Eventi




#daicistai ora tocca a te!

La nuova piattaforma di raccolta fondi online per sostenere Apg23 insieme ai propri amici.

La Comunità Papa Giovanni XXIII ha da poco lanciato una nuova piattaforma di personal fundraising per raccogliere fondi online.
La parola d’ordine per questo nuovo strumento è condivisione: Tutti possono attivarsi aprendo una campagna personale di raccolta fondi e, grazie all’aiuto e al coinvolgimento di amici, parenti e colleghi, sostenere la Comunità.

Come? Lanciando una campagna partendo dal progetto che più ti sta a cuore tra quelli istituzionali oppure approfittando di un’occasione importante della tua vita per trasformare momenti speciali in momenti di solidarietà. Di quali momenti stiamo parlando? Ecco alcuni esempi: Compleanno, Battesimo, Matrimonio, Comunione eccetera.

Con questo strumento tutti hanno la possibilità di mettersi in gioco in prima persona: metterci la faccia è fondamentale! Alcuni hanno già lanciato la loro sfida e stanno già raccogliendo i primi frutti.

Uno di loro è Sergio da Genova. Ha aperto una campagna personale per aiutare la Mensa di Strada della sua città. Ogni venerdì, insieme ai volontari, allestiscono una mensa per dividere il pane con chi non ha nulla. Il cibo che utilizzano arriva spesso da negozianti locali: vengono donate focacce, pizze surgelate e tanto altro ma non hanno, ad oggi, un posto dove conservare il cibo adeguatamente. Desiderano da tanto tempo comprare un congelatore che permetta loro di conservare il cibo che gli viene regalato e adesso, grazie alla nuova piattaforma, hanno uno strumento con il quale raccogliere il denaro necessario coinvolgendo la comunità locale.

Sergio ha accettato questa sfida con molto entusiasmo e pochi giorni fa è riuscito a raggiungere il suo obiettivo raccogliendo in soli due mesi più di 1.000€! È stato impegnativo ma la soddisfazione ha ripagato di tutti gli sforzi. Come Sergio, altri si sono messi in gioco e condivisione dopo condivisione, stanno trovando sostenitori pronti ad aiutarli!

#daicistai è una piattaforma nuova ma lo scopo di Apg23 non cambia: rimuovere concretamente le cause che delle ingiustizie.

Che sia per un compleanno, per un battesimo o per un sostegno ad uno dei progetti della Comunità, sappiamo che ciascuno può e deve fare la sua parte, nel suo piccolo, per cambiare le cose. Non importa come e per quanto tempo. L’importante è accettare.
Siete voi i protagonisti di questa nuova avventura!

CURIOSO DI SCOPRIRE CHI HA LANCIATO LE PRIME SFIDE?



12/06/2018

Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

 

Ultime news
  • Si è spenta il 29 giugno una voc..
    Le condoglianze del Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda
    Leggi tutto
    30 Giugno 2022
  • Addio Suor Luisa Dell'Orto
    «Siamo vicini — così Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII — con la preghiera al popolo ha...
    Leggi tutto
    28 Giugno 2022
  • Giornate dell'interdipendenza 2022
    La città di Bologna offre una serie di eventi per celebrare la giornata della lotta all'abuso e al traffico illecito di d...
    Leggi tutto
    21 Giugno 2022
  • L'Italia non diserti vienna
    Il rischio della guerra nucleare è più vicino che mai. È difficile comprendere perciò la scelta dell’Italia di non parteci...
    Leggi tutto
    18 Giugno 2022
  • 5X1000, un piccolo gesto che può..
    Con una semplice firma nella tua dichiarazione dei redditi, puoi cambiare la vita delle persone che incontriamo e accoglia...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Laura Milani presidente Cnesc
    «Siamo felici di contribuire con la presenza significativa di Laura Milani allo sviluppo sempre più adeguato del Servizio ...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Missionari in Cile, il racconto
    Da Rovereto al Cile per stare accanto ai Mapuche. Così Fabrizio e Francesca Bettini hanno cambiato vita, con loro i tre fi...
    Leggi tutto
    06 Giugno 2022
  • Bologna per la Pace
    I pacifisti tornano in piazza a Bologna mercoledì 1 giugno per chiedere di fermare il conflitto in Ucraina. La nuova manif...
    Leggi tutto
    01 Giugno 2022
  • Basta bimbi in carcere
    «È un primo passo fondamentale perché viene riconosciuta la dignità del bambino, che insieme alla sua mamma, che evidentem...
    Leggi tutto
    31 Maggio 2022
  • Le famiglie ucraine nelle nostre ..
    “Alla follia della guerra rispondiamo preparandoci ad accogliere i profughi ucraini nelle nostre case famiglia, famiglie...
    Leggi tutto
    16 Maggio 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…