Scuola: gli insegnanti dialogano sulla diversità

A Forlì il prossimo convegno sulla Scuola del Gratuito

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017 si terrà a Forlì il convegno della Scuola del Gratuito.
Dopo le prime due fortunatissime edizioni, il Convegno 2017 entrerà specificamente nei temi concreti, utili agli educatori nella loro vita quotidiana con i ragazzi. È un appuntamento importante per fare conoscere ad una platea sempre più vasta i principi della Pedagogia del Gratuito, elaborati circa 20 anni fa all’interno della Comunità Papa Giovanni XXIII e che trovano la loro espressione nel manifesto della Scuola del Gratuito e che dal prossimo anno scolastico troveranno una loro “casa” nella rinnovata scuola Santa Dorotea di Forlì, presa in gestione dalla stessa Papa Giovanni XXIII.

Quest’anno il tema del convegno è “Quando la classe genera vita”, e nelle due mezze giornate in cui si svolge il convegno ci proponiamo di riflettere su come ridare vigore al desiderio di apprendere ed insegnare, approfondendo idee e strumenti per trasformare la classe in una comunità viva e vitale. Un percorso che passa nel modo di impostare la didattica e le relazioni, di esercitare la responsabilità e la creatività, di insegnare la cooperazione, di valorizzare le diversità. Cercheremo di capire le strade che portano i ragazzi a diventare protagonisti e non più soggetti passivi, costruendo quel difficile processo capace di rendere la classe un contesto realmente corale dove si genera pensiero, ci si ascolta e si impara a imparare gli uni dagli altri.

Ci aiuteranno nella riflessione, sabato pomeriggio, 3 ospiti d’eccezione: il prof. Roberto Mancini, ordinario di filosofia teoretica all’Università di Macerata, che ci introdurrà nella riflessione parlando della scuola come bene comune, cioè come rapportare l’educazione scolastica alla costruzione di un sistema di valori e di vita proteso al “Noi” e non solo all’“Io “, in sintonia con la Pedagogia del Gratuito.
Porterà poi il contributo il prof. Ferdinando Maria Ciani, insegnante di scuola superiore di primo grado, ideatore e primo sperimentatore della Scuola del Gratuito, che ci aiuterà a riflettere sul rapporto tra profitto e gratuità e quali conseguenze concrete si hanno operando in questi due modi antitetici di pensare e vivere la scuola nella realtà quotidiana.
Continueremo la riflessione con Franco Lorenzoni, uno dei più noti maestri d’Italia, esponente del Movimento di Cooperazione Educativa che dagli anni cinquanta si è battuto per il rinnovamento della didattica, e da allora porta avanti la sua battaglia culturale per l’infanzia. Ci parlerà di “Rispecchiamento, restituzione, bellezza, comunità”, intendendo portare, con questo titolo un po’ criptico, una riflessione sulla sua esperienza educativa, i cui principi sono molto vicini alla nostra pedagogia.
Domenica mattina ci sarà l’importante momento del lavoro interattivo per gruppi, il momento propositivo in cui cercare di costruire le concretezze che servono. Dai lavori di gruppo di nuovo in assemblea per condividere le idee pensate e ampliare la visuale ed infine lasciarci con qualche proposta di collegamento in rete. Perché si sa, vivendo l’evento sembra tutto chiaro, ma una volta rientrati tutto appare più complesso e serve avere con chi scambiare pareri e ipotesi d’azione.

Generare vita significa generare speranza, capacità di affrontare il futuro in modo umano e vivibile, tirare fuori il meglio da ogni ragazzo, costruire percorsi di conoscenza che siano significativi, esaltare le passioni e la creatività di ciascuno. Partire dall’educazione è l’unica strada che rimane in una società compromessa nei valori e nella visione del bene.
Vi aspettiamo tutti al convegno, studenti, insegnanti, genitori, presidi, a questo importante momento di riflessione e scambio.

Ricordiamo che le iscrizioni si effettuano esclusivamente on-line su convegnoscuola.apg23.org .

Per qualsiasi chiarimento o informazione scrivere a scuoladelgratuito@apg23.org



ambito scuola apg23
TAG: Scuola
24 Luglio 2017
NOTIZIE CORRELATE

 

 

Ultime news
  • Papa Francesco visita la Colombia
    Papa Francesco compirà un viaggio apostolico in Colombia dal 6 all’11 settembre 2017, visitando le città di Bogotá, V...
    Leggi tutto
    04 Agosto 2017
  • Parti con SVE, il volontariato al..
    Il Servizio Volontario Europeo permette ai giovani tra i 18 e i 30 anni di partecipare ad attività di volontariato all'es...
    Leggi tutto
    26 Luglio 2017
  • giornata mondiale contro la tratta
    In Italia è emergenza per la tratta delle donne nigeriane che vengono vendute ai trafficanti di uomini ai fini della pros...
    Leggi tutto
    25 Luglio 2017
  • Maestri e insegnanti in dialogo
    Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017 si terrà a Forlì il 3° convegno della Scuola del Gratuito. Dopo le prime du...
    Leggi tutto
    24 Luglio 2017
  • 25 anni di nonviolenza
    In 25 anni sono stati circa 2000 i volontari che hanno costituito una presenza nonviolenta volontaria in 17 situazioni di ...
    Leggi tutto
    19 Luglio 2017
  • «La Chiesa o è missionaria, o n..
    Don Francesco Fiordaliso, sacerdote della diocesi di Livorno e membro della Comunità Papa Giovanni XXIII non ha dubbi: «ne...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2017
  • Per sanare le ferite degli abband..
    Il 4 giugno appena trascorso è stato vissuto come un bellissimo momento di fraternità con grandi e piccini, anziani e adol...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2017
  • In ricordo di Vittorio Tadei
    Vittorio Tadei, salito al cielo il 13 luglio di un anno fa, imprenditore riminese e grande amico di don Benzi, è stato un ...
    Leggi tutto
    13 Luglio 2017
  • Inclusione nel lavoro: mission po..
    Il giorno 1 luglio è stata la Giornata Internazionale delle Cooperative. Il Consorzio Comunità Papa Giovanni XXIII, con le...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
  • Apre una nuova casa a Bucarest
    Don Federico Pedrana, sacerdote della diocesi di Como e membro della Comunità Papa Giovanni XXIII, fin dal 2007 va regolar...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
Newsletter
iscriviti
Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati personali saranno trattati, con modalità prevalentemente elettroniche, per attività informative e promozionali su progetti, iniziative, servizi e prodotti di Comunità Papa Giovanni XXIII e degli enti a essa consorziati (“Consorzio” – vedi link sotto per conoscere l’elenco delle entità giuridiche), come espressamente richiesto con l’iscrizione alla newsletter. Titolare del trattamento è Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Mameli 1, 47921 Rimini (RN). Gli incaricati preposti al trattamento dei dati sono gli addetti alle attività di comunicazione e marketing, di organizzazione di campagne promozionali e istituzionali, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati o opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o per fini promozionali e informativi, e richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento, scrivendo a Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Punta di Ferro 2D, 47122 Forlì (FC) oppure inviare un’e-mail a infoapg23@apg23.org.
Loading…