Eventi




CONSORZIO CONDIVIDERE

Arciso Peretto
Tel. +39 348 2545710
arciso.peretto@apg23.org

Enzo Zerbini
Tel. +39 331 9430813
enzozerbini@apg23.org

Luca Miglietti
Tel. +39 335 7857615
lucamiglietti@apg23.org

La Filigrana

“Chi può metta qualcosa, chi ha bisogno prenda”, è la scritta sul cestino nell'ambulatorio del medico Giuseppe Moscati, all'ospedale degli Incurabili a Napoli. Una scritta da cui don Oreste Benzi era profondamente colpito e affascinato. È da qui che nasce il suo sogno: un poliambulatorio del gratuito, in cui offrire servizi medici e specialistici in cambio di un'offerta libera a sostegno del progetto. Oggi quel sogno è realtà. “La Filigrana” -questo il nome dell'ambulatorio- nasce a Rimini nel 2015, e da allora si è ampliata e articolata. Il cuore del progetto è rappresentato dall'area psicologica e sanitaria: sono attualmente 6 i medici e 8 gli psicoterapeuti a cui minori, adulti, nuclei familiari si possono rivolgere.

Il Poliambulatorio Del Gratuito è un luogo di cura in cui la Professione non è vissuta come “titolo di merito” ma come “titolo di servizio”. I professionisti coinvolti (medici, psicologi, psicoterapeuti, tecnici che collaborano) sono volontari, in questo modo desiderano vivere la Società del Gratuito, la cui caratteristica centrale è l’Alterocentrismo: ciò che spinge ad agire è il bene del prossimo, perché in questo modo si costruisce il bene di tutti. Le competenze acquisite vengono utilizzate non “solo” per la propria realizzazione ma anche come espressione e valorizzazione dei talenti che ognuno ha ricevuto dal Signore, trovando così pieno senso e significato nell'ottica del Dono e della Reciprocità. Le prestazioni psicologiche, psicoterapeutiche e mediche sono offerte a tutti senza distinzione di classe sociale e con priorità a chi vive in stato di marginalità, disagio o povertà. L'accesso può essere diretto o mediato da un ente di rete (Comunità Papa Giovanni XXIII, Caritas, Diocesi, Associazioni del territorio, ecc)

 

Come contribuiscono gli utenti?

Ogni persona che usufruisce del servizio è tenuta a contribuire con un'offerta libera a sostegno del progetto Poliambulatorio. È prezioso in egual misura ogni contributo economico, nella consapevolezza che “chi può mette anche per chi può di meno” e che ognuno può contribuire in modo attivo e creativo al sostentamento del Progetto.

 

Servizi offerti

 

Area psicologica

Il Poliambulatorio propone colloqui e incontri con psicoterapeuti e psicologi per attacchi di panico, ansia, depressione, distrurbi dismorfofobici, problematiche sessuali, dipendenze patologiche e altri sintomi di disagio della persona, della coppia e della famiglia.
Si offrono percorsi in gruppo di prevenzione alle ricadute (dipendenze patologiche e recidive al carcere) utilizzando l'agopuntura e la mindfulness.
La presenza di diverse specializzazioni di psicoterapia e il lavoro di equipe multidisciplinare permette una risposta più possibile individualizzata e un approccio olistico.

Area Sanitaria

È possibile rivolgersi al poliambulatorio per visite specialistiche, consulenze mediche e trattamenti individuali e in gruppo.

  • Indagini ecografiche
  • Medicina fisica della riabilitazione
  • Visite mediche internistiche
  • Trattamenti con agopuntura
  • Visite ostetriche-ginecologiche
  • Visite neurologiche

Area Giuridica

  • Consulenza in diritto civile, penale e in materia di immigrazione (in rete con i servizi già esistenti)

Area Spirituale

  • Consulenze su tematiche specifiche (in rete con i servizi già esistenti)

Equipe Multidisciplinare

  • Collaborazione fra diversi orientamenti di psicoterapia
  • Collaborazione fra area sanitaria e psicologica
  • Progettazione del percorso di cura, in confronto con la rete dei servizi del territorio.

