Eventi




Casa Famiglia a Valdagno (VI), veduta invernale

Esperienza collettiva virtuale in una casa-famiglia veneta: Oltre la gabbia del disagio

SilentPlay: venerdì 9 novembre a Padova la singolare formazione interattiva

150 cuffie e maxischermo, silenzio tutt'intorno: tra 300 assistenti sociali, psicologi, educatori professionali, medici del Veneto ed esponenti del terzo settore vivranno, in due turni, l’esperienza immersiva nella casa-famiglia complementare e multiutenza, modello per l’accoglienza diffusa ideato da Don Oreste Benzi.

L'appuntamento è per venerdì 9 novembre 2018 dalle 8:30 alle 14:00 presso il Cinema Esperia di Padova, via Chiesanuova 90, per il convegno “Oltre la gabbia del disagio - Come la casa famiglia multiutenza è una risposta integrata al bisogno di cura e di relazione”.

Nei casi di gravi disagio di tipo fisico, psichico e sociale in genere, i servizi sociali dei comuni sono deputati all’attivazione di interventi domiciliari o di altri percorsi volti all’assistenza, e nei casi più gravi al collocamento delle persone in famiglie affidatarie o in comunità di accoglienza. Fra le comunità di accoglienza le case-famiglia di Don Benzi ripropongono lo stile di vita della famiglia, dove al fianco delle figure genitoriali di riferimento ci sono nuovi fratelli, zii e nonni acquisiti; tutte persone che abitano realmente la casa e che creano reali relazioni affettive con l’accolto.

Nel 2017 in Veneto 29 case-famiglia complementari e multi-utenza hanno accolto 156 persone di cui 74 minori. Il 33% degli accolti nelle varie realtà della Comunità Papa Giovanni XXIII era vittima di disagio familiare; il 37% era disabile.

Agli operatori dei comparti sociale e sanitario della regione viene proposto il percorso multimediale del SilentPlay: un progetto di drammaturgia e di performance interattiva che si avvale di un sistema di radiocuffie per ricevere — in simultanea — una traccia audio registrata. L’esperienza fortemente immersiva conduce i partecipanti a vivere e sperimentare un viaggio sonoro: musica, voci dirette dei protagonisti, pensieri di raccordo saranno supportati dalla proiezione di scorci di immagini e di azioni. Tutto il materiale è stato registrato e montato da un’equipe multidisciplinare all’interno delle case-famiglia della regione; la regia è firmata dal centro di produzione teatrale La Piccionaia di Vicenza.

Spiega Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII: «I partecipanti al convegno potranno immedesimarsi nel vissuto di chi è accolto; l’intento formativo è quello di stimolare la capacità empatica e di aumentare la consapevolezza nella scelta del collocamento delle persone portatrici di disagio. L’evento nasce dalla volontà di fare in modo che gli interventi sociali tengano in forte considerazione i bisogni e soprattutto il progetto di vita delle persone necessitano di essere accolte».

Verranno riconosciuti crediti formativi per assistenti sociali e crediti ECM; l’ingresso è libero.

È consigliata la prenotazione: Oltre la Gabbia del disagio
Scarica il volantino

Per i giornalisti è possibile prenotare l’orario di partecipazione al SilencePlay.



23/10/2018

 

 

 

 
Ultime news
  • Salvini sfida le case famiglia
    La Comunità Papa Giovanni XXIII risponde alle accuse del leader della Lega nord Salvini: «Non è un business!». Case fa...
    Leggi tutto
    19 Aprile 2019
  • Campi di volontariato
    Campi fuori le mura: a Reggio Calabria fra i profughi, negli orfanotrofi in Romania, o in tutta Italia con gli homeless e ...
    Leggi tutto
    17 Aprile 2019
  • In sella per far del bene
    La manifestazione ciclistica “2x bene” ha destinato una donazione di 6mila alla Comunità di don Benzi
    Leggi tutto
    16 Aprile 2019
  • Sinodo dei Giovani, gran finale
    Le porte del Sinodo sui giovani celebrato a ottobre 2018 si sono chiuse. È arrivato quindi il tempo di buttarsi tutto ...
    Leggi tutto
    12 Aprile 2019
  • Il messaggio del Papa per i giovani
    Scopri i contenuti della nuova esortazione apostolica di Papa Francesco rivolta ai giovani. Dopo l'esperienza coinvolgente...
    Leggi tutto
    10 Aprile 2019
  • Lingua dei segni
    Cos'è il inguaggio dei segni? Una vera e propria lingua, con un suo alfabeto ed una sua grammatica. Ecco i riferimenti pe...
    Leggi tutto
    08 Aprile 2019
  • «Non identifichiamo la cultura r..
    "In dialogo con il popolo rom", era il titolo del secondo dei 3 seminari previsti per il 2019 sulla cultura rom e sinta, o...
    Leggi tutto
    08 Aprile 2019
  • Partire per la missione: la forma..
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    08 Aprile 2019
  • La mostra del Centro Diurno "Don ..
    A Cesena saranno esposte le opere artistiche degli ospiti del Centro Diurno "Don Oreste Benzi" nella 13a edizione di Diver...
    Leggi tutto
    04 Aprile 2019
  • Solo cose belle
    È in arrivo nelle sale cinematografiche di tutta Italia Solo cose belle, il film dedicato alle case famiglia dove recitan...
    Leggi tutto
    31 Marzo 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…