Eventi




In provincia di Sassari il nuovo centro diurno per la disabilità

L'inaugurazione a Sorso

Venerdì 27 gennaio, in via Castelsardo 57 a Sorso (SS) è stato inaugurato il nuovo centro diurno denominato “il Granello di Senape” della Cooperativa San Damiano. «Questa nuova struttura apre nuove possibilità di formazione al lavoro in ambito, in modo particolare ma non esclusivo, agricolo e culinario per le persone con disabilità e/o con difficoltà comportamentali e relazionali e si inserisce in una più ampia riqualificazione degli spazi e dei servizi gestiti dalla stessa cooperativa orientati certamente ad una più attenta cura alla persone e al loro progetto di vita ma anche a dare un nuovo impulso al territorio e alle istituzioni poiché sfide complesse, come quelle dell’inclusione delle persone con disabilità», sostiene Antonello Spanu, presidente della Cooperativa. E continua: «Si affrontano con l’apporto e la responsabilità dell’intera Comunità. Per noi è importante dire al territorio: “ci siamo perché crediamo che una società più attenta alle persone con varie fragilità sia non solo più umana ma più giusta e capace di autentico sviluppo. Ci siamo per metterci ancora una volta al fianco delle persone con disabilità e lo loro famiglie perché crediamo che loro, con l’adeguato supporto e sostegno, possano essere soggetti attivi del cambiamento che auspichiamo dentro le comunità e i territori nei quali vivono”».


Dopo il taglio del nastro, alle ore 16,30 la cooperativa ringrazia gli oltre 550 donatori che hanno partecipato alla raccolta fondi “metti il tuo mattone in questa impresa!” e il parroco don Luca ha benedetto il nuovo centro diurno.  


Alle 17 si è tenuta la rappresentazione teatrale “Renaissance… un sogno che diventa realtà” a cura del gruppo teatro San Damiano che ha coinvolto persone con disabilità, operatori, volontari e giovani in servizio civile, diretto da Andrea Dessì dell’Associazione culturale “La Vope Bianca”, in collaborazione con i musicisti Gian Piero Tamponi al Violino e Giuseppe Fadda al Violoncello.

Alla rappresentazione è seguito l’intervento della Cooperativa e delle istituzioni (del Sindaco Demelas, del consigliere Antonello Peru di Soggia Gavino presidente di confcooperative, di Rita Zucca referente per il terzo settore dell’IC di Sorso, Domenico Pascaretta responsabile per la Sardegna-Lazio-Campania della Comunità Papa Giovanni XXIII e Luca Miglietti coordinatore del Consorzio Condividere Papa Giovanni XXIII di cui la Cooperativa San Damiano fa parte.


Alle ore 18, l’Arcivescovo metropolita di Sassari S.E. Mons. Gianfranco Saba ha presieduto la celebrazione concelebrata da don Luca, Parroco di San Pantaleo, Padre Danilo guardiano del convento dei frati di Sorso e don Guido Mangiapelo sacerdote della Comunità Papa Giovanni XXIII. Mons. Saba nell’omelia, ha evidenziato che esperienze come queste della cooperativa sociale San Damiano che nascono dal basso, fuori dal frastuono di una competizione che tende solo alla contrapposizione, in modo non improvvisato ma dentro un cammino vissuto all’interno di una Comunità è un bene prezioso per il territorio e per la Chiesa che non può che portare frutti di bene.  


Dopo la celebrazione un altro momento emozionante è stata la performance teatrale "Mariposa...Il gioco leggero delle farfalle" anche questa a cura del gruppo teatrale San Damiano con il prezioso apporto di Cecilia Concas, Angelo Spanu e la regia di Andrea Dessì.


Al quale poi è seguita una ricca serata di musica e di festa grazie alla collaborazione di Giuseppe Canu, Carla Pisano e degli Ospiti d’onore gli Istentales, Maria Luisa Congiu, Soleandro e Cecilia Concas ai quali la cooperativa sociale rivolge la propria gratitudine.
 



Antonello Spanu, foto di Stefano Serra
30/01/2023

 

 

Ultime news
  • «Siamo noi a liberare le donne»
    Il presidente dell'associazione fondata da don Oreste Benzi contro la risoluzione che oltre a chiedere il "diritto all'abo...
    Leggi tutto
    12 Aprile 2024
  • Case famiglia, il libro
    È uscito in libreria “Casa Famiglia. Le verità nascoste dietro un termine frainteso”, una documentata analisi del mo...
    Leggi tutto
    11 Aprile 2024
  • Azzardofollia
    L'appuntamento, ad accesso libero fino ad esaurimento posti, è mercoledì 17 aprile
    Leggi tutto
    03 Aprile 2024
  • Storia e cultura Romanì
    La Comunità Papa Giovanni XXIII, in collaborazione con UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, nell'ambito ...
    Leggi tutto
    28 Marzo 2024
  • Con il tuo 5x1000 puoi costruire ..
    Destina il tuo 5x1000 alla Comunità Papa Giovanni XXIII, scriveremo il lieto fine di tante storie
    Leggi tutto
    28 Marzo 2024
  • Festival della Pace
    La Comunità Papa Giovanni XXIII organizza per il prossimo 9 aprile un incontro pubblico sul Ministero della Pace con sott...
    Leggi tutto
    27 Marzo 2024
  • Affido, servono risorse
    «L'affido è anzitutto un'alleanza tra famiglie, è un meraviglioso sostegno temporaneo al bambino e alla famiglia d'origine...
    Leggi tutto
    26 Marzo 2024
  • Così nacque la Papa Giovanni XXIII
    Il 25 marzo di venti anni fa un Decreto della Santa Sede riconosceva in via definitiva la Comunità di don Benzi come Asso...
    Leggi tutto
    25 Marzo 2024
  • Pasqua 2024
    Nel drammatico contesto internazionale, segnato da terrorismo e guerre fratricide, le ACLI, l’AGESCI, l’Azione Cattoli...
    Leggi tutto
    25 Marzo 2024
  • Festival della Vita Nascente 2024
    Festival della Vita Nascente 2024
    Leggi tutto
    23 Marzo 2024
Iscriviti alla Newsletter IOCON
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai le nostre storie e le notizie dalle Case Famiglia e dal mondo della Comunità Papa Giovanni XXIII
iscriviti adesso

Loading…