Eventi




Scopri quanto vale il tuo 5x1000

Il tuo 5x1000 è prezioso e diventerà subito un aiuto concreto per tutte le persone che accogliamo nelle nostre Case Famiglia e realtà di accoglienza. Calcola quanto vale.

Pasti caldi, spese mediche, visite specialistiche, carrozzine per persone con disabilità: qualunque sia il suo valore, il tuo 5x1000 arriverà direttamente ai bambini con gravi disabilità, agli anziani soli, alle famiglie in difficoltà e alle persone che incontriamo e che contano su di noi. Aiuti concreti, che cambiano davvero la vita di tante persone e che ci permettono di dire che grazie al tuo 5x1000 gli ultimi saranno i primi.
Calcola subito quanto vale il tuo 5x1000 con il nostro simulatore e scopri alcuni esempi delle cose in cui si trasformerà destinandolo alla Comunità Papa Giovanni XXIII. 

Grazie al tuo 5x1000 potremo riscaldare e illuminare le nostre Case Famiglia, luoghi sicuri dove i bimbi potranno crescere sereni, amati da mamma e papà. Il tuo 5x1000 diventerà cibo per chi non ha più neanche il necessario per sopravvivere; oppure medicine e terapie, per alleviare le sofferenze delle persone disabili che vivono con noi. E quando farà freddo, ci permetterà di essere ancora più vicini alle persone che vivono in strada, e di rispondere ai loro bisogni.
Ecco perché il tuo 5x1000 è così importante: perché ci permette di aiutare fin da subito chiunque si trovi in condizione di bisogno. Anche, e soprattutto, le persone che non hanno nessun altro a cui chiedere aiuto e che se non ci fossimo noi ad accoglierle rimarrebbero completamente sole.

#FOTOGALLERY:5x1000#

Quest’anno poi, a seguito dell’emergenza sanitaria e sociale causata dalla pandemia, sono sempre di più le persone che ci stanno chiedendo aiuto. Uomini e donne che hanno perso il lavoro, padri separati che non riescono a far fronte a tutte le spese, interi nuclei familiari si stanno rivolgendo a noi perché non riescono più a soddisfare neanche i bisogni più necessari.

Grazie al tuo 5x1000 potremo dare risposta anche a tutti loro, con discrezione e delicatezza, perché sappiamo che non è facile “tendere la mano”, anche se lo si fa per il bene dei propri figli.
Quando farai la dichiarazione dei redditi, scegli di destinare il tuo 5x1000 alla Comunità Papa Giovanni XXIII. Basterà inserire il nostro codice fiscale 00310810221 e firmare nell’apposito spazio dedicato alle Onlus e al volontariato.

Destinare il 5x1000 alla Papa Giovanni è un gesto che non costa nulla, perché è una parte delle tasse che in mancanza di una preferenza verrà comunque destinata allo Stato. Ed è un gesto che continuerà a dare frutti nei mesi e negli anni a venire perchè tutti noi della Papa Giovanni abbiamo preso un impegno nei confronti dei nostri fratelli più bisognosi: non ci fermeremo, non smetteremo di esserci, “finché gli ultimi non saranno i primi”.
 

Se desideri maggiori informazioni, visita il sito 5x1000.apg23.org dove trovare tutte le risposte alle domande più frequenti e potrai vedere cosa facciamo grazie ai fondi del 5x1000.



 

 

Ultime news
  • Leva obbligatoria, storia passata
    Alcune domande sul ddl "Istituzione del servizio militare e civile universale territoriale e delega al governo per la sua ...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2024
  • Assemblea della Comunità di don ..
    «Siamo emozionati perché finalmente, dopo la pandemia e l'alluvione dello scorso anno in Romagna torniamo all'usuale rad...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2024
  • Chiara Griffini per la tutela min..
    È una novità senza precedenti che ha anche comportato una revisione dello statuto. Sarà Chiara Griffini, 47 anni, originar...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2024
  • Alluvione in Romagna
    I protagonisti di quelle ore drammatiche raccontano i danni materiali e le conseguenze psicologiche dell'alluvione.
    Leggi tutto
    16 Maggio 2024
  • Sandra Sabattini, il ricordo
    I nove giorni che precedono l'evento, dal 25 aprile al 3 maggio, alle ore 18:30 presso la Chiesa parrocchiale di San Girol...
    Leggi tutto
    02 Maggio 2024
  • Elezioni europee
    «Il nostro modello di società cui ci ispiriamo è quella che don Benzi chiamava la Società del gratuito. In essa, ognun...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2024
  • L’8X1000 aiuta anche noi
    Tutto il bene che la nostra Comunità riesce a realizzare è il frutto di gesti d’amore, di scelte coraggiose, di amicizie c...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2024
  • Energia fossile e guerra
    🇪🇺 Nell’anniversario del Trattato che Il 18 aprile 1951 segnò il primo passo verso l'Europa unendo Francia, Italia, ...
    Leggi tutto
    20 Aprile 2024
  • «Siamo noi a liberare le donne»
    Il presidente dell'associazione fondata da don Oreste Benzi contro la risoluzione che oltre a chiedere il "diritto all'abo...
    Leggi tutto
    12 Aprile 2024
  • Case famiglia, il libro
    È uscito in libreria “Casa Famiglia. Le verità nascoste dietro un termine frainteso”, una documentata analisi del mo...
    Leggi tutto
    11 Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter IOCON
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai le nostre storie e le notizie dalle Case Famiglia e dal mondo della Comunità Papa Giovanni XXIII
iscriviti adesso

Loading…