Eventi




Cannabis: i giovani chiedono altro

No alla legalizzazione delle droghe leggere

«Incredibile che di fronte ad una generazione giovanile che chiede opportunità di studio, di lavoro e abitative per costruirsi un futuro i nostri parlamentari si trovino uniti nel rendere più agevole e legale l'uso di droghe» è l'amara constatazione di Giovanni Ramonda di fronte alla notizia dei 218 parlamentari di diversi schieramenti che hanno presentato una proposta di legge per la legalizzazione della