Eventi




Ultime news
  • 30 Giugno 2022
    Si è spenta il 29 giugno una voce storica d..
    Leggi tutto
  • 28 Giugno 2022
    Addio Suor Luisa Dell'Orto
    Leggi tutto
  • 21 Giugno 2022
    Giornate dell'interdipendenza 2022
    Leggi tutto
  • 18 Giugno 2022
    L'Italia non diserti vienna
    Leggi tutto
  • 09 Giugno 2022
    5X1000, un piccolo gesto che può costruire ..
    Leggi tutto
  • 09 Giugno 2022
    Laura Milani presidente Cnesc
    Leggi tutto
  • 06 Giugno 2022
    Missionari in Cile, il racconto
    Leggi tutto
  • 01 Giugno 2022
    Bologna per la Pace
    Leggi tutto
  • 31 Maggio 2022
    Basta bimbi in carcere
    Leggi tutto
  • 16 Maggio 2022
    Le famiglie ucraine nelle nostre Case
    Leggi tutto

1958
Negli anni '50 Don Oreste, seguendo in particolare i giovani della Diocesi di Rimini, cercava di organizzare per loro un "incontro simpatico con Cristo". Per questo nel 1958 si costituisce con atto notarile l'"Associazione per la formazione religiosa della gioventù bisognosa".

Nel medesimo anno don Oreste parte per gli Stati Uniti: vuole costruire sulle Dolomiti, ad Alba di Canazei, una casa vacanze in cui i giovani possano avere "un incontro simpatico con Cristo". Dopo due viaggi e migliaia di chilometri per le strade americane, don Oreste torna con la somma necessaria ad acquistare il terreno ead iniziare la costruzione. Nasce così "Casa Madonna delle Vette", su progetto dell'architetto di fama internazionale Ildo Avetta, al quale erano state date indicazioni precise: una casa per i ragazzi, con abbondanza di spazi per il gioco, un grande salone e salette per incontrarsi.

I campeggi estivi, principale attività dell'associazione, proseguono per tutti gli anni '60 con sempre maggiore partecipazione di giovani e adolescenti.

1968
Al campeggio estivo del 1968 presso "Casa Madonna delle Vette" si decide di coinvolgere attivamente anche ragazzi con handicap provenienti da famiglie e istituti, applicando il concetto "là dove siamo noi, lì anche loro" e rendendosi conto che "proprio le membra del corpo che sembrano più deboli sono le più necessarie"(1Cor. 12,22) alla Chiesa e alla società.

Campeggio presso "Casa Madonna delle Vette"

Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

Ultime news
  • Si è spenta il 29 giugno una voc..
    Le condoglianze del Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda
    Leggi tutto
    30 Giugno 2022
  • Addio Suor Luisa Dell'Orto
    «Siamo vicini — così Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII — con la preghiera al popolo ha...
    Leggi tutto
    28 Giugno 2022
  • Giornate dell'interdipendenza 2022
    La città di Bologna offre una serie di eventi per celebrare la giornata della lotta all'abuso e al traffico illecito di d...
    Leggi tutto
    21 Giugno 2022
  • L'Italia non diserti vienna
    Il rischio della guerra nucleare è più vicino che mai. È difficile comprendere perciò la scelta dell’Italia di non parteci...
    Leggi tutto
    18 Giugno 2022
  • 5X1000, un piccolo gesto che può..
    Con una semplice firma nella tua dichiarazione dei redditi, puoi cambiare la vita delle persone che incontriamo e accoglia...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Laura Milani presidente Cnesc
    «Siamo felici di contribuire con la presenza significativa di Laura Milani allo sviluppo sempre più adeguato del Servizio ...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Missionari in Cile, il racconto
    Da Rovereto al Cile per stare accanto ai Mapuche. Così Fabrizio e Francesca Bettini hanno cambiato vita, con loro i tre fi...
    Leggi tutto
    06 Giugno 2022
  • Bologna per la Pace
    I pacifisti tornano in piazza a Bologna mercoledì 1 giugno per chiedere di fermare il conflitto in Ucraina. La nuova manif...
    Leggi tutto
    01 Giugno 2022
  • Basta bimbi in carcere
    «È un primo passo fondamentale perché viene riconosciuta la dignità del bambino, che insieme alla sua mamma, che evidentem...
    Leggi tutto
    31 Maggio 2022
  • Le famiglie ucraine nelle nostre ..
    “Alla follia della guerra rispondiamo preparandoci ad accogliere i profughi ucraini nelle nostre case famiglia, famiglie...
    Leggi tutto
    16 Maggio 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…