Eventi




CONDIVISIONE GIOVANI
giovani@apg23.org

 

M. +39 340 3643101

“...Il vento è favorevole, perché il cuore dei giovani, ve lo dico – e non badate alle "cassandre" – oggi batte per Cristo. Però ci vuole chi senta quel battito, chi li organizzi e li porti avanti in una maniera meravigliosa...” Don Oreste Benzi (Settimane sociali - Pisa, 19 ottobre 2007)  

"I giovani sono esplosivi dentro, di un fuoco che è il desiderio di vita nuova, di conoscere, vedere, toccare il mondo con un dito. Macinati dalle lobby del fumo, dell’alcool, del sesso libero purtroppo molti fin dalla preadolescenza si bruciano il cervello. Spesso terra di nessuno o del primo occupante, il loro cuore batte per potere fare un incontro simpatico con la vita. Vogliamo scatenarli perché trasgrediscano per stare dalla parte degli ultimi, per diventare giovani di pace e di riconciliazione, per scegliere di amare per primi"
Giovanni Ramonda

 

La Comunità Papa Giovanni XXIII nasce con i giovani quasi 50 anni fa. Nel suo primo statuto si costituì come Associazione proprio con lo scopo di “Assicurare la formazione religiosa e morale degli adolescenti”. Da allora si è sviluppata in direzioni e ambiti diversi, ma i giovani sono sempre stati il motore che ha spinto la vita comunitaria “verso l’incontro simpatico con Gesù” proposto da don Oreste. Una proposta affascinante vissuta nella radicalità della condivisione con i poveri, nel donarsi a loro, nel cercare il senso della vita insieme… perché come ripeteva don Oreste “non c’è chi salva o chi è salvato, ma ci si salva insieme”.

#FOTOGALLERY:apg23giovani2#

 

“The Green Diary” – online edition 2020

L’Associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII” è impegnata da sempre nel condividere la propria vita con gli ultimi della storia. Cinque anni fa Papa Francesco nella enclicica “Laudato Si’” ci consegnava queste parole: “Il grido della terra e dei poveri non può più aspettare”. Con questo spirito la Comunità si sta impegnando in questi anni, con urgenza e passione, nel cercare di ascoltare, osservare e agire secondo le logiche di una ecologia integrale. Sono nati diversi mondi vitali e percorsi ispirati a questi principi e “The Green Diary” va ad aggiungersi a questa tensione educativa e di azione.

Vi invitiamo a sfogliare virtualmente questo vero e proprio diario, fatto di spunti di riflessione, meditazione, per meglio valutare ed agire, ma è anche un documento aperto che può essere arricchito dai tuoi contributi, proprio come si scrive sul proprio diario. 
Certo non sarà un diario segreto, ma certe cose è bello condividerle e più siamo meglio è.
Il tema dell’ecologia verrà dettagliato secondo dieci parole chiave: 1) Responsabilità, 2) Sostenibilità, 3) Felicità, 4) Gratuità, 5) Famiglia, 6) Educazione, 7) Ricchezza, 8) Lavoro, 9) Giustizia, 10) Pace (queste sono le 10 parole che compongono il Manifesto dei giovani Apg23 verso Assisi “Economy of Francesco” novembre 2020)

Ognuna delle 10 parole verrà approfondita secondo momenti di preghiera, meditazione su Enciclica sociale “Laudato Si’”, racconti di testimoni di oggi della vocazione Comunità Papa Giovanni XXIII, pensieri di testimoni di ieri della vocazione Comunità Papa Giovanni XXIII (Sandra Sabattini, don Oreste Benzi), inviti alla’azione ecologica, inviti a lasciare un segno concreto su The Green Diary che può arricchirsi anche grazie a te!

Il percorso dentro questi 10 approfondimenti lo puoi creare tu. Puoi utilizzarlo come una cassetta degli attrezzi per crescere nella consapevolezza ecologica e trarne semplici suggerimenti operativi. Una mappa dove decidi tu dove fermarti, dove lasciare un tuo segno, dove arricchire il percorso, dove eventualmente saltare, dove dirigerti, come agire.

“Tutto è collegato, e questo ci invita a maturare una spiritualità della solidarietà globale…” (da LS. 240)

Buon cammino insieme.

Emergenza Covid-19, incontriamoci #dentrolemura 

Negli ultimi anni molti percorsi educativi proposti dalla Comunità Papa Giovanni XXIII si sono concentrati “fuori le mura”, andando ad incontrare le povertà che sono ai margini della società.
L’impegno rimane, in varie forme, nel rispetto delle direttive di sicurezza proposte dagli organi sanitari e governativi. Tra l’altro, in questo periodo così difficile, la Comunità Papa Giovanni XXIII ha pensato che possiamo incontrarci #dentrolemura. Cuochi, cantastorie improvvisati, musicisti e prestigiatori insieme per proporre a grandi e piccini un unico GRANDE GIOCO da condividere durante questi giorni non sempre facili da riempire stando in casa. Appuntamenti quotidiani con video creativi "fatti in casa" da amici della Comunità Papa Giovanni XXIII per mettere in moto la creatività… accontentando un po’ le esigenze dei piccoli col coinvolgimento dei grandi, se lo vorranno.
Sarà l’occasione per condividere ON LINE pensieri creativi e per raccontarci come stiamo vivendo questo strano tempo nelle fatiche ma anche nelle cose belle tutte da cercare e, insieme, da sottolineare. Troviamo così il modo di fare qualcosa insieme rimanendo #dentrolemura.

