Eventi




Una nuova scuola, a misura di bambino

Proseguono gli incontri per genitori ed educatori a Forlì

Quali disagi e fatiche vivono i genitori nell’educare? Come ascoltare e dialogare con i bambini? La scuola può essere ancora un luogo di conoscenza, di stupore e curiosità? Si può instaurare un’alleanza educativa fra famiglia e scuola?

Tante sono le domande legate all’educazione, oggi che la società, la famiglia, la scuola ed i ragazzi sono profondamente cambiati. Per provare a rispondere, la Comunità Papa Giovanni XXIII organizza a Forlì una serie di incontri dal titolo “Educare, verbo delicato”.

Il primo appuntamento si è svolto il 20 aprile, in dialogo con Cristina Petit, appassionata maestra, scrittrice ed illustratrice bolognese.

Qui potete trovare il link per il video della serata dal titolo: "Come stanno i nostri figli" del 20 aprile scorso.

Un percorso nei modelli fuorvianti che la nostra società diffonde ed inculca nelle menti di genitori e bambini, arrivando ad esporre questi ultimi a veri e propri rischi per la crescita. Pubblicità sempre più intenta a trasformare i bambini in adulti in miniatura, videogiochi violenti, una scuola che spesso non sa cogliere i bisogni dei ragazzi e si limita a valutare le loro prestazioni piuttosto che accompagnarli, ascoltarli, incoraggiarli.

Prossimo appuntamento il 28 aprile, con Mons. Erio Castellucci, Arcivescovo di Modena, Riziero Zucchi, Docente dell’Università di Torino, e Lubiano Montaguti, vicesindaco di Forlì con delega all’istruzione, si confronteranno su come educare all’ascolto e alla relazione.

Nell’ultimo incontro, l’11 maggio, Andrea Canevaro, professore emerito dell’Università di Bologna, Lucia Bolcato e Ferdinando Ciani della Comunità Papa Giovanni XXIII si confronteranno sulla scuola delle belle passioni e della gratuità: in particolare verrà presentata l’esperienza - vissuta da diversi anni - della Pedagogia del Gratuito: un nuovo modo di vedere e pensare alla scuola, elaborato negli anni Novanta da don Oreste Benzi che ha come centro la persona in tutte le sue dimensioni, compresa quella spirituale.

Su di essa, Lubiano Montaguti, afferma: «La pedagogia del gratuito è una pregevole testimonianza di scuola inclusiva fondata sulla fiducia e sull’ascolto, sulla cooperazione e sulle relazioni umane, senza confini. Verrà introdotta una pedagogia del cuore, fondata sui quattro pilastri dell’educazione: imparare a conoscere, imparare a fare, imparare a vivere insieme, imparare ad essere».

 



Daniele Tappari
26/04/2017
TAG: Famiglia / Scuola
NOTIZIE CORRELATE

Ultime news
  • Solo cose belle
    Il film Solo Cose Belle è dedicato alle case famiglia. Recitano anche disabili ed emarginati veri.
    Leggi tutto
    30 Marzo 2020
  • L’emergenza sanitaria aumenter..
    È necessario intervenire subito! Chi viveva in condizioni di povertà assoluta è spinto ancora più ai margini con un'e...
    Leggi tutto
    30 Marzo 2020
  • Il Messalino Pane Quotidiano grat..
    Messalino di Pane Quotidiano: il libretto bimestrale contiene la Parola di Dio ed i commenti alle letture di Don Oreste Be...
    Leggi tutto
    27 Marzo 2020
  • Addio Don Elio, amico di Don Oreste
    «Umile, gioioso e fedele collaboratore che ha costruito la Comunità Papa Giovanni all'ombra di don Oreste Benzi. Don Eli...
    Leggi tutto
    26 Marzo 2020
  • Ultimo saluto a Italo Nannini
    Muore il presidente de L'Africa Chiama, amico di don Benzi e sostenitore dei progetti in Africa della Papa Giovanni XXIII
    Leggi tutto
    25 Marzo 2020
  • Coronavirus: il primo albergo con..
    L'albergo Royal a Cattolica (Rimini), gestito dalla Comunità Papa Giovanni XXXII fondata da Don Benzi, ospita ora i pazie...
    Leggi tutto
    23 Marzo 2020
  • Carlo Casini, il ricordo
    «Coraggioso, proficuo e determinato nel suo impegno per un pieno sì alla vita. Carlo Casini ha dato un contributo fondamen...
    Leggi tutto
    23 Marzo 2020
  • Sospesi i progetti di servizio ci..
    Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale ha emanato una circolare per affrontare l'emergenza epide...
    Leggi tutto
    20 Marzo 2020
  • La vita "sospesa" nelle nostre fa..
    Raccontiamo, giorno dopo giorno, come le nostre famiglie e realtà di accoglienza stanno affrontando questi giorni di eme...
    Leggi tutto
    17 Marzo 2020
  • Coronavirus e prostituzione: «Fe..
    «L'Italia è ferma per il coronavirus, centinaia di denunce sono scattate per chi non ha rispettato i provvedimenti del Gov...
    Leggi tutto
    13 Marzo 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…