Eventi




Giovanni Paolo Ramonda incontra Papa Francesco

Papa Francesco al Presidente Apg23: «Porto nel cuore i profughi siriani»

Ramonda in udienza privata dal Santo Padre

Questa mattina Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, è stato ricevuto da Papa Francesco in udienza privata, insieme alla moglie Tiziana e agli altri 8, figli ed accolti, membri della sua casa famiglia: «È stato un incontro memorabile»!

Era presente anche Alberto Capannini, che ha portato al Papa la testimonianza dei giovani volontari di Operazione Colomba, il corpo di pace della Comunità, che fra le tende condividono la vita in un campo profughi del Libano, ai confini con la Siria.

«Da questa esperienza è nata una proposta di pace, scritta inisieme ai siriani che sono scappati dalla guerra», ha spiegato Capannini al Santo Padre.

«Vi ho nel cuore, pregherò per loro», calorosa la risposta di Francesco.
 
Alla mattina, durante la Messa a Casa Santa Marta il Papa aveva detto anche che "sfruttare le donne è peccato contro Dio", tema caro al Santo Padre che in passato aveva anche voluto incontrare alcune donne liberate dal racket della prostituzione.
 
«Il Papa ancora una volta ci ha dimostrato di avere a cuore la sorte di tante giovani e ci ha spronato ad andare avanti nella battaglia iniziata da don Benzi per la liberazione di queste nostre sorelle» ha raccontato Ramonda all'uscita.
 
La delegazione Apg23 ha anche donato a Papa Francesco il messalino con il commento al Vangelo e alle letture di Don Oreste Benzi; sarà utile al Santo Padre per approfondire la spiritualità dei membri della Comunità fondata dal sacerdote riminese.



Marco Tassinari
15/06/2018
NOTIZIE CORRELATE

Ultime news
  • Progetto Safe 2020
    Come si lavora per prevenire gli abusi sui minori? Quali strumenti per aumentarne la consapevolezza? Come si struttura la ...
    Leggi tutto
    29 Settembre 2020
  • Un Pasto al Giorno: ripartiamo da..
    Un pasto sospeso pronto ogni giorno sulle nostre tavole, per contrastare, insieme, le nuove povertà.
    Leggi tutto
    28 Settembre 2020
  • Il Servizio Civile Universale aff..
    La Comunità Papa Giovanni XXIII ha appreso con rammarico che non ci saranno fondi aggiuntivi per il bando volontari che sa...
    Leggi tutto
    28 Settembre 2020
  • Rompiamo l'isolamento: performanc..
    Sabato 26 settembre alle ore 17 prenderà forma la performance teatrale del Centro diurno socio riabilitativo per persone c...
    Leggi tutto
    24 Settembre 2020
  • Giornata LIS 2020
    «L'Italia è rimasta uno dei pochi paesi a non riconoscere la Lingua dei Segni, una lingua che favorirebbe l'inclusione del...
    Leggi tutto
    23 Settembre 2020
  • Nemmeno con un fiore!
    Violenze invisibili e industria della prostituzione: dopo gli incontri dei mesi scorsi realizzati all'interno del progetto...
    Leggi tutto
    22 Settembre 2020
  • La nuova Rete Italiana Pace e Dis..
    Abbiamo scelto la data del 21 settembre 2020, giornata internazionale per la Pace, per annunciare la nascita di Rete Itali...
    Leggi tutto
    21 Settembre 2020
  • Mattarella incontra Ciccio
    Continua la relazione epistolare e di persona fra il protagonista di Solo Cose Belle e il Presidente della Repubblica
    Leggi tutto
    17 Settembre 2020
  • Don Federico Pedrana amico del sa..
    Come Comunità Papa Giovanni XXIII ci stringiamo al dolore della Diocesi di Como e del Vescovo per l'assassinio di don Robe...
    Leggi tutto
    16 Settembre 2020
  • Curare la terra produce vita, dig..
    Vivere a contatto con la natura favorisce percorsi educativi, formativi, curativi e spirituali. Ce lo racconta Francesco, ...
    Leggi tutto
    16 Settembre 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…