Eventi




Ultime news
  • 22 Maggio 2020
    Aborto: salvati 23 bambini durante la pandemia
    Leggi tutto
  • 21 Maggio 2020
    Aboliamo la maternità surrogata
    Leggi tutto
  • 14 Maggio 2020
    SETTIMANA LAUDATO SI' 2020
    Leggi tutto
  • 13 Maggio 2020
    Insieme in preghiera contro il Covid
    Leggi tutto
  • 08 Maggio 2020
    Festa della Mamma
    Leggi tutto
  • 30 Aprile 2020
    I danni della Ru486
    Leggi tutto
  • 28 Aprile 2020
    Economia di condivisione
    Leggi tutto
  • 24 Aprile 2020
    5 maggio live: «Vivo per miracolo»
    Leggi tutto
  • 23 Aprile 2020
    Ramadan 2020
    Leggi tutto
  • 22 Aprile 2020
    La Romagna Che Dona: asta di beneficenza onl..
    Leggi tutto
interventi
ACCOGLIENZA SOSTEGNO ALIMENTARE TUTELA DIRITTI UMANI

La Comunità Papa Giovanni XXIII è presente a Batumi, una località sul Mar Nero in Georgia da giugno 2007.

Struttura di accoglienza

Attualmente ci sono due casa famiglia che accolgono minori, ragazze madri e donne in difficoltà che hanno subito violenza.
La Comunità porta avanti progetti di sostegno per i rifugiati e per le famiglie in condizioni di estrema povertà e interventi per la tutela dell'infanzia.
In programma c’è l’apertura di una mensa per i più poveri e un progetto per i profughi della guerra degli anni ’90.

#FOTOGALLERY:apg23Georgia#

Condivisione in Baraccopoli

Condivisione è presente nella baraccopoli di Xelvachauri, zona periferica della città di Batumi dove non c’è acqua corrente e i servizi igienici sono inadeguati. La disuguaglianza sociale balza all’occhio osservando le casette che la compongono: alcune sono in muratura, con più stanze, altre hanno una sola stanza e i muri di solo compensato.
L’intervento dei missionari è diretto a circa 100 famiglie tra le più vulnerabili e raggiunge circa 250 minori. Durante la settimana vengono svolte attività educative, tra cui l’insegnamento dell’inglese a una quarantina di bambini, mentre il sabato vengono proposte attività ricreative per tutti.

Sostegno familiare
In collaborazione con i Servizi Sociali locali ogni anno vengono sostenute dalle 30 alle 40 famiglie della zona di Batumi, in prevalenza donne abbandonate in estrema povertà che si ritrovano sole, senza lavoro e con i figli da crescere. A seconda dei bisogni, si garantiscono sostegno alimentare e sanitario e si fornisce assistenza per il disbrigo delle pratiche di tutti i giorni.

Ultime news
  • Aborto: salvati 23 bambini durant..
    «Sono 23 i bimbi salvati dall'aborto nei primi quattro mesi del 2020. Ogni giorno riceviamo 5 contatti tramite il nostro s...
    Leggi tutto
    22 Maggio 2020
  • Aboliamo la maternità surrogata
    «Lasciano inorriditi le immagini della clinica Biotexcom, agenzia di maternità surrogata dell’Ucraina, in cui si vedono de...
    Leggi tutto
    21 Maggio 2020
  • SETTIMANA LAUDATO SI' 2020
    La Settimana Laudato Si' 2020 celebra il quinto anniversario dell’enciclica di Papa Francesco sulla cura della nostra casa...
    Leggi tutto
    14 Maggio 2020
  • Insieme in preghiera contro il Co..
    La Comunità Papa Giovanni XXIII, presente in 44 paesi del mondo al fianco delle diverse confessioni cristiane e delle prin...
    Leggi tutto
    13 Maggio 2020
  • Festa della Mamma
    Celebriamo l’amore di tutte le mamme.
    Leggi tutto
    08 Maggio 2020
  • I danni della Ru486
    L’aborto non è facile. È atroce! Da quel giorno ho spesso degli incubi. E ho pensato d’impazzire. Se avessi avuto più temp...
    Leggi tutto
    30 Aprile 2020
  • Economia di condivisione
    «Oggi più che mai tutto è intimamente connesso e la salvaguardia dell’ambiente non può essere disgiunta dalla giusti...
    Leggi tutto
    28 Aprile 2020
  • 5 maggio live: «Vivo per miracol..
    Il 5 maggio alle 17 si terrà la diretta live di presentazione del libro Vivo per Miracolo con: Stefano Vitali, autor...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2020
  • Ramadan 2020
    Come sorelle e fratelli della Comunità Papa Giovanni XXIII rivolgiamo un fraterno augurio di Ramadan Mubarak ai nostri ami...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2020
  • La Romagna Che Dona: asta di bene..
    Aziende, artisti e artigiani del territorio romagnolo hanno donato opere, prodotti o servizi dimostrando grande calore e a...
    Leggi tutto
    22 Aprile 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…