Gli educatori solitamente impegnati ad organizzare le esperienze ed i campi “Fuori le Mura” per i giovani, hanno realizzato video e tutorial che illustrano attività creative e non solo, per divertirsi e stare insieme anche… “Dentro le Mura” di casa!

 

Emergenza Covid-19, Campi estivi Apg23 2020 e percorsi “Vieni e Vivi” 

Nel rispetto delle direttive prescritte dagli organi sanitari e governativi nazionali e regionali, la Comunità Papa Giovanni XXIII ha sospeso, per ora, la progettazione di tutti Campi estivi e tutte le iniziative animative ed educative che prevedano assembramenti numerosi di persone e spostamenti ad oggi non permessi dai suddetti organi statali. Se siete interessati sapere come la Comunità Papa Giovani XXIII riattiverà questi percorsi,
Vi invitiamo quindi a visitare settimanalmente questa pagina dove pubblicheremo aggiornamenti a riguardo. Inoltre, se volete, potete scrivere a giovani@apg23.org e fare richiesta di ricevere notizie tramite posta elettronica.

Camminiamo insieme!

L'Ambito Condivisione Giovani Apg23 rende concreto l'incontro con Gesù in maniera continuativa durante tutto l'anno: favorendo l'incontro tra i ragazzi e i "piccoli", i poveri, le pietre di scarto presenti nelle case Apg23 o nelle sue strutture di accoglienza. Questo incontro simpatico ha luogo anche nei campi di condivisione, periodi più o meno lunghi, in estate e non solo, con ragazzi disabili o malati di solitudine, quei "poveri della porta accanto" che nella quotidianità passano quasi inosservati. Una bella occasione per trascorrere una vacanza fuori dall'ordinario, che lascia il segno

Dal 2000, anno del grande Giubileo, è cresciuta con forza la chiamata a vivere la condivisione con chi è “Fuori le mura”, quei poveri che vivono sulla strada, negli istituti, nelle carceri, oltre le mura delle città, del benessere, delle chiese. Sempre esclusi. Nascono i campi fuorilemur@, momenti di vita accanto ai bambini della Romania o nel Villaggio della pace in Albania, nei sobborghi devastati della Sicilia o tra le roulotte dei campi nomadi di Bologna e Roma. Sentite come descrive questi cammini Don Oreste Benzi, qualche anno fa:

Il cammino dei giovani in tutto l’anno è fatto di incontri e relazioni, e può differenziarsi a seconda dell’età (per i preadolescenti, gli adolescenti e i più grandi). L’incontro con i giovani e il desiderio di accompagnarli al bene ci ha portato anche nelle scuole medie e superiori, con alcuni progetti che promuovono percorsi di prevenzione del disagio giovanile (Vivere l’urlo) e di educazione all’affettività (Affettività da urlo).
L’ Ambito Condivisione Giovani Apg23 partecipa alla "Consulta nazionale di pastorale giovanile" della Cei e alle iniziative che questa promuove durante l'anno su tutto il territorio nazionale. La Comunità è presente in 36 paesi del mondo. In molti di essi ci sono dei percorsi dove giovani (e non solo…) possono vivere delle esperienze importanti per il proprio cammino educativo e formativo (per info giovani@apg23.org 3403643101 Maria). Le iniziative dell’estate giovani si concludono con il Congrosso, la festa di fine estate.

Ultime news
  • Dialoghi per un'agricoltura inclu..
    Continua la riflessione sull'economia di condivisione: il 22 gennaio 2021 ore 18.00 il prossimo appuntamento online.
    Leggi tutto
    15 Gennaio 2021
  • Papa Francesco: il doc
    Era il 12 Agosto 2016. Papa Francesco bussa alla porta della casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII a Roma. Le o...
    Leggi tutto
    12 Gennaio 2021
  • Formazione all'affido
    Il Forum delle Associazioni Familiari propone in tutta Italia, in collaborazione con la Comunità Papa Giovanni XXIII e alt...
    Leggi tutto
    11 Gennaio 2021
  • Vaccino ai disabili
    «Chiediamo che le persone con disabilità siano inserite fra le categorie prioritarie a cui somministrare il vaccino anti-c...
    Leggi tutto
    08 Gennaio 2021
  • Volontariato all'estero
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    07 Gennaio 2021
  • Santi Innocenti 2020
    28 dicembre, preghiera per la vita nascente
    Leggi tutto
    28 Dicembre 2020
  • Il messaggio di Natale della Comu..
    Gli auguri del nostro responsabile generale Giovanni Ramonda
    Leggi tutto
    24 Dicembre 2020
  • Servizio Civile: pubblicato il Ba..
    Dopo tanta attesa, ecco il bando di servizio civile universale 2020: con la Comunità Papa Giovanni XXIII 293 posti in Ital...
    Leggi tutto
    22 Dicembre 2020
  • Istituita la giornata del Servizi..
    Oggi è un giorno importante per il Servizio Civile Universale, perchè con direttiva del Presidente del Consiglio dei Minis...
    Leggi tutto
    15 Dicembre 2020
  • Messalino Pane Quotidiano
    Messalino di Pane Quotidiano: il libretto bimestrale contiene la Parola di Dio ed i commenti alle letture di Don Oreste Be...
    Leggi tutto
    10 Dicembre 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…