Eventi




Ultime news
  • 30 Giugno 2022
    Si è spenta il 29 giugno una voce storica d..
    Leggi tutto
  • 28 Giugno 2022
    Addio Suor Luisa Dell'Orto
    Leggi tutto
  • 21 Giugno 2022
    Giornate dell'interdipendenza 2022
    Leggi tutto
  • 18 Giugno 2022
    L'Italia non diserti vienna
    Leggi tutto
  • 09 Giugno 2022
    5X1000, un piccolo gesto che può costruire ..
    Leggi tutto
  • 09 Giugno 2022
    Laura Milani presidente Cnesc
    Leggi tutto
  • 06 Giugno 2022
    Missionari in Cile, il racconto
    Leggi tutto
  • 01 Giugno 2022
    Bologna per la Pace
    Leggi tutto
  • 31 Maggio 2022
    Basta bimbi in carcere
    Leggi tutto
  • 16 Maggio 2022
    Le famiglie ucraine nelle nostre Case
    Leggi tutto
interventi
PRESENZA TUTELA DIRITTI UMANI

Operazione Colomba, Corpo Nonviolento di Pace dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, è presente dal 2008 in Colombia. Da giugno 2009, opera stabilmente nella regione di Antioquia presso la Comunità di Pace di San José de Apartadò, una realtà ubicata in zone rurali e composta da contadini e contadine che, nel 1997, si autoproclamarono neutrali rispetto al conflitto armato.

Finora, la guerra in Colombia ha provocato circa 250.000 morti e più di 8 milioni di sfollati interni. Nonostante la firma dell’Accordo di Pace tra il governo colombiano e le FARC-EP avvenuta a novembre del 2016, parte della popolazione civile, soprattutto nelle zone rurali, vive ancora sotto la costante minaccia della violenza a causa della persistente presenza di gruppi neo paramilitari e della guerriglia dell'ELN. La vita quotidiani degli abitanti di queste aree continua a essere fortemente colpita dal conflitto armato.

È purtroppo aumentata anche la violenza in tutte le sue declinazioni nei confronti di coloro che, in qualità di esponenti della società civile, di Difensori dei Diritti Umani, di leader di movimenti sociali, di ex-guerriglieri delle FARC-EP, sono pubblicamente impegnati nella costruzione effettiva della pace attraverso percorsi comunitari e inclusivi mirati a tutelare i Diritti Umani e ambientali.

In questo contesto, i volontari di Operazione Colomba vivono a fianco della Comunità di Pace di San José de Apartadò, proteggendone i leader e i suoi appartenenti. In particolare, i volontari accompagnano, attraverso scorte civili internazionali, i membri della Comunità di Pace durante gli spostamenti, permettendo loro di svolgere in sicurezza le attività quotidiane. La costante presenza di civili internazionali funge da deterrente all’uso della violenza e allo sfollamento forzato. Inoltre, i volontari realizzano, a livello locale e internazionale, numerose azioni di advocacy e di sensibilizzazione sulle conseguenze globali di questo conflitto nascosto.

 

Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

Ultime news
  • Si è spenta il 29 giugno una voc..
    Le condoglianze del Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda
    Leggi tutto
    30 Giugno 2022
  • Addio Suor Luisa Dell'Orto
    «Siamo vicini — così Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII — con la preghiera al popolo ha...
    Leggi tutto
    28 Giugno 2022
  • Giornate dell'interdipendenza 2022
    La città di Bologna offre una serie di eventi per celebrare la giornata della lotta all'abuso e al traffico illecito di d...
    Leggi tutto
    21 Giugno 2022
  • L'Italia non diserti vienna
    Il rischio della guerra nucleare è più vicino che mai. È difficile comprendere perciò la scelta dell’Italia di non parteci...
    Leggi tutto
    18 Giugno 2022
  • 5X1000, un piccolo gesto che può..
    Con una semplice firma nella tua dichiarazione dei redditi, puoi cambiare la vita delle persone che incontriamo e accoglia...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Laura Milani presidente Cnesc
    «Siamo felici di contribuire con la presenza significativa di Laura Milani allo sviluppo sempre più adeguato del Servizio ...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Missionari in Cile, il racconto
    Da Rovereto al Cile per stare accanto ai Mapuche. Così Fabrizio e Francesca Bettini hanno cambiato vita, con loro i tre fi...
    Leggi tutto
    06 Giugno 2022
  • Bologna per la Pace
    I pacifisti tornano in piazza a Bologna mercoledì 1 giugno per chiedere di fermare il conflitto in Ucraina. La nuova manif...
    Leggi tutto
    01 Giugno 2022
  • Basta bimbi in carcere
    «È un primo passo fondamentale perché viene riconosciuta la dignità del bambino, che insieme alla sua mamma, che evidentem...
    Leggi tutto
    31 Maggio 2022
  • Le famiglie ucraine nelle nostre ..
    “Alla follia della guerra rispondiamo preparandoci ad accogliere i profughi ucraini nelle nostre case famiglia, famiglie...
    Leggi tutto
    16 Maggio 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…