Eventi




Questo weekend Un Pasto al Giorno

Il 29 e 30 ottobre l'evento di piazza contro la povertà

1000 piazze e altrettante postazioni, migliaia di volontari, innumerevoli pacchi di pasta e altrettanti ricettari. Sono gli ingredienti di Un Pasto al Giorno, che anche quest’anno propone il proprio sogno: mettere a tavola gli oltre 41mila fratelli accolti in oltre 600 realtà in Italia e in 38 paesi del mondo.

La data è ormai prossima, il 29 e 30 ottobre, e questi sono i luoghi dove venirci a trovare. La ricetta è semplice: un’offerta libera in cambio di un pacco di pasta da poco più di 100 grammi - una vera e propria porzione, il pasto di un giorno, appunto. Una donazione grazie alla quale la Apg23 potrà continuare a garantire un aiuto a tutti quelli che bussano alla sua porta: sono gli ultimi, i piccoli, a cui viene aperta, anche, la porta del cuore. Sono, tutti, fratelli e sorelle, figli, che siedono alla stessa tavola.

Lotta alla fame piatto dopo piatto, dunque, per restituire dignità a chi ha bisogno di aiuto e per attribuire un nuovo ruolo a chi dona: entrambi diventano protagonisti e sono uniti da un legame particolare, la fraternità. Ciò è rafforzato, quest’anno, dal messaggio del Giubileo della Misericordia, secondo il quale è proprio condividendo l’esperienza e la sofferenza dell’altro che si realizza l’ideale di fratellanza. In questo senso, il pacco di pasta assume il significato di un abbraccio dato da lontano a chi è in difficoltà. Cibo è stare insieme, è mettere in comune, è espressione della generosità di Dio.

“Anche attraverso il cibo si realizza la dignità dell’uomo”, così Giovanni Ramonda, responsabile generale della APG23 “perché significa affermare e rispettare uno dei diritti umani fondamentali. E ritroviamo questo messaggio anche nel Pontificato di Papa Francesco, che più volte ha individuato nello spreco anche una chiave di lettura metaforica della nostra società. Il nostro pacco di pasta, dunque, vuol essere il simbolo di un nuovo patto sociale, che consente di accrescere se stessi aiutando gli altri, per affermare il concetto di diritto al cibo”.

Un Pasto al Giorno è in piazza una volta all’anno, ma la sua proposta è sempre valida. Se questo fine settimana non potrete raggiungere una delle 1000 piazze, c’è sempre la possibilità di contribuire a questo grande sogno, donando attraverso il nuovo sito unpastoalgiorno.org. E sarà un po’ come mangiare insieme, seduti attorno ad un’immensa tavola!

Banchetto di Un Pasto al Giorno



26/10/2016

 

 

Costruiamo una tavole dove ci sia posto per tutti - Un pasto al giorno

Ultime news
  • Fermiamo le guerre
    La Comunità Papa Giovanni XXIII aderisce e rilancia le iniziative per la pace del 24 febbraio.
    Leggi tutto
    20 Febbraio 2024
  • Giornata della vita 2024
    Domenica 4 febbraio 2024, il Centro di Aiuto alla Vita "Santa Gianna Beretta Molla" di Castiglione del Lago (PG) ha vissut...
    Leggi tutto
    19 Febbraio 2024
  • Camminare per la dignità
    Camminare per la dignità, Giornata Internazionale di Preghiera e Consapevolezza Contro la Tratta degli Esseri Umani
    Leggi tutto
    06 Febbraio 2024
  • Roma, Consulta di Pastorale Giova..
    È da poco terminata la prima Consulta di Pastorale Giovanile CEI del 2024 (19 e 20 gennaio) tenutasi a Roma presso Casa Sa...
    Leggi tutto
    23 Gennaio 2024
  • Storia di una madre
    Tra le beneficiarie una giovane donna nigeriana madre di due figli di cui uno gravemente disabile.
    Leggi tutto
    22 Gennaio 2024
  • La denuncia: «Armi fuori control..
    Le preoccupazioni per l'indebolimento del controllo sul commercio di armi portano la Comunità a esprimere la sua protesta...
    Leggi tutto
    19 Gennaio 2024
  • Fine Vita, dibattito veneto
    «Auspichiamo che i consiglieri regionali del Veneto si impegnino in difesa della vita e lascino cadere il disegno di leg...
    Leggi tutto
    16 Gennaio 2024
  • «Solidarietà al CAV di Padova»
    «Sentiamo di esprimere la nostra più grande vicinanza e solidarietà agli amici del Centro di Aiuto alla Vita di Padova»: c...
    Leggi tutto
    09 Gennaio 2024
  • «Non restiamo in pace»
    Non possiamo restare in pace in questo fine anno segnato dalla tragedia che sconvolge la Terra Santa, mentre nel cuore del...
    Leggi tutto
    27 Dicembre 2023
  • Santi Innocenti Martiri
    A Cesena, Cuneo, Modena, Rimini, Vicenza: la Comunità Papa Giovanni XXIII ricorda i piccoli martiri
    Leggi tutto
    27 Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…