Eventi




Giovani spingono la carrozzina di un disabile

Riparte il servizio civile fra i più fragili

118 giovani fra i 18 e i 28 anni hanno ripreso il servizio civile

118 giovani fra i 18 e i 28 anni hanno ripreso oggi il proprio impegno nei progetti di servizio civile della Comunità Papa Giovanni XXIII, rimodulati dopo l'esplosione dell'emergenza Covid-19.

I volontari si occuperanno di consegna di cibo e medicinali a domicilio, disbrigo di alcune attività burocratiche, attività di formazione a distanza per bambini e disabili ospitati in case famiglia e realtà di accoglienza, costruzione di video didattici, supporto a comuni ed enti locali.

Potranno essere riattivati i progetti che erano stati sospesi con l'inizio dell'emergenza, ed avviati quelli non ancora iniziati, dando così un contributo alla gestione della situazione di emergenza che il Paese sta affrontando:

«Grazie ad un lavoro di analisi delle singole situazioni, che ha coinvolto tutta la Comunità Papa Giovanni XXIII a livello nazionale – spiega Giovanni Paolo Ramonda, Presidente dell'Associazione di Don Benzi – siamo riusciti a riattivare il servizio per 118 operatori volontari su 122. In molti casi questa operazione ha richiesto creatività e versatilità, in altri ha portato ad attivare collaborazioni con altri enti e realtà. Le nuove circostanze, così faticose, ci fanno riscoprire il senso profondo del servizio civile: difendere la Patria in modo nonviolento per noi significa avere cura delle persone più fragili».

Lo scorso 4 aprile il Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale aveva pubblicato la Circolare di “impiego operatori volontari nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, con le indicazioni rivolte agli enti per l’impiego degli operatori volontari del servizio civile universale, nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.



16/04/2020

Ultime news
  • Le registrazioni originali degli ..
    La Fondazione don Oreste Benzi ha arricchito il proprio sito con una sezione multimediale in cui è possibile ascoltare dir...
    Leggi tutto
    13 Agosto 2020
  • Nico rimandato a Lesbo
    A niente è valso un anno in casa famiglia ad Atene, le autorità greche non hanno riconosciuto la minore età e hanno ris...
    Leggi tutto
    10 Agosto 2020
  • Pillola abortiva: donne ingannate
    «Facilitare il ricorso all'aborto significa ingannare le donne sulla tragicità di questo evento ed abbandonarle a se stess...
    Leggi tutto
    08 Agosto 2020
  • Covid a Cuneo
    Nelle settimane scorse in Piemonte si è aperto un dibattito pubblico sulla questione dei braccianti stranieri stagionali i...
    Leggi tutto
    03 Agosto 2020
  • The Green Diary
    Si chiama The Green Diary, un sito rivolto ai giovani e non solo, che vogliono raccogliere l'invito di Papa Francesco per ...
    Leggi tutto
    01 Agosto 2020
  • Un Pasto al Giorno torna a settem..
    Il 26 - 27 settembre Un Pasto al Giorno torna nelle città d'Italia per contrastare le nuove povertà emergenti.
    Leggi tutto
    30 Luglio 2020
  • Giornata contro la tratta 2020
    Il 30 luglio si celebra la giornata mondiale contro la tratta di persone: ancora oggi ci sono 25 milioni di persone traffi...
    Leggi tutto
    30 Luglio 2020
  • Omotransfobia legge pericolosa
    «Siamo preoccupati per questo progetto di legge che nasconde insidie sulla libertà di educazione e sulla libertà di opinio...
    Leggi tutto
    29 Luglio 2020
  • Storia di Nico
    Gentile direttore, l’inferno che stanno vivendo i migranti nelle isole greche è sotto gli occhi di tutto il mondo: il sov...
    Leggi tutto
    28 Luglio 2020
  • Ramonda riconfermato
    Giovanni Paolo Ramonda è stato eletto per la terza volta Responsabile Generale della Comunità Papa Giovanni XXIII. Dal...
    Leggi tutto
    25 Luglio 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…