Eventi




Ultime news
  • 20 Aprile 2024
    Energia fossile e guerra
    Leggi tutto
  • 12 Aprile 2024
    «Siamo noi a liberare le donne»
    Leggi tutto
  • 11 Aprile 2024
    Case famiglia, il libro
    Leggi tutto
  • 03 Aprile 2024
    Azzardofollia
    Leggi tutto
  • 28 Marzo 2024
    Storia e cultura Romanì
    Leggi tutto
  • 28 Marzo 2024
    Con il tuo 5x1000 puoi costruire grandi cose
    Leggi tutto
  • 27 Marzo 2024
    Festival della Pace
    Leggi tutto
  • 26 Marzo 2024
    Affido, servono risorse
    Leggi tutto
  • 25 Marzo 2024
    Così nacque la Papa Giovanni XXIII
    Leggi tutto
  • 25 Marzo 2024
    Pasqua 2024
    Leggi tutto

LA TUTELA DEI MINORI DI ETA’ E DELLE PERSONE VULNERABILI

UNA COMUNITA’ FEDELE AL MANDATO EVANGELICO “CHIUNQUE ACCOGLIE UNO DI QUESTI PICCOLI NEL MIO NOME, ACCOGLIE ME”

La COMUNITA’ PAPA GIOVANNI XXIII fa proprio l’impegno alla tutela dei minori di età e delle persone vulnerabili contrastando ogni forma di abuso all’interno di attività e ambienti della stessa in cui è prevista presenza e relazione interpersonale con minori e persone vulnerabili. A tal fine troviamo qui le Linee Guida per la Tutela dei Minori di età e delle Persone Vulnerabili approvate dal Consiglio dei Responsabili , la composizione della Commissione Centrale in carica per il triennio 2020/2022, la lettera del Santo Padre Francesco in forma di Motu Proprio “ Voi siete la luce del mondo”, la lettera di Giovanni Paolo Ramonda alla Comunità.

Progetto SAFE Logo

Vai al sito del progetto

 

UN PROGETTO SULLA TUTELA DEI MINORI E DELLE PERSONE VULNERABILI, PER UNA COMUNITA’ DEL SAFEGUARDING

La Comunità Papa Giovanni XXIII è capofila del progetto Safe ( termine inglese che significa sicuro) , il cui obiettivo principale è promuovere la tutela dei minori e delle persone vulnerabili nelle relazioni interpersonali e in ambienti finalizzati alla protezione sociale, alla ricreazione nello sport e nel tempo libero. Si tratta di un progetto in rete con due altre realtà associative del mondo ecclesiale italiano, l’Azione Cattolica e il Centro Sportivo Italiano e il dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna.

 

 

Il progetto, co-finanziato dall’Unione Europea, è rivolto ad organizzazioni religiose italiane affinché integrino la politica di tutela dei minori come primo strumento di prevenzione nei confronti di ogni forma di abuso, e nella fattispecie l’abuso sessuale. Inoltre intende offrire agli associati di tali organizzazioni un percorso formativo che consenta loro di riconoscere, segnalare e prevenire un abuso nelle relazioni e negli ambienti di attività educativa e di accoglienza con minori di età e persone vulnerabili.

Clicca qui per leggere l'articolo di approfondimento

 

 

Ultime news
  • Energia fossile e guerra
    🇪🇺 Nell’anniversario del Trattato che Il 18 aprile 1951 segnò il primo passo verso l'Europa unendo Francia, Italia, ...
    Leggi tutto
    20 Aprile 2024
  • «Siamo noi a liberare le donne»
    Il presidente dell'associazione fondata da don Oreste Benzi contro la risoluzione che oltre a chiedere il "diritto all'abo...
    Leggi tutto
    12 Aprile 2024
  • Case famiglia, il libro
    È uscito in libreria “Casa Famiglia. Le verità nascoste dietro un termine frainteso”, una documentata analisi del mo...
    Leggi tutto
    11 Aprile 2024
  • Azzardofollia
    L'appuntamento, ad accesso libero fino ad esaurimento posti, è mercoledì 17 aprile
    Leggi tutto
    03 Aprile 2024
  • Storia e cultura Romanì
    La Comunità Papa Giovanni XXIII, in collaborazione con UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, nell'ambito ...
    Leggi tutto
    28 Marzo 2024
  • Con il tuo 5x1000 puoi costruire ..
    Destina il tuo 5x1000 alla Comunità Papa Giovanni XXIII, scriveremo il lieto fine di tante storie
    Leggi tutto
    28 Marzo 2024
  • Festival della Pace
    La Comunità Papa Giovanni XXIII organizza per il prossimo 9 aprile un incontro pubblico sul Ministero della Pace con sott...
    Leggi tutto
    27 Marzo 2024
  • Affido, servono risorse
    «L'affido è anzitutto un'alleanza tra famiglie, è un meraviglioso sostegno temporaneo al bambino e alla famiglia d'origine...
    Leggi tutto
    26 Marzo 2024
  • Così nacque la Papa Giovanni XXIII
    Il 25 marzo di venti anni fa un Decreto della Santa Sede riconosceva in via definitiva la Comunità di don Benzi come Asso...
    Leggi tutto
    25 Marzo 2024
  • Pasqua 2024
    Nel drammatico contesto internazionale, segnato da terrorismo e guerre fratricide, le ACLI, l’AGESCI, l’Azione Cattoli...
    Leggi tutto
    25 Marzo 2024
Iscriviti alla Newsletter IOCON
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai le nostre storie e le notizie dalle Case Famiglia e dal mondo della Comunità Papa Giovanni XXIII
iscriviti adesso

Loading…