Eventi




La Casa Famiglia di Tolentino torna ad accogliere

Finalmente è arrivato questo momento. Abbiamo temuto di non vederlo arrivare per tanto tempo. Oggi la Casa Famiglia "Nostra Signora della Pace" di Tolentino ha riaperto le sue porte: è tornata ad accogliere nuove persone, in una nuova casa, ma con lo stesso amore e spirito di condivisione di sempre.

Tutto è cominciato nel 2016, quando il terremoto ha scosso il Centro Italia e danneggiato, tra le tante, anche questa Casa Famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII. L’edificio non era più sicuro e così papà Valentino, mamma Roberta e i loro figli, naturali e accolti, sono stati costretti a lasciarlo e a trasferirsi in un appartamento offerto dalla Diocesi di Macerata, lontano 30 km da Tolentino.

Sono passati diversi mesi e la famiglia ha dovuto superare tanti ostacoli, tanti dolori, come la perdita di Giacomo, il nonnino di casa spentosi nel novembre del 2019 dopo tanti anni trascorsi in loro compagnia. Poi il lungo iter burocratico per poter acquistare il terreno e iniziare a costruire la nuova casa, seguito dall’arrivo della pandemia che ha fermato tutte le attività, anche i lavori di costruzione. Ma, come in tutte le cose, l’importante è restare uniti, non perdersi d’animo, non perdere mai la speranza: questo si sono ripetuti per tutto questo tempo Valentino, Roberta e i loro figli, fino al 23 dicembre 2020.

Una data indimenticabile che li ha visti entrare nella nuova casa, costruita grazie al sostegno ricevuto da tantissimi sostenitori, amici e persone vicine alla Comunità. Una casa dove, tutti insieme, hanno potuto trascorrere un Natale pieno di serenità, gioia e tanta emozione.

A metà febbraio, poi, le porte si sono aperte anche alle nuove accoglienze: i primi arrivati sono un bimbo piccolo e una signora di 83 anni, entrambi avvolti nel calore di questa grande famiglia speciale. Questo è ciò che accadrà anche a tutte le persone che, da ora in poi, verranno accolte in questo nuovo luogo del cuore.

Per conoscere la storia di questa Casa Famiglia:

Leggi l’articolo del Corriere della Sera

Visita il Diario della Casa Famiglia “Nostra Signora della Pace”



Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

Ultime news
  • Giuseppe Sabattini è tornato all..
    «A nome della Comunità Papa Giovanni XXIII esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia Sabattini per la salita in ci...
    Leggi tutto
    31 Gennaio 2023
  • Nuovo centro diurno per la disabi..
    Venerdì 27 gennaio, in via Castelsardo 57 a Sorso (SS) è stato inaugurato il nuovo centro diurno denominato “il Granello d...
    Leggi tutto
    30 Gennaio 2023
  • Armi nucleari: l'Italia ratifichi..
    A più di cinquant’anni dall’entrata in vigore del primo strumento di contenimento del riarmo, nel mondo ci sono ancora qua...
    Leggi tutto
    23 Gennaio 2023
  • Uniti in preghiera per la pace
    Preghiera per la pace durante la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani -18 – 25 gennaio 2023
    Leggi tutto
    16 Gennaio 2023
  • Papa Francesco incontra i piccoli
    Più di 800 bambini e ragazzi il 14 gennaio 2023 hanno incontrato Papa Francesco nel corso di un'udienza della Comunità Pap...
    Leggi tutto
    14 Gennaio 2023
  • Volontariato in Africa
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    09 Gennaio 2023
  • Ricordo di Papa Benedetto XVI
    «Da parte della grande famiglia sparsa in tutto il mondo nelle case famiglia con i piccoli ed i poveri della Comunità Papa...
    Leggi tutto
    31 Dicembre 2022
  • Capodanno fra gli ultimi
    Una festa aperta a tutti: sia a chi non può permettersi di pagare il tradizionale cenone, sia a chi non sa con chi festegg...
    Leggi tutto
    29 Dicembre 2022
  • Per Natale prendiamo posto a tavo..
    Il Natale è una festa da condividere e vivere insieme alle persone a cui si vuole bene, circondati dall’affetto della fami...
    Leggi tutto
    23 Dicembre 2022
  • Festa del Riconoscimento
    Ci sarà anche Giuseppe fra le 110 persone che vedranno riconosciuto il proprio cammino di superamento delle dipendenze pat...
    Leggi tutto
    23 Dicembre 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…