunta presentata da APG23 e altre ONG per il dialogo interattivo con il relatore speciale sulla tratta di esseri umani

26°sessione ordinaria del Consiglio dei Diritti Umani - Ginevra, 10-27 Giugno 2014

Notizie

02 Luglio 2018
A Ginevra si svolge in questi giorni la 38a sessione del Consiglio dei diritti Umani e il nostro ufficio ha messo in cantiere diverse attività. Il 22 giugno abbiamo organizzato un incontro nel palaz...
26 Settembre 2016
Martedì 20 settembre scorso alla 33a sessione del Consiglio dei Diritti Umani il comitato di esperti (Advisory Committee) dell’ONU ha presentato il suo rapporto tematico (A/HRC/33/53/E) con cu...
21 Marzo 2016
L’ufficio dell’APG23 a Ginevra in questo Consiglio dei Diritti Umani (la 31a sessione regolare attualmente in corso e che finirà il 24 marzo) ha voluto difendere i diritti dei bambini e la di...


 

 

 

 
Ultime news
  • Carcere, ecco le pene alternative
    Misure alternative al carcere: un modo sicuro per il recupero della della persona, che non tornerà più a delinquere
    Leggi tutto
    21 Febbraio 2019
  • Intregrare la Legge Merlin
    Nel 2019 la Legge Merlin ha compiuto 61 anni. Per chiedere di integrarla arriva la proposta di multare i clienti delle don...
    Leggi tutto
    19 Febbraio 2019
  • Ritiri spirituali Apg23
    3 giorni di spiritualità del povero: è il Deserto dell'Accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII. Ecco come impara...
    Leggi tutto
    15 Febbraio 2019
  • Armi in Italia: per quale sicurez..
    La preoccupazione di molti è che Hit Show, la fiera che si svolge dal 9 all'11 febbraio 2019 a Vicenza e che si presenta c...
    Leggi tutto
    08 Febbraio 2019
  • Giornata per la vita
    In occasione della 41ª Giornata nazionale per la vita, che sarà celebrata domenica prossima, la Comunità Papa Giovanni XXI...
    Leggi tutto
    01 Febbraio 2019
  • Santa Giuseppina Bakhita
    Nel 2018 Papa Francesco ha incontrato le ex prostitute; a Roma storie di sfruttamento e liberazione in occasione della veg...
    Leggi tutto
    01 Febbraio 2019
  • Servizio civile: posti disponibili
    45 volontari all'estero e 194 in Italia per il servizio civile Apg23
    Leggi tutto
    30 Gennaio 2019
  • A Panama con Papa Francesco
    Giovani da tutto il mondo si ritrovano intorno a Papa Francesco a Panama. Tra loro c'è anche una delegazione Apg23
    Leggi tutto
    29 Gennaio 2019
  • «Grazie ai miei genitori affidat..
    Sabato 26 gennaio hanno vinto l’accoglienza e la collaborazione, hanno vinto le famiglie. L’evento #Dónàti è stato ...
    Leggi tutto
    28 Gennaio 2019
  • Accogliamo i profughi
    «Siamo pronti all'accoglienza dei ragazzi profughi della Sea Watch», ha annunciato nella notte Giovanni Paolo Ramonda, p...
    Leggi tutto
    26 Gennaio 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…