Formazione

  • Percorsi di approfondimento su tematiche specifiche
  • Formazione dedicata ai professionisti coinvolti (professionale e spirituale) 

Ricerca Scientifica

 


 

Il Poliambulatorio è dedicato a Elisabetta Pradarelli, psicoanalista della Comunità Papa Giovanni XXIII scomparsa nel 2001. La vita fraterna con i più deboli ed emarginati ha caratterizzato la sua maturità professionale di terapeuta e il suo percorso spirituale, rispondendo alla chiamata di Dio a consacrarsi a Lui con voti di povertà, castità e obbedienza. Il modo in cui i professionisti del poliambulatorio scelgono di guardare ogni persona che si rivolge alla Filigrana è quello suggerito in una preghiera trovata negli scritti di Elisabetta:

"L'uomo, è come una filigrana.
Se lo guardi, distratto,
vedi poco, quasi niente.
Ma se tu lo guardi per bene,
nella luce,
in ognuno scopri lo stupendo Tuo volto,
l'uomo, ogni uomo,
è una filigrana preziosa..."

(Tonino Lasconi)

 


 

Sede Operativa 
Via Casalecchio, 5
47924 Rimini RN
T. 348 2539120 
lafiligrana@apg23.org

Costituita: 7/10/2013
Presidente e Rappresentante Legale: Dott. Maria Mercedes Rossi
Direttore Sanitario: Dott. Gaetano Di Fronzo

Per informazioni e appuntamenti:
da LUN a VEN 17:00 / 19:30
SAB 10:00 / 12:30

Per sostenere il progetto:
Bonifico Bancario 
RIVIERA BANCA - filiale Rimini Centro
IBAN IT68H0899524207026090011365  
intestato a: Ass.ne La Filigrana

Ultime news
  • Finanziato il servizio civile
    La notizia è stata accolta positivamente dalla Comunità Papa Giovanni XXIII. Il commento del Presidente Giovanni Paolo R...
    Leggi tutto
    20 Ottobre 2020
  • Tesori della Terra su vita.it
    L’esperienza modello della cooperativa sociale e agricola attiva nella provincia di Cuneo. Una fattoria immersa nel verd...
    Leggi tutto
    19 Ottobre 2020
  • Manuale contro la tratta
    In occasione della Giornata Europea contro la tratta di persone — che si celebra il 18 ottobre — è disponibile un manuale ...
    Leggi tutto
    15 Ottobre 2020
  • Invisibili
    La Comunità Papa Giovanni XXIII, nell'ambito del progetto europeo Right Way che ha permesso di costruire percorsi di integ...
    Leggi tutto
    06 Ottobre 2020
  • Bimbi mai nati
    Mai nati. Vite così brevi da racchiudersi nei pochi battiti di un cuore nascosto ma che ha ugualmente generato gioia e dol...
    Leggi tutto
    02 Ottobre 2020
  • Progetto Safe 2020
    Come si lavora per prevenire gli abusi sui minori? Quali strumenti per aumentarne la consapevolezza? Come si struttura la ...
    Leggi tutto
    29 Settembre 2020
  • Un Pasto al Giorno: ripartiamo da..
    Un pasto sospeso pronto ogni giorno sulle nostre tavole, per contrastare, insieme, le nuove povertà.
    Leggi tutto
    28 Settembre 2020
  • Il Servizio Civile Universale aff..
    La Comunità Papa Giovanni XXIII ha appreso con rammarico che non ci saranno fondi aggiuntivi per il bando volontari che sa...
    Leggi tutto
    28 Settembre 2020
  • Rompiamo l'isolamento: performanc..
    Sabato 26 settembre alle ore 17 prenderà forma la performance teatrale del Centro diurno socio riabilitativo per persone c...
    Leggi tutto
    24 Settembre 2020
  • Giornata LIS 2020
    «L'Italia è rimasta uno dei pochi paesi a non riconoscere la Lingua dei Segni, una lingua che favorirebbe l'inclusione del...
    Leggi tutto
    23 Settembre 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…