Eventi




Ultime news
  • 26 Gennaio 2022
    Ucraina, preghiamo per la pace
    Leggi tutto
  • 25 Gennaio 2022
    Un’altra difesa è possibile!
    Leggi tutto
  • 24 Gennaio 2022
    La telefonata di Papa Francesco
    Leggi tutto
  • 23 Gennaio 2022
    Storia della Cultura romanì
    Leggi tutto
  • 21 Gennaio 2022
    Proroga servizio civile 2022
    Leggi tutto
  • 18 Gennaio 2022
    Disabili esperti
    Leggi tutto
  • 14 Gennaio 2022
    Una Repubblica libera dalle armi nucleari
    Leggi tutto
  • 13 Gennaio 2022
    Volontariato in Africa
    Leggi tutto
  • 10 Gennaio 2022
    Santa Sandra
    Leggi tutto
  • 02 Gennaio 2022
    Servizio Civile Universale: al via il bando
    Leggi tutto
interventi
ACCOGLIENZA SOSTEGNO ALIMENTARE ASSISTENZA SANITARIA ISTRUZIONE DISABILITA TUTELA DIRITTI UMANI INSERIMENTO AL LAVORO

Nel 1985 è iniziata la presenza della Comunità Papa Giovanni XXIII in Zambia, prima zona di missione. Attualmente i missionari e i membri zambiani dell’Associazione condividono la vita con bambini orfani e in difficoltà, anziani, ragazze schiavizzate, bambini di strada, disabili attraverso alcune strutture e numerosi progetti

Strutture di accoglienza

  • Due Case Famiglia
  • Due Famiglie Aperte


Interventi di sostegno e di sviluppo

Progetto scuole speciali
Questo progetto sostiene due classi speciali per 50 bambini disabili, che grazie a delle maestre specializzate, riescono a fare piccoli e grandi progressi. Vengono svolte numerose attività, tutte volte ad incrementare le capacità cognitive e di apprendimento dei bambini. Alcuni di questi bambini provengono da famiglie poverissime e perciò a metà mattinata si dà loro un pasto nutriente, per evitare il rischio di malnutrizione. In entrambe le scuole è impiegato personale qualificato che programma in modo appropriato il percorso di ciascun bambino ed anche quello del gruppo e porta avanti tutte le attività in cui i bambini sono coinvolti.

Progetto Ukubalula
Qui i giovani ragazzi disabili zambiani sono accolti, trovano un sostegno psicologico ed economico e possono imparare un mestiere per poter così più facilmente inserirsi nel mondo del lavoro.
Per agevolare l’inserimento lavorativo è nata una piccola azienda agricola dove i ragazzi possono seguire un percorso professionale e impegnarsi in numerose attività: agricoltura, allevamento (polli, maiali, vasca per i pesci, ecc), macina del mais e vendita.

#FOTOGALLERY:apg23zambiajob#

Progetto Mary Christine
Il progetto è rivolto a circa 20 ragazzi disabili, che trascorrono presso il centro tutta la giornata impegnandosi in attività di agricoltura ed allevamento. Il lavoro, il sostegno e l’accompagnamento personale possono essere importanti fattori per la vita di questi ragazzi e per il potenziamento delle loro capacità.

Progetto Cicetekelo
Il progetto Cicetekelo ha l'obiettivo di ridare dignità ai ragazzi di strada, aiutarli a reinserirsi nella famiglia e nella società. Cicetekelo è cresciuto enormemente sia in grandezza che in qualità, ed è ormai un modello di intervento giovanile e un punto di riferimento per la società zambiana. A tuttora, più di 100 ragazzi hanno completato il loro percorso formativo e di reinserimento sociale, mentre 240 ragazzi e giovani sono attualmente coinvolti nel programma di recupero.
Nella zona rurale di Misundu alla periferia di Ndola, è aperto tre volte alla settimana un ambulatorio, che offre servizio medico ai ragazzi e lavoratori del progetto Cicetekelo e alla popolazione che abita nella zona. 

