Eventi




Ultime news
  • 21 Gennaio 2021
    Siria, condizioni disumane
    Leggi tutto
  • 20 Gennaio 2021
    Preghiera ecumenica
    Leggi tutto
  • 15 Gennaio 2021
    Dialoghi per un'agricoltura inclusiva e sost..
    Leggi tutto
  • 12 Gennaio 2021
    Papa Francesco: il doc
    Leggi tutto
  • 11 Gennaio 2021
    Formazione all'affido
    Leggi tutto
  • 08 Gennaio 2021
    Vaccino ai disabili
    Leggi tutto
  • 07 Gennaio 2021
    Volontariato all'estero
    Leggi tutto
  • 28 Dicembre 2020
    Santi Innocenti 2020
    Leggi tutto
  • 24 Dicembre 2020
    Il messaggio di Natale della Comunità
    Leggi tutto
  • 22 Dicembre 2020
    Servizio Civile: pubblicato il Bando 2020
    Leggi tutto

"...ma ci sono tanti poveri che non ci cercheranno mai! Quelli, li dobbiamo cercare noi.
Se non li vado a cercare, io non sono vero, perchè dico che sono i miei fratelli.
" Don Oreste Benzi

Fedele al mandato di Don Oreste Benzi "quando i poveri non vengono a cercarci, dobbiamo andare noi a cercarli", la Comunità ha iniziato ad incontrare i poveri nelle stazioni, sotto i ponti, sulle panchine nei parchi, nelle case abbandonate e ovunque essi si rifugiassero alla ricerca di un posto sicuro per la notte.

Nel 1987 venne aperta a Rimini la prima "Capanna di Betlemme", una realtà di pronta accoglienza serale e notturna per senza dimora. Qui gli "invisibili" non trovano solo un tetto sulla testa e un letto dove dormire, ma soprattutto il calore di una famiglia, attraverso momenti importanti di condivisione come la cena e il dialogo, che lentamente permettono di instaurare relazioni significative.

Prima di conoscere a fondo il problema si potrebbe pensare che i "barboni" siano dei fannulloni, sporchi, parassiti senza speranza, pazzi, ubriaconi, tossicodipendenti che hanno scelto volontariamente la propria condizione.
Non è così: la maggior parte vorrebbe avere un'abitazione e un lavoro stabile, vivere normalmente, relazionarsi con gli altri.
Generalmente hanno avuto una vita traumatica: chi ha rotto col coniuge, con i genitori, con i figli. Altri si ritrovano senza casa nè niente, dopo anni di reclusione in carcere, o in ospedali psichiatrici. Altri, i cosiddetti nuovi poveri, hanno perso il lavoro o sono stati sfrattati.

La Capanna di Betlemme organizza generalmente una o due uscite giornaliere in strada per incontrare i senzatetto. Una prima di cena per proporre un pasto e un'altra alla sera tardi per offrire un posto letto.

Senza Dimora alla Stazione

Oggi chi arriva alla Capanna di Betlemme ha anche la possibilità di uscire dalla propria condizione attraverso la costruzione di progetti individualizzati di reinserimento sociale. Questo percorso si sviluppa nella misura in cui la persona ritrova il desiderio di condurre una vita dignitosa, la capacità di lottare contro le ingiustizie e il sostegno fraterno di persone che si fanno a lei "prossimo".

Per maggiori informazioni: capannadibetlemme@apg23.org

 

Ultime news
  • Siria, condizioni disumane
    Un devastante incendio ha distrutto, lo scorso 27 dicembre, un grande campo profughi presso la località libanese di Minyeh...
    Leggi tutto
    21 Gennaio 2021
  • Preghiera ecumenica
    Una preghiera ecumenica per ritrovare l’unità perduta nel corso dei millenni si terrà domani 21 Gennaio alle ore 18:00 in ...
    Leggi tutto
    20 Gennaio 2021
  • Dialoghi per un'agricoltura inclu..
    Continua la riflessione sull'economia di condivisione: il 22 gennaio 2021 ore 18.00 il prossimo appuntamento online.
    Leggi tutto
    15 Gennaio 2021
  • Papa Francesco: il doc
    Era il 12 Agosto 2016. Papa Francesco bussa alla porta della casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII a Roma. Le o...
    Leggi tutto
    12 Gennaio 2021
  • Formazione all'affido
    Il Forum delle Associazioni Familiari propone in tutta Italia, in collaborazione con la Comunità Papa Giovanni XXIII e alt...
    Leggi tutto
    11 Gennaio 2021
  • Vaccino ai disabili
    «Chiediamo che le persone con disabilità siano inserite fra le categorie prioritarie a cui somministrare il vaccino anti-c...
    Leggi tutto
    08 Gennaio 2021
  • Volontariato all'estero
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    07 Gennaio 2021
  • Santi Innocenti 2020
    28 dicembre, preghiera per la vita nascente
    Leggi tutto
    28 Dicembre 2020
  • Il messaggio di Natale della Comu..
    Gli auguri del nostro responsabile generale Giovanni Ramonda
    Leggi tutto
    24 Dicembre 2020
  • Servizio Civile: pubblicato il Ba..
    Dopo tanta attesa, ecco il bando di servizio civile universale 2020: con la Comunità Papa Giovanni XXIII 293 posti in Ital...
    Leggi tutto
    22 Dicembre 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…