Eventi




Ultime news
  • 26 Gennaio 2022
    Ucraina, preghiamo per la pace
    Leggi tutto
  • 25 Gennaio 2022
    Un’altra difesa è possibile!
    Leggi tutto
  • 24 Gennaio 2022
    La telefonata di Papa Francesco
    Leggi tutto
  • 23 Gennaio 2022
    Storia della Cultura romanì
    Leggi tutto
  • 21 Gennaio 2022
    Proroga servizio civile 2022
    Leggi tutto
  • 18 Gennaio 2022
    Disabili esperti
    Leggi tutto
  • 14 Gennaio 2022
    Una Repubblica libera dalle armi nucleari
    Leggi tutto
  • 13 Gennaio 2022
    Volontariato in Africa
    Leggi tutto
  • 10 Gennaio 2022
    Santa Sandra
    Leggi tutto
  • 02 Gennaio 2022
    Servizio Civile Universale: al via il bando
    Leggi tutto

1958
Negli anni '50 Don Oreste, seguendo in particolare i giovani della Diocesi di Rimini, cercava di organizzare per loro un "incontro simpatico con Cristo". Per questo nel 1958 si costituisce con atto notarile l'"Associazione per la formazione religiosa della gioventù bisognosa".

Nel medesimo anno don Oreste parte per gli Stati Uniti: vuole costruire sulle Dolomiti, ad Alba di Canazei, una casa vacanze in cui i giovani possano avere "un incontro simpatico con Cristo". Dopo due viaggi e migliaia di chilometri per le strade americane, don Oreste torna con la somma necessaria ad acquistare il terreno ead iniziare la costruzione. Nasce così "Casa Madonna delle Vette", su progetto dell'architetto di fama internazionale Ildo Avetta, al quale erano state date indicazioni precise: una casa per i ragazzi, con abbondanza di spazi per il gioco, un grande salone e salette per incontrarsi.

I campeggi estivi, principale attività dell'associazione, proseguono per tutti gli anni '60 con sempre maggiore partecipazione di giovani e adolescenti.

1968
Al campeggio estivo del 1968 presso "Casa Madonna delle Vette" si decide di coinvolgere attivamente anche ragazzi con handicap provenienti da famiglie e istituti, applicando il concetto "là dove siamo noi, lì anche loro" e rendendosi conto che "proprio le membra del corpo che sembrano più deboli sono le più necessarie"(1Cor. 12,22) alla Chiesa e alla società.

Campeggio presso "Casa Madonna delle Vette"

Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

Ultime news
  • Ucraina, preghiamo per la pace
    «Preghiamo per la pace in Ucraina con il Padre Nostro: è la preghiera dei figli che si rivolgono allo stesso Padre, è la p...
    Leggi tutto
    26 Gennaio 2022
  • Un’altra difesa è possibile!
    La Campagna Un’altra Difesa è possibile, promossa da Rete Italiana Pace e Disarmo, Tavolo interventi civili di pace, Confe...
    Leggi tutto
    25 Gennaio 2022
  • La telefonata di Papa Francesco
    Papa Francesco ha telefonato a una famiglia affidataria, che accoglie una bimba disabile grave, e che gli aveva scritto un...
    Leggi tutto
    24 Gennaio 2022
  • Storia della Cultura romanì
    Una mostra multimediale, ​​per combattere la discriminazione e favorire l'inclusione di Rom e Sinti nelle Comunità loc...
    Leggi tutto
    23 Gennaio 2022
  • Proroga servizio civile 2022
    La Comunità Papa Giovanni XXIII ha aderito alla lettera sottoscritta da 74 enti di servizio civile e inviata alla Ministra...
    Leggi tutto
    21 Gennaio 2022
  • Disabili esperti
    «Le persone disabili sono i nostri esperti di umanità: sono un tesoro e un dono per la società, che di loro non può fa...
    Leggi tutto
    18 Gennaio 2022
  • Una Repubblica libera dalle armi ..
    «Ancora oggi il cammino della pace, che San Paolo VI ha chiamato con il nome di sviluppo integrale, rimane purtroppo dista...
    Leggi tutto
    14 Gennaio 2022
  • Volontariato in Africa
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    13 Gennaio 2022
  • Santa Sandra
    Sandra Sabattini era una giovane volontaria della Comunità Papa Giovanni XXIII morta in un incidente stradale. Dopo la pu...
    Leggi tutto
    10 Gennaio 2022
  • Servizio Civile Universale: al vi..
    C'è tempo fino al 26 gennaio per i giovani dai 18 ai 28 anni per candidarsi al Bando 2021 e vivere un'esperienza unica.
    Leggi tutto
    02 Gennaio 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…