Eventi




MINORI E AFFIDAMENTO

affido@apg23.org

 

A quasi 40 anni dall’approvazione della legge 4 maggio 1983 n.184 con cui è stato regolamentato l'affidamento familiare, il Tavolo Nazionale Affido (Tavolo di lavoro delle associazioni nazionali e delle reti nazionali e regionali di famiglie affidatarie) intende nuovamente porre al centro il diritto di tutti i bambini e tutte le bambine a crescere in famiglia. La normativa vigente garantisce il diritto dei minorenni a crescere nella propria famiglia e nel caso in cui i bambini e i ragazzi, per loro tutela, debbano essere temporaneamente allontanati da questa, ad essere accolti in una famiglia che li aiuti nel percorso di crescita. Preoccupa il clima di diffidenza e di discredito sull’affidamento familiare sviluppatosi in questo ultimo periodo. Per questo, il Tavolo Nazionale Affido desidera, con questa iniziativa, riportare l’attenzione sul diritto dei bambini ad essere tutelati e protetti, rilanciando l’affidamento familiare come strumento di tutela e di prevenzione.

 


L’Ambito Minori e Affidamento della Comunità Papa Giovanni XXIII ha come finalità principale promuovere e sostenere la cultura dell'accoglienza, per garantire ad ogni bambino il diritto a vivere in una famiglia. Quando la permanenza nella famiglia di origine non è possibile per il minore, l'accoglienza in un'altra famiglia attraverso l'affidamento è la risposta più giusta nel contesto sociale odierno.

I bisogni essenziali dei minori che non hanno la possibilità di rimanere nella loro famiglia naturale sono molteplici: il sentirsi scelti continuativamente, l'affetto pieno da parte di chi li sceglie, la compartecipazione alla vita famigliare sotto tutti gli aspetti, una relazione stabile e duratura. Queste risposte aiutano la persona a crescere in maniera equilibrata e felice.

#VIDEOGALLERY:video_affido#

 

Obiettivi

  • Raccogliere le richieste di accoglienza per minori sul territorio nazionale collaborando con i servizi sociali nel reperimento di una famiglia affidataria e nel supporto della stessa del percorso dell’affido.
  • Promuovere incontri pubblici, corsi di formazione e sensibilizzazione, convegni sull'affido familiare e su una cultura volta all'accoglienza, anche in collaborazione con Enti Pubblici. Nello specifico l’apg23 promuove l’affidamento familiare e l’adozione anche di bambini con disabilità grave e gravissima.
  • Collaborare con altre associazioni, con i servizi sociali e sanitari, con l’Autorità Giudiziaria e in e in generale con le istituzioni pubbliche e/o private per iniziative di tutela dell'infanzia.
  • Attivare gruppi di Auto-Mutuo Aiuto (gruppi AMA) per famiglie affidatarie

Nel 2006, anno decretato per la chiusura degli istituti, l’Ambito Minori e Affidamento si è fatto portavoce di queste tematiche anche attraverso il Convegno del 4 Dicembre 2006, "Chiudere gli istituti o dare una famiglia?": un'azione forte ed articolata per garantire il diritto del minore alla famiglia, attraverso alcune proposte concrete. A distanza di anni si continua a ribadire l’importanza di una famiglia per tutti i minori a partire da quelli più piccoli che è importante che non vengano inseriti in comunità.

L’Apg23 a livello nazionale:

  • è componente del Tavolo Nazionale Affido
  • è socio ordinario del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari
  • collabora con il CNSA (Coordinamento Nazionale Servizio Affidi)
  • è stato membro dell'Osservatorio Nazionale Infanzia e Adolescenza presso la Presidenza del Consiglio;
  • è tra i promotori della Campagna Donare Futuro;
  • ha partecipato al lancio della Campagna di sensibilizzazione all’affido e all’adozione e all’accoglienza #Donati a Roma il 25 aprile 2018 e in seguito a livello provinciale si sono organizzati degli eventi;
  • ha collaborato in maniera attiva alla stesura del progetto "Accoglienza donne con prole" promosso da Caritas e Migrantes insieme ai cappellani delle carceri;
  • ha collaborato all’interno della Consulta delle associazioni e delle organizzazioni, istituita e presieduta dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

 

Corsi di formazione

Periodicamente vengono proposti una serie di corsi di formazione in varie zone d'Italia. Lo scopo dei corsi è quello di formare e sensibilizzare all'accoglienza.

#FOTOGALLERY:locandine_minori#

 

Bibliografia

  • Bambini in Affido (Ed. Sempre, 2011) di Michela Rebellato e Barbara Piancalibro
  • Una famiglia per ogni bambino. Famiglie accoglienti e affido (San Paolo, 2004) di MArtini Valter

Sitografia utile

 

 

Costruiamo una tavole dove ci sia posto per tutti - Un pasto al giorno

Ultime news
  • Addio a don Ivano
    Sacerdote dell'arcidiocesi di Milano, dopo aver incontrato la Comunità Papa Giovanni XXIII aveva scelto di accogliere i p...
    Leggi tutto
    21 Febbraio 2024
  • Fermiamo le guerre
    La Comunità Papa Giovanni XXIII aderisce e rilancia le iniziative per la pace del 24 febbraio.
    Leggi tutto
    20 Febbraio 2024
  • Giornata della vita 2024
    Domenica 4 febbraio 2024, il Centro di Aiuto alla Vita "Santa Gianna Beretta Molla" di Castiglione del Lago (PG) ha vissut...
    Leggi tutto
    19 Febbraio 2024
  • Camminare per la dignità
    Camminare per la dignità, Giornata Internazionale di Preghiera e Consapevolezza Contro la Tratta degli Esseri Umani
    Leggi tutto
    06 Febbraio 2024
  • Roma, Consulta di Pastorale Giova..
    È da poco terminata la prima Consulta di Pastorale Giovanile CEI del 2024 (19 e 20 gennaio) tenutasi a Roma presso Casa Sa...
    Leggi tutto
    23 Gennaio 2024
  • Storia di una madre
    Tra le beneficiarie una giovane donna nigeriana madre di due figli di cui uno gravemente disabile.
    Leggi tutto
    22 Gennaio 2024
  • La denuncia: «Armi fuori control..
    Le preoccupazioni per l'indebolimento del controllo sul commercio di armi portano la Comunità a esprimere la sua protesta...
    Leggi tutto
    19 Gennaio 2024
  • Fine Vita, dibattito veneto
    «Auspichiamo che i consiglieri regionali del Veneto si impegnino in difesa della vita e lascino cadere il disegno di leg...
    Leggi tutto
    16 Gennaio 2024
  • «Solidarietà al CAV di Padova»
    «Sentiamo di esprimere la nostra più grande vicinanza e solidarietà agli amici del Centro di Aiuto alla Vita di Padova»: c...
    Leggi tutto
    09 Gennaio 2024
  • «Non restiamo in pace»
    Non possiamo restare in pace in questo fine anno segnato dalla tragedia che sconvolge la Terra Santa, mentre nel cuore del...
    Leggi tutto
    27 Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…