Eventi




Ultime news
  • 03 Agosto 2020
    Covid a Cuneo
    Leggi tutto
  • 01 Agosto 2020
    The Green Diary
    Leggi tutto
  • 30 Luglio 2020
    Un Pasto al Giorno torna a settembre
    Leggi tutto
  • 30 Luglio 2020
    Giornata contro la tratta 2020
    Leggi tutto
  • 29 Luglio 2020
    Omotransfobia legge pericolosa
    Leggi tutto
  • 28 Luglio 2020
    Storia di Nico
    Leggi tutto
  • 25 Luglio 2020
    Ramonda riconfermato
    Leggi tutto
  • 23 Luglio 2020
    Auguri Presidente
    Leggi tutto
  • 21 Luglio 2020
    Finalmente l'Assegno Unico
    Leggi tutto
  • 15 Luglio 2020
    Senza anziani non c'è futuro
    Leggi tutto

La Comunità Papa Giovanni XXIII è una realtà complessa e dinamica, come lo sono le sfide che ogni giorno affronta per essere famiglia di bambini (spesso con gravi disabilità), ragazze madri, persone con deficit psichici e fisici, ex tossicodipendenti, anziani soli, vittime del racket, persone senza fissa dimora, ex carcerati, ex alcolisti. Per dare a tutti questi piccoli "le risposte di cui hanno bisogno, non quelle che possiamo”, nei suoi 50 anni di storia APG23 ha dato vita a numerose realtà giuridiche, in Italia e all'estero. Cooperative sociali, associazioni di volontariato, realtà imprenditoriali concorrono a creare le fondamenta della "Società del Gratuito" anche in ambito lavorativo e costituiscono un piccolo universo di solidarietà e di vita.

In questo compito la Comunità Papa Giovanni XXIII non è sola: una fitta rete di relazioni operative si è instaurata con singoli cittadini, associazioni e cooperative, fondazioni bancarie e di erogazione, aziende, enti pubblici in Italia e all’estero. Questa rete attiva e dinamica permette non solo di mantenere l'attività ordinaria, ma anche di sviluppare progetti nuovi che rispondano alle emergenze. In questi ultimi anni, per esempio, si è molto rafforzata l'azione in favore dei senza fissa dimora, con le "Capanne di Betlemme", e dei detenuti, con le "Comunità Educanti con i Carcerati", e d'altra parte si sono aperte nuove presenze in numerosi Stati stranieri (dall'Argentina al Nepal, dalla Grecia al Camerun): solo una comunità coesa al suo interno e capace di attivare solide collaborazioni all'esterno può far fronte alle sfide del presente, mantenendo sempre un occhio rivolto al futuro. Per questo è sincero e profondo il ringraziamento a tutti coloro che in ogni modo contribuiscono a sviluppare il grande progetto della "Società del Gratuito" in Italia e nel mondo.

 

Ultime news
  • Covid a Cuneo
    Nelle settimane scorse in Piemonte si è aperto un dibattito pubblico sulla questione dei braccianti stranieri stagionali i...
    Leggi tutto
    03 Agosto 2020
  • The Green Diary
    Si chiama The Green Diary, un sito rivolto ai giovani e non solo, che vogliono raccogliere l'invito di Papa Francesco per ...
    Leggi tutto
    01 Agosto 2020
  • Un Pasto al Giorno torna a settem..
    Il 26 - 27 settembre Un Pasto al Giorno torna nelle città d'Italia per contrastare le nuove povertà emergenti.
    Leggi tutto
    30 Luglio 2020
  • Giornata contro la tratta 2020
    Il 30 luglio si celebra la giornata mondiale contro la tratta di persone: ancora oggi ci sono 25 milioni di persone traffi...
    Leggi tutto
    30 Luglio 2020
  • Omotransfobia legge pericolosa
    «Siamo preoccupati per questo progetto di legge che nasconde insidie sulla libertà di educazione e sulla libertà di opinio...
    Leggi tutto
    29 Luglio 2020
  • Storia di Nico
    Gentile direttore, l’inferno che stanno vivendo i migranti nelle isole greche è sotto gli occhi di tutto il mondo: il sov...
    Leggi tutto
    28 Luglio 2020
  • Ramonda riconfermato
    Giovanni Paolo Ramonda è stato eletto per la terza volta Responsabile Generale della Comunità Papa Giovanni XXIII. Dal...
    Leggi tutto
    25 Luglio 2020
  • Auguri Presidente
    «Auguri Presidente Sergio Mattarella», rimbalza sui social network apg23: il Presidente della Repubblica era stato in visi...
    Leggi tutto
    23 Luglio 2020
  • Finalmente l'Assegno Unico
    «Finalmente un investimento da parte dell'Italia a favore della maternità. Un assegno che parte dal settimo mese di gravid...
    Leggi tutto
    21 Luglio 2020
  • Senza anziani non c'è futuro
    «Da questo letto senza cuore scelgo di scrivervi cari miei figli e nipoti”, “dentro questa bella ‘prigione’. Sì, così l’ho...
    Leggi tutto
    15 Luglio 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…