Eventi




Un Pasto al Giorno: ripartiamo da qui

Un pasto sospeso pronto ogni giorno sulle nostre tavole, per contrastare, insieme, le nuove povertà.

L’evento di piazza “Un Pasto al Giorno” è un appuntamento fisso per la Comunità Papa Giovanni XXIII, ormai da 12 anni. Ma questo 2020 è un anno particolare… ha messo a dura prova il nostro Paese e il mondo intero.

In questi mesi di emergenza sanitaria e sociale milioni di persone hanno visto crollare certezze, perso il lavoro, non riuscendo più a sfamare la propria famiglia. Queste si aggiungono alle tante altre che nel mondo, ogni giorno, soffrono la fame.

Mai come quest’anno “Un Pasto al Giorno” doveva essere nelle piazze di tutta Italia per dare quel pasto quotidiano a chi non ce l’ha e così è stato. Nonostante le difficoltà, superando i timori e adottando estreme attenzioni, sabato 26 e domenica 27, da nord a sud, tutta la Comunità, insieme alle persone che vivono con noi e tanti amici e volontari, hanno scelto di fare la loro parte, di esserci. 

#FOTOGALLERY:pasto#

Chi si è fermato ai nostri banchetti per dare il suo contributo si è sentito parte di questa grande famiglia che è la Comunità, ha potuto sedersi simbolicamente alla nostra tavola, che non fornisce solo un pasto ma accoglie chi è solo, chi ha perso tutto e tutti.

In tanti ci hanno riconosciuto e salutato, si ricordavano di noi come di un vecchio amico che non vedi spesso ma che quando hai bisogno risponde, nonostante tutto.
Il nostro grazie oggi va a chi ha scelto di esserci, a chi ha scelto di sostenerci dandoci la possibilità di continuare a portare avanti quello che facciamo da 50 anni: accogliere gli ultimi nella nostra casa e alla nostra tavola. 
Come dice Giovanni Ramonda, il nostro Responsabile Generale, “Comunque la si sia vissuta, davanti o dietro il banchetto, questa è sempre una fortissima esperienza di dono”.


Non sei riuscito a raggiungerci in piazza?
Puoi comunque sostenere “Un Pasto al Giorno” richiedendo qui il nostro originale set di tovagliette. 
 



 

 

Ultime news
  • «Siamo noi a liberare le donne»
    Il presidente dell'associazione fondata da don Oreste Benzi contro la risoluzione che oltre a chiedere il "diritto all'abo...
    Leggi tutto
    12 Aprile 2024
  • Case famiglia, il libro
    È uscito in libreria “Casa Famiglia. Le verità nascoste dietro un termine frainteso”, una documentata analisi del mo...
    Leggi tutto
    11 Aprile 2024
  • Azzardofollia
    L'appuntamento, ad accesso libero fino ad esaurimento posti, è mercoledì 17 aprile
    Leggi tutto
    03 Aprile 2024
  • Storia e cultura Romanì
    La Comunità Papa Giovanni XXIII, in collaborazione con UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, nell'ambito ...
    Leggi tutto
    28 Marzo 2024
  • Con il tuo 5x1000 puoi costruire ..
    Destina il tuo 5x1000 alla Comunità Papa Giovanni XXIII, scriveremo il lieto fine di tante storie
    Leggi tutto
    28 Marzo 2024
  • Festival della Pace
    La Comunità Papa Giovanni XXIII organizza per il prossimo 9 aprile un incontro pubblico sul Ministero della Pace con sott...
    Leggi tutto
    27 Marzo 2024
  • Affido, servono risorse
    «L'affido è anzitutto un'alleanza tra famiglie, è un meraviglioso sostegno temporaneo al bambino e alla famiglia d'origine...
    Leggi tutto
    26 Marzo 2024
  • Così nacque la Papa Giovanni XXIII
    Il 25 marzo di venti anni fa un Decreto della Santa Sede riconosceva in via definitiva la Comunità di don Benzi come Asso...
    Leggi tutto
    25 Marzo 2024
  • Pasqua 2024
    Nel drammatico contesto internazionale, segnato da terrorismo e guerre fratricide, le ACLI, l’AGESCI, l’Azione Cattoli...
    Leggi tutto
    25 Marzo 2024
  • Festival della Vita Nascente 2024
    Festival della Vita Nascente 2024
    Leggi tutto
    23 Marzo 2024
Iscriviti alla Newsletter IOCON
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai le nostre storie e le notizie dalle Case Famiglia e dal mondo della Comunità Papa Giovanni XXIII
iscriviti adesso

Loading…