Eventi




Volontari in Romania fra i bimbi soli

Una settimana negli orfanotrofi e per le strade

Romania, dal 17 al 25 aprile: una quindicina di ragazzi, provenienti da varie zone d’Italia, sono partiti per vivere l’esperienza del Campo Fuori Le Mura, accompagnati da don Federico Pedrana, membro della Comunità Papa Giovanni XXIII. Un Campo “fuori le mura”, cioè fuori dalle comodità, dagli stereotipi, dal tutto scontato, tra gli emarginati e gli scartati.

Romania, coi bimbi in orfanotrofio

«Il tema di questa esperienza era “Perché cercate tra i morti colui che è vivo?” – spiega don Federico -. Alcuni ragazzi provenivano dal mondo della parrocchia, altri venivano dal percorso in Comunità Terapeutica. In questo nostro percorso di preghiera e condivisione in Romania, abbiamo riflettuto sulle ferite che ci accompagnano, che magari hanno le radici nel nostro passato più o meno tormentato. Ma abbiamo visto anche le ferite dei bambini in orfanotrofio, delle persone senza fissa dimora che vivono per strada, dei disabili esclusi, del popolo rom emarginato… Solo l’incontro con Gesù ci fa risorgere dalle nostre morti».

Un’esperienza forte, che ti sbatte in faccia la durezza di certe situazioni di vita, come quando C., un ragazzino di 15 anni che vive in orfanotrofio, ci ha mostrato le cicatrici sul braccio e ci ha raccontato con una freddezza che faceva accapponare la pelle di quando si era tagliato con una lametta. Oppure ti apre il cuore alla speranza, quando ascolti la testimonianza di R., una ragazza rumena che viveva in un orfanotrofio, ma che ora lavora in una sartoria di una parrocchia… se lei ce l’ha fatta ad uscire da una situazione che sembrava senza futuro, c’è speranza per tutti...

Una settimana che lascia il segno in chi arriva e in chi resta: «È già da alcuni anni che proponiamo questa esperienza - spiega don Federico -. Per alcuni ragazzi è stato lo spunto per decidere di fare un anno di servizio civile o un anno di volontariato in una realtà della Comunità Papa Giovanni XXIII. Anche per le persone che incontriamo sono giornate importanti: a volte regalare una partita a pallone, un’ora di serenità a loro, è già tanto, perché li togli da una routine pesante e troppo spesso violenta… Sentono che a qualcuno importa di loro».

In Romania fuori nevicava e faceva freddo… ma il cuore dei bambini dell’orfanotrofio di Bucarest è stato riscaldato dalla presenza di un gruppo di giovani che hanno scelto di vivere con loro e per loro una settimana del loro tempo. Anche questo è Pasqua di Resurrezione.



Chiara Bonetto
28/04/2017

Ultime news
  • Assemblea generale 2021
    Il 24 luglio si riunisce tutta la grande famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII sparsa nel mondo in occasione dell'a...
    Leggi tutto
    20 Luglio 2021
  • Una serata nel nome di don Benzi
    Verranno premiati i vincitori del Premio Dalla parte degli ultimi. Le immagini esclusive di Don Oreste Benzi.
    Leggi tutto
    19 Luglio 2021
  • Corridoi umanitari da Lesbo
    Sono arrivati questa mattina all’aeroporto di Fiumicino 34 profughi provenienti dall’isola greca di Lesbo. Si tratta di fa...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2021
  • Anzianità: un tempo bello da viv..
    Il 25 luglio 2021 è la Giornata Mondiale dei nonni e degli anziani e ci siamo interrogati per trovare le giuste risposte ...
    Leggi tutto
    07 Luglio 2021
  • Pedagogia della gratuità
    Qual è la differenza tra educare e formare? Genitori, insegnanti, educatori, insieme a tutti coloro che cercano un modello...
    Leggi tutto
    28 Giugno 2021
  • Contro la violenza sulle donne
    Continua il Progetto Miriam con il percorso avviato ad aprile, che ora si fa tour in presenza. In questi giorni da Genova ...
    Leggi tutto
    27 Giugno 2021
  • Riconoscimento 2021
    Sabato 26 giugno si celebra la Giornata internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga, voluta dall'Assemb...
    Leggi tutto
    24 Giugno 2021
  • Servizio civile in Emilia Romagna
    C'è tempo fino al 18 luglio 2021 per presentare la propria candidatura ai progetti di Servizio Civile  Regionale 2021 del...
    Leggi tutto
    23 Giugno 2021
  • «L'aborto non è un diritto»
    «Non esiste un diritto ad abortire. La vita umana, anche quella non ancora nata, possiede una propria dignità e un proprio...
    Leggi tutto
    22 Giugno 2021
  • Covid-19: la Capanna si fa casa
    La Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna (CARISBO) ha finanziato, per l’anno 2020, il progetto #iorestoacasaconte, sost...
    Leggi tutto
    16 Giugno 2021
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…