Eventi




65 bambini senza casa

La denuncia del Report di Operazione Colomba

Nei giorni scorsi è stato diffuso il Report mensile di Operazione Colomba, nel quale i volontari presenti sulle colline a sud di Hebron in Palestina hanno denunciato che 133 palestinesi, 65 dei quali bambini, rischiano di rimanere senza casa. Infatti proprio il 25 dicembre scorso, nei villaggi palestinesi di Tabban e al Majaz, all'interno della "Firing Zone 918", sono stati consegnati 20 "stop working orders" e un ordine di demolizione.

Oltre a questo, nel mese di dicembre ad At Tuwani molti sono stati gli episodi che hanno reso difficile per i bambini palestinesi andare a scuola.

Quando nel 2004 i volontari di Operazione Colomba sono arrivati ad At Tuwani nelle colline a Sud di Hebron la richiesta palestinese era quella di sostenere la loro lotta nonviolenta contro l'occupazione militare israeliana e di aiutare i bambini di Tuba ad arrivare alla scuola. I coloni erano e sono ancora minacciosi e violenti. Dieci anni fa i volontari iniziarono ad accompagnare i bambini a scuola per evitare loro violenza e insulti da parte dei coloni. Vennero aggrediti e feriti ma questo caso fece rumore. Poco dopo la Commissione sui diritti dell'infanzia della Knesset (il Parlamento israeliano) decretò che una scorta dell'esercito israeliano avrebbe scortato i bambini palestinesi in territorio palestinese per difenderli da coloni israeliani che nemmeno per le leggi israeliane potrebbero vivere lì. Dopo l'aggressione è stato vietato ai volontari di accompagnare i bambini e allora osservano dall'alto che le cose si svolgano nel rispetto dei bambini e della legge. Non è sempre così, la scorta non arriva o ritarda, lasciando i bambini al freddo e in pericolo.

Nel Report completo puoi leggere altre notizie raccontate direttamente dai volontari che condividono la loro vita con questi bambini.

Operazione Colomba ha redatto anche un Report sulle attività svolte nelle varie zone in cui è presente (Colombia, Albania, Libano).



Fabrizio Bettini
25/01/2017
NOTIZIE CORRELATE

 

 

 

 
Ultime news
  • Salvini sfida le case famiglia
    La Comunità Papa Giovanni XXIII risponde alle accuse del leader della Lega nord Salvini: «Non è un business!». Case fa...
    Leggi tutto
    19 Aprile 2019
  • Campi di volontariato
    Campi fuori le mura: a Reggio Calabria fra i profughi, negli orfanotrofi in Romania, o in tutta Italia con gli homeless e ...
    Leggi tutto
    17 Aprile 2019
  • In sella per far del bene
    La manifestazione ciclistica “2x bene” ha destinato una donazione di 6mila alla Comunità di don Benzi
    Leggi tutto
    16 Aprile 2019
  • Sinodo dei Giovani, gran finale
    Le porte del Sinodo sui giovani celebrato a ottobre 2018 si sono chiuse. È arrivato quindi il tempo di buttarsi tutto ...
    Leggi tutto
    12 Aprile 2019
  • Il messaggio del Papa per i giovani
    Scopri i contenuti della nuova esortazione apostolica di Papa Francesco rivolta ai giovani. Dopo l'esperienza coinvolgente...
    Leggi tutto
    10 Aprile 2019
  • Lingua dei segni
    Cos'è il inguaggio dei segni? Una vera e propria lingua, con un suo alfabeto ed una sua grammatica. Ecco i riferimenti pe...
    Leggi tutto
    08 Aprile 2019
  • «Non identifichiamo la cultura r..
    "In dialogo con il popolo rom", era il titolo del secondo dei 3 seminari previsti per il 2019 sulla cultura rom e sinta, o...
    Leggi tutto
    08 Aprile 2019
  • Partire per la missione: la forma..
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    08 Aprile 2019
  • La mostra del Centro Diurno "Don ..
    A Cesena saranno esposte le opere artistiche degli ospiti del Centro Diurno "Don Oreste Benzi" nella 13a edizione di Diver...
    Leggi tutto
    04 Aprile 2019
  • Solo cose belle
    È in arrivo nelle sale cinematografiche di tutta Italia Solo cose belle, il film dedicato alle case famiglia dove recitan...
    Leggi tutto
    31 Marzo 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…