Eventi




PASTORALE PER I SORDI E PER LE LORO FAMIGLIE

pastoraledeisordi@apg23.org

 

Patricio Castillo
Tel. +39 345 5253188
Skype: words.and.hands

  

 
Carissimi Amici!
Dopo anni di lavoro, Las nostra piattaforma InSegni Apprendi è pronta, potete seguirci su FB, Instagram e visitare il sito: www.insegniapprendi.org vi chiediamo di diffondere questo progetto, che sarà spendibile in  tutte le scuole del territorio, Italia e San Marino, questo sito sarà aggiornato in diverse lingue dei segni come segno di multiculturalità e riconoscimento della comunità sorda mondiale come minoranza linguistica e multiculturale. Se volete, saremo molto contenti di venire nelle vostre scuole, parrocchia e oratorio per parlare d'inclusione e sulla LIS. Grazie mille e buona visione!
Seguiteci su Fb, Instagram, Twitter e dateci un voto + Like!


La scarsa diffusione della lingua dei segni nei diversi mezzi di comunicazione di massa, emargina ed esclude le persone sorde dall'accesso a qualsiasi tipo di informazione e preclude loro la possibilità di una piena integrazione nel tessuto sociale. L'impegno per la diffusione del messaggio evangelico di Gesú alle persone con disabilitá uditiva, alle loro famiglie e l'ascolto delle loro principali problematiche da parte della Comunità Papa Giovanni XXIII ha portato nel 2008 alla nascita del Servizio Pastorale per i Sordi e per le loro Famiglie.

Il servizio ha lo scopo di promuovere, tutelare e garantire il pieno ed uguale godimento dei diritti umani e delle libertà fondamentali per le persone con disabilità uditiva. Sostiene il rispetto delle Normative Internazionali che ne tutelano la dignità, il diritto linguistico e culturale, accesso ad ogni tipo di informazione.

Il servizio Pastorale dei Sordi e loro Famiglie si impegna:

  • In ambito ecclesiale: l'impegno è quello di rendere maggiormente accessibili le celebrazioni eucaristiche e ogni spazio di vita spirituale, attraverso l'utilizzo della Lingua dei Segni, in modo da accrescere, nelle persone con disabilità uditiva, il senso di appartenenza alla Chiesa e la comprensione del messaggio evangelico di Gesù.
  • In ambito istituzionale: affinchè venga riconosciuta la Lingua dei Segni e implementata la sua pratica nei diversi mezzi di comunicazione.
  • In ambito comunitario: sviluppare una presenza di sostegno e accoglienza nelle diverse zone dove è presente la Comunità, a fianco delle persone sorde e delle loro famiglie. Adottare assieme a loro una serie di iniziative e percorsi, volti a raggiungere la piena integrazione sociale nel territorio dove vivono. Sensibilizzare, anche all'interno della Comunità, affinchè essa per prima renda accessibile il materiale formativo e audiovisivo anche alle persone non udenti.

Obiettivi

  • Instaurare una relazione significativa di supporto alle persone sorde e loro famiglie
  • Sensibilizzare, formare, educare alla cultura della diversità e all’inclusione affinchè vengano abbattute tutte le barriere che ostacolano una piena integrazione delle persone non udenti
  • Supportare l’accoglienza delle persone sorde nelle strutture della Comunità

Attività

  • Interpretazione della Santa Messa in LIS di particolari momenti liturgici e la catechesi.
  • Progettazione per l'elaborazione di materiale didattico in formato multimediale e accessibile.
  • Organizzazione di corsi di formazione, Seminari e tavole Rotonde per la sensibilizzazione su Cultura e Identità Sorda e LIS.
  • Interpretazione in LIS di incontri pubblici ed eventi di particolare rilevanza sociale, politica ed ecclesiale.
  • Collaborazione con Enti Ecclesiali, Pubblici, Cooperative di servizi, per un lavoro di sinergia allo scopo di superare l'emarginazione delle persone sorde.
  • Partecipazione a gruppi di lavoro per la formulazione di proposte di legge per il superamento delle barriere che creano emarginazione (es. Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità in Cile e San Marino)

 

 

 

 
Ultime news
  • Premio Don Oreste Benzi
      Il premio internazionale “Don Oreste Benzi”, il fondatore delle case famiglia e della Papa Giovanni XXIII, è stato as...
    Leggi tutto
    18 Maggio 2019
  • Salvini sfida le case famiglia
    La Comunità Papa Giovanni XXIII risponde alle accuse del leader della Lega nord Salvini: «Non è un business!». Case fa...
    Leggi tutto
    08 Maggio 2019
  • Solo cose belle
    Dal 9 maggio nelle sale cinematografiche di tutta Italia Solo cose belle, il film dedicato alle case famiglia dove recitan...
    Leggi tutto
    07 Maggio 2019
  • È morto Jean Vanier
    «La Comunità Papa Giovanni XXIII si raccoglie in preghiera per la salita al cielo di Jean Vanier,  che è stato per tutti n...
    Leggi tutto
    07 Maggio 2019
  • L'Inizio Ramadan
    Il Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda, nello spirito del "Documento sulla fratellanza u...
    Leggi tutto
    06 Maggio 2019
  • 120 km contro la prostituzione
    Anche quest’anno da Firenze a Viareggio si marcia contro la prostituzione, il 3 e 4 maggio, per sensibilizzare l’opini...
    Leggi tutto
    02 Maggio 2019
  • «Con i disabili ho riscoperto la..
    Mi chiamo Lorenzo, ho 32 anni. Ecco la mia storia, ecco come ho riscoperto la mia fede, grazie alla scoperta che la disabi...
    Leggi tutto
    30 Aprile 2019
  • Sandra Sabattini diventerà beata
    Il 2 maggio alla parrocchia San Girolamo di Rimini si ricorda Sandra Sabattini. Intervista al vescovo mons. Francesco Lam...
    Leggi tutto
    30 Aprile 2019
  • Europa Sociale 2019
    Come votare? Scarica la guida per le elezioni europee del 26 maggio, con le richieste ai politici per un'Europa di uguagli...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2019
  • Un pranzo pasquale per i poveri
    Anche quest’anno per la domenica di Pasqua l'Apg23 in Albania apre le porte ai più emarginati
    Leggi tutto
    24 Aprile 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…