Eventi




Ultime news
  • 18 Gennaio 2019
    L'allievo di don Milani a Rimini
    Leggi tutto
  • 17 Gennaio 2019
    È partito il Servizio Civile 2019
    Leggi tutto
  • 15 Gennaio 2019
    Capodanno giovani in Romania
    Leggi tutto
  • 14 Gennaio 2019
    Con chi urla
    Leggi tutto
  • 07 Gennaio 2019
    Insieme ai senza dimora
    Leggi tutto
  • 05 Gennaio 2019
    La marcia della pace
    Leggi tutto
  • 28 Dicembre 2018
    120 ragazzi liberati dalla droga
    Leggi tutto
  • 20 Dicembre 2018
    André Volon
    Leggi tutto
  • 17 Dicembre 2018
    Il momento più magico dell'anno
    Leggi tutto
  • 03 Dicembre 2018
    Giornata disabilità: Io Valgo
    Leggi tutto

1970
Don Oreste ed un gruppo di giovani riminesi da lui seguito cominciano a condividere la vita delle persone con disabilità  al “Sol et Salus”, un istituto di Torre Pedrera (RN).

1971
Il 13 luglio viene fondata l'Associazione per la formazione religiosa degli adolescenti “Papa Giovanni XXIII” che l’anno successivo, con Decreto del Presidente della Repubblica n°596 del 5-7-1972, G.U. n°271, viene riconosciuta come entità giuridica. In questo modo l'associazione può iniziare ad agire sul piano civile e legale in tutta Italia.

1973
Dall’incontro con adulti con problemi psichici in stato di abbandono nasce a Coriano di Rimini la prima Casa Famiglia, per “dare una famiglia a chi non l’ha". Da questo momento la Comunità Papa Giovanni XXIII si interroga continuamente riguardo le nuove situazioni di emarginazione, disagio sociale, povertà e abbandono con cui viene a contatto. Conseguentemente la Comunità si allargherà e si diffonderà prima in Italia e poi in tutti i continenti.

Ragazzi accolta in Casa Famiglia - Foto di Riccardo Ghinelli

1975
Il Vescovo di Rimini, Mons. Emilio Bianchieri, riconoscendo l'importanza dell'associazione nella diocesi di Rimini dirà "L'associazione è piccola cosa come numero di persone, ma è molto grande il suo significato e la sua funzione nella diocesi".

1976
La Comunità inizia ad impegnarsi seriamente nel sociale con un'azione non violenta, allo scopo di rimuovere le cause che creano l'emarginazione, cercando di sensibilizzare l'opinione pubblica e le Istituzioni, sul tema della giustizia, sulla base del concetto "non fare per carità ciò che si deve fare per giustizia".

1977
Esce il primo numero del giornale "Sempre", il mensile della Comunità con lo scopo di "dare voce a chi non ne ha". Nello stesso anno incomincia anche l'esperienza dell'Affidamento Familiare, che porterà nel 1979 all'apertura del primo "Pronto soccorso sociale per bambini", cioè una Casa Famiglia in cui si cerca di rispondere prontamente alle necessità dei bambini in stato di abbandono o provenienti da famiglie che in quel momento non sono in grado di seguirli.

1979
Incominci l'attività delle Cooperative Sociali, per inserire nel mondo del lavoro persone con disabilità fisiche e/o psichiche. Negli anni successivi per ragazzi gravi o gravissimi si apriranno cooperative di tipo educativo oppure misto cioè sia lavorativo che educativo.

Ragazzo al lavoro in cooperativa - Foto Elisa Pezzotti

 

 

 
Ultime news
  • L'allievo di don Milani a Rimini
    Sabato 19 gennaio 2019 a Rimini, c'è un nuovo appuntamento dell'Università del Perdono, dal titolo "Custodi di un unico re...
    Leggi tutto
    18 Gennaio 2019
  • È partito il Servizio Civile 2019
    45 volontari all'estero e 194 in Italia per il servizio civile Apg23
    Leggi tutto
    17 Gennaio 2019
  • Capodanno giovani in Romania
    C'è chi festeggia l'arrivo del  nuovo anno con panettone e spumante, c'è chi partecipa alle grandi feste in piazza, c'è ch...
    Leggi tutto
    15 Gennaio 2019
  • Con chi urla
    Può capitare, nella vita, di trovarsi in periodi in cui si è momentaneamente a corto di cose da fare. Senza scuola, senza ...
    Leggi tutto
    14 Gennaio 2019
  • Insieme ai senza dimora
    Anche quest’anno Apg23 ha messo in campo tutte le risorse disponibili per far sì che, soprattutto a Natale e per l’an...
    Leggi tutto
    07 Gennaio 2019
  • La marcia della pace
    In 1000 in cammino per le vie del centro a Bologna, con la 4^ Marcia per la pace
    Leggi tutto
    05 Gennaio 2019
  • 120 ragazzi liberati dalla droga
    Una festa per il ritorno alla vita dei 120 ragazzi  che hanno concluso il percorso di recupero presso le strutture terap...
    Leggi tutto
    28 Dicembre 2018
  • André Volon
    Se ne è andato il 19 dicembre 2018 un ribelle, guerriero di Dio. Ha lottato fino alla fine, non per salvare la sua vita, m...
    Leggi tutto
    20 Dicembre 2018
  • Il momento più magico dell'anno
    Come festeggiano il Natale i missionari nel mondo?
    Leggi tutto
    17 Dicembre 2018
  • Giornata disabilità: Io Valgo
    Eventi e iniziative in tutta Italia per il 3 dicembre, giornata internazionale ONU per i Diritti delle persone con disabil...
    Leggi tutto
    03 Dicembre 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…