Eventi




Tutti a bordo di Nave Italia!

Cinque giorni di navigazione in mare aperto

Olbia, 26 luglio. Un veliero attende, ormeggiato alla banchina del molo Brin. I due alberi si vedono da lontano, e richiamano alcuni gruppi, che giungono alla spicciolata, pronti a salpare per un’avventura che forse neppure sognavano di vivere: cinque giorni di navigazione in mare aperto, su Nave Italia, il brigantino più grande del mondo.

Grazie alla fondazione Tender to Nave Italia, adolescenti delle case famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII e adulti inseriti nel Centro Diurno “Girasole” della cooperativa sociale San Damiano hanno potuto avvicinarsi al mondo della navigazione, entrando a far parte dell’equipaggio insieme con i marinai.

Due mondi molto lontani, così, si sono avvicinati, si sono incontrati ed hanno donato qualcosa di sé l’uno all’altro. Giornate scandite da attività condivise, dalle pulizie delle cabine e degli spazi comuni ai momenti di conoscenza della nave, dall’apprendimento dei principali nodi al confronto su tematiche inerenti i diritti umani.

#FOTOGALLERY:naveit#

Momento più atteso delle giornate era il bagno in alto mare, a cui ha partecipato anche un ragazzino affetto da gravissima disabilità e divenuto in breve la mascotte del gruppo. L’evento più emozionante è stata l’apertura delle vele, durante la traversata dalla Sardegna all’Isola d’Elba. Non sono mancati i momenti di convivialità improvvisata, con canti e balli, o la pesca. Tutto ha contribuito a creare lo spirito di squadra, aiutando a superare le difficoltà di condividere spazi ristretti e mansioni e regole non abituali.

Il viaggio si è concluso, dopo una sosta nella baia di Lerici, al porto di La Spezia. Con un misto di emozioni si sono scambiati gli abbracci, i saluti. È ripartita la navigazione sulla terra, fra i mille impegni del quotidiano, in Sardegna, Piemonte, Romagna; nel cuore, ben vive, la gioia e la gratitudine per un’esperienza davvero indimenticabile.

Foto di Daniele Tappari, Fabio Gallo e Simone Pozzati



Daniele Tappari
11/08/2016

Ultime news
  • Solo cose belle
    Il film Solo Cose Belle è dedicato alle case famiglia. Recitano anche disabili ed emarginati veri.
    Leggi tutto
    30 Marzo 2020
  • L’emergenza sanitaria aumenter..
    È necessario intervenire subito! Chi viveva in condizioni di povertà assoluta è spinto ancora più ai margini con un'e...
    Leggi tutto
    30 Marzo 2020
  • Il Messalino Pane Quotidiano grat..
    Messalino di Pane Quotidiano: il libretto bimestrale contiene la Parola di Dio ed i commenti alle letture di Don Oreste Be...
    Leggi tutto
    27 Marzo 2020
  • Addio Don Elio, amico di Don Oreste
    «Umile, gioioso e fedele collaboratore che ha costruito la Comunità Papa Giovanni all'ombra di don Oreste Benzi. Don Eli...
    Leggi tutto
    26 Marzo 2020
  • Ultimo saluto a Italo Nannini
    Muore il presidente de L'Africa Chiama, amico di don Benzi e sostenitore dei progetti in Africa della Papa Giovanni XXIII
    Leggi tutto
    25 Marzo 2020
  • Coronavirus: il primo albergo con..
    L'albergo Royal a Cattolica (Rimini), gestito dalla Comunità Papa Giovanni XXXII fondata da Don Benzi, ospita ora i pazie...
    Leggi tutto
    23 Marzo 2020
  • Carlo Casini, il ricordo
    «Coraggioso, proficuo e determinato nel suo impegno per un pieno sì alla vita. Carlo Casini ha dato un contributo fondamen...
    Leggi tutto
    23 Marzo 2020
  • Sospesi i progetti di servizio ci..
    Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale ha emanato una circolare per affrontare l'emergenza epide...
    Leggi tutto
    20 Marzo 2020
  • La vita "sospesa" nelle nostre fa..
    Raccontiamo, giorno dopo giorno, come le nostre famiglie e realtà di accoglienza stanno affrontando questi giorni di eme...
    Leggi tutto
    17 Marzo 2020
  • Coronavirus e prostituzione: «Fe..
    «L'Italia è ferma per il coronavirus, centinaia di denunce sono scattate per chi non ha rispettato i provvedimenti del Gov...
    Leggi tutto
    13 Marzo 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…