Eventi




Manifestazione a Cuneo Illuminata

La forza dirompente della diversità

La band "Una nota in più" a Cuneo per l'Illuminata

La pioggia ha ritardato ma non ha spento l’Illuminata, il 14 luglio, manifestazione che l'anno scorso ha radunato 700mila persone a Cuneo. Così, mezz'ora dopo l'ora stabilita, il sindaco Federico Borgna ed il testimonial Arturo Brachetti hanno premuto il pulsante che lanciava sul maxi schermo il videoclip di apertura con Non mi piacciono le serate, sigla ufficiale della manifestazione andata avanti fino al 24 luglio.

#FOTOGALLERY:illuminata16#

Un video trascinante nel quale alcuni artisti con handicap intellettivo giocano su un binomio, il buio che scatena la paura primordiale al contrario della luce dalla quale siamo attratti. Essi fanno parte di Una nota in più, band nata 11 anni fa dall'incontro della scuola di musica “La scala del re” di Marco Biaritz con la Comunità Papa Giovanni XXIII. Il sindaco, anche lui protagonista del video, aveva incontrato la Band nell'ambito del progetto IO VALGO, promosso dalla Comunità stessa e, racconta la sua segretaria, «per giorni non ha smesso di canticchiare la canzone riferita all'irresistibile tentazione di Giancarla di rompere le collane». «Mantenendo quella musica – racconta lo staff organizzativo della Band – abbiamo adattato il testo all'evento e coinvolgendo le scuole nella registrazione dei cori è nata la canzone. Su invito del comitato promotore dell'Illuminata abbiamo realizzato con il regista Luciano Pontolillo il videoclip, che per 10 sere ha aperto e chiuso lo stupefacente spettacolo di 300.000 luci danzanti a tempo di musica.

L’ultimo giorno è stato il momento dell’emozionante concerto live di Una nota in più con tutta la band al completo. Quando si dice la ricchezza della diversità! 



Flavio Zanini
01/08/2016

Ultime news
  • Verso l'8 marzo: un mese per le d..
    L'8 febbraio di ogni anno si celebra dal 2015 la Giornata internazionale di preghiera e riflessione contro la tratta di pe...
    Leggi tutto
    23 Gennaio 2020
  • Ramonda: «Abbiamo una rete socia..
    Da Avvenire, l'intervista a Giovanni Paolo Ramonda sul tema dell'affido dei minori.
    Leggi tutto
    21 Gennaio 2020
  • Piemonte, allontanamenti zero: «..
    «L’esperienza di condivisione diretta con centinaia di bambini e ragazzi, che in questi quasi quarant’anni di presenza del...
    Leggi tutto
    17 Gennaio 2020
  • Regionali 2020
    Le riflessioni e le proposte politiche della Comunità Papa Giovanni XXIII ai candidati alle elezioni regionali 2020.
    Leggi tutto
    16 Gennaio 2020
  • A casa in Thailandia
    Una nuova casa di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII è stata inaugurata il 10 gennaio 2020 in Thailandia. La n...
    Leggi tutto
    14 Gennaio 2020
  • Volontariato all'estero
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    12 Gennaio 2020
  • Capodanno 2020
    Una festa aperta a tutti: sia a chi non può permettersi di pagare il tradizionale cenone, sia a chi non sa con chi festegg...
    Leggi tutto
    30 Dicembre 2019
  • Riconoscimento 2019
    La Comunità Papa Giovanni XXIII si riunirà a Rimini il 26 dicembre per la Festa del Riconoscimento: una liturgia speciale ...
    Leggi tutto
    23 Dicembre 2019
  • Natale 2019
    «Auguri di cuore per un Santo Natale che ci renda sempre più prossimi a Gesù vivo, presente nei poveri». Giovanni Paolo ...
    Leggi tutto
    20 Dicembre 2019
  • Cannabis non-light
    «Liberalizzare la commercializzazione della cannabis light approvando un sub-emendamento alla Legge Finanziaria, in commis...
    Leggi tutto
    16 Dicembre 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…