Eventi




Come sostenerci con una donazione

Tutto è andato perduto. C’è bisogno dell’aiuto di tutti

«Quando sono venuti a prenderci c'erano due metri d'acqua, il nostro pulmino è stato sommerso, non si vedeva. - racconta Giovanni, papà di una nostra casa famiglia di Faenza invasa da metri di acqua a seguito dell’alluvione in Emilia Romagna – Elisa, che ha una grave disabilità psichiatrica, urlava, mentre Biagio, che ha un grave ritardo mentale, piangeva. Loro non parlano e non capivano quello che stava succedendo».

Nella nostra Comunità Terapeutica vicino Faenza, dove vivono 13 ragazzi insieme ai nostri volontari e operatori, il piano terra, così come pulmini e auto che erano nel piazzale sono stati completamente sommersi di acqua e abbiamo dovuto lasciare la struttura. «I soccorritori sono arrivati poco prima di mezzanotte, ci hanno portato via in elicottero, - spiega Andrea Negri, responsabile - hanno dovuto fare quattro viaggi, l'ultimo alle 3 di notte».

La Romagna è la culla della Comunità Papa Giovanni XXIII, e tra le province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna, Bologna ci sono ben 198 case, tra case famiglia, famiglie aperte all’accoglienza, case di accoglienza, Capanne di Betlemme per senza dimora, e poi anche tante famiglie affidatarie e sedi lavorative e centri diurni delle nostre cooperative sociali, dove trovano occupazione ragazzi svantaggiati o con disabilità.
Tante case sono state allagate: elettrodomestici, mobili, impianti, auto, tutto è andato distrutto o fortemente danneggiato.

 

Ora più che mai abbiamo davvero bisogno dell’aiuto di tutti.

 

 

 


 

Puoi donare anche con:

BONIFICO BANCARIO

BOLLETTINO POSTALE O TELEMATICO
Codice Iban:
IT04 X030 6909 6061 0000 0008 036
BIC/SWIFT:
BCITITMMXXX
Intestato a:
Comunità Papa Giovanni XXIII
Causale:
Emergenza Alluvione Emilia Romagna
Conto corrente postale:
12148417 
Intestato a:
Comunità Papa Giovanni XXIII
Causale:
Emergenza Alluvione Emilia Romagna

 

Vuoi aprire una raccolta fondi personale e coinvolgere i tuoi amici?

Sulla piattaforma Dai Ci Stai è attivo un progetto per l’emergenza alluvione in Emilia Romagna. Puoi aprire anche una tua raccolta fondi personale a sostegno di questo progetto e coinvolgere i tuoi amici, parenti, colleghi, in una colletta per contribuire a sostenere la Comunità Papa Giovanni XXIII in questa emergenza, ripristinare le case allagate e ricomprare quanto è andato distrutto.



 

 

Ultime news
  • La sfida della sinodalità
    Cardinale Farrell: la carità come dono dello Spirito Santo. Rafael Luciani parla della missione come fine ultimo della si...
    Leggi tutto
    13 Giugno 2024
  • Antonino d'Oro 2024
    La Comunità Papa Giovanni XXIII esprime la sua profonda gratitudine per il conferimento del premio "Antonino d'Oro" 2024 a...
    Leggi tutto
    11 Giugno 2024
  • Arrivederci Donata
    Cordoglio per la Scomparsa di Donata Giacometti.
    Leggi tutto
    10 Giugno 2024
  • Insieme contro le dipendenze
    Sono arrivati a La Verna il 7 giugno i partecipanti al pellegrinaggio "Sogna e Cammina", organizzato dalla Comunità Papa G...
    Leggi tutto
    30 Maggio 2024
  • Leva obbligatoria, storia passata
    Alcune domande sul ddl "Istituzione del servizio militare e civile universale territoriale e delega al governo per la sua ...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2024
  • Assemblea della Comunità di don ..
    «Siamo emozionati perché finalmente, dopo la pandemia e l'alluvione dello scorso anno in Romagna torniamo all'usuale rad...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2024
  • Chiara Griffini per la tutela min..
    È una novità senza precedenti che ha anche comportato una revisione dello statuto. Sarà Chiara Griffini, 47 anni, originar...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2024
  • Alluvione in Romagna
    I protagonisti di quelle ore drammatiche raccontano i danni materiali e le conseguenze psicologiche dell'alluvione.
    Leggi tutto
    16 Maggio 2024
  • Sandra Sabattini, il ricordo
    I nove giorni che precedono l'evento, dal 25 aprile al 3 maggio, alle ore 18:30 presso la Chiesa parrocchiale di San Girol...
    Leggi tutto
    02 Maggio 2024
  • Elezioni europee
    «Il nostro modello di società cui ci ispiriamo è quella che don Benzi chiamava la Società del gratuito. In essa, ognun...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter IOCON
Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai le nostre storie e le notizie dalle Case Famiglia e dal mondo della Comunità Papa Giovanni XXIII
iscriviti adesso

Loading…