#FOTOGALLERY:apg23zambiaedu#

Progetto Rainbow
Il Progetto Rainbow è un modello d’intervento su larga scala che si propone di aiutare il maggior numero di bambini orfani dell’AIDS, cercando di mantenerli all’interno di una famiglia. Rainbow collabora con le varie organizzazioni presenti sul territorio, per sviluppare e potenziare le attività già presenti. Rainbow mette in atto i seguenti interventi:

  • Centri di aiuto e di ascolto: dove i bambini possono trovare persone pronte ad ascoltare i loro problemi e dove chiunque sia a conoscenza di situazioni di bambini in difficoltà ne possa fare la segnalazione
  • Centri nutrizionali: qui vengono assistiti orfani, bambini in grave stato di malnutrizione e neonati 
  • Case per ragazzi di strada: hanno lo scopo di togliere i bambini dalla strada e dalle situazioni di abuso fisico e psicologico, provvedendo a tutti i loro bisogni in termini di cibo, assistenza medica e educazione
  • Supporto scolastico: pagamento delle tasse scolastiche; richiesta di esenzione dalle tasse scolastiche per i bambini orfani; apertura e sostegno di community school laddove non ci sia nessuna possibilità di mandare i bambini nelle scuole ordinarie.

Ogni famiglia partecipa ad un corso di formazione per imparare la gestione di piccole attività economiche. Alla fine del corso viene erogato il capitale iniziale, senza interessi e con particolari condizioni per la restituzione.

#FOTOGALLERY:apg23zambia#

Progetto Anziani

È un programma di assistenza a domicilio per gli anziani che abitano a Nkwazi, uno dei quartieri più poveri di Ndola. Molti degli anziani seguiti sono malati, abbandonati, mancano anche del cibo necessario per sopravvivere.

Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

Ultime news
  • Ucraina, preghiamo per la pace
    «Preghiamo per la pace in Ucraina con il Padre Nostro: è la preghiera dei figli che si rivolgono allo stesso Padre, è la p...
    Leggi tutto
    26 Gennaio 2022
  • Un’altra difesa è possibile!
    La Campagna Un’altra Difesa è possibile, promossa da Rete Italiana Pace e Disarmo, Tavolo interventi civili di pace, Confe...
    Leggi tutto
    25 Gennaio 2022
  • La telefonata di Papa Francesco
    Papa Francesco ha telefonato a una famiglia affidataria, che accoglie una bimba disabile grave, e che gli aveva scritto un...
    Leggi tutto
    24 Gennaio 2022
  • Storia della Cultura romanì
    Una mostra multimediale, ​​per combattere la discriminazione e favorire l'inclusione di Rom e Sinti nelle Comunità loc...
    Leggi tutto
    23 Gennaio 2022
  • Proroga servizio civile 2022
    La Comunità Papa Giovanni XXIII ha aderito alla lettera sottoscritta da 74 enti di servizio civile e inviata alla Ministra...
    Leggi tutto
    21 Gennaio 2022
  • Disabili esperti
    «Le persone disabili sono i nostri esperti di umanità: sono un tesoro e un dono per la società, che di loro non può fa...
    Leggi tutto
    18 Gennaio 2022
  • Una Repubblica libera dalle armi ..
    «Ancora oggi il cammino della pace, che San Paolo VI ha chiamato con il nome di sviluppo integrale, rimane purtroppo dista...
    Leggi tutto
    14 Gennaio 2022
  • Volontariato in Africa
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    13 Gennaio 2022
  • Santa Sandra
    Sandra Sabattini era una giovane volontaria della Comunità Papa Giovanni XXIII morta in un incidente stradale. Dopo la pu...
    Leggi tutto
    10 Gennaio 2022
  • Servizio Civile Universale: al vi..
    C'è tempo fino al 26 gennaio per i giovani dai 18 ai 28 anni per candidarsi al Bando 2021 e vivere un'esperienza unica.
    Leggi tutto
    02 Gennaio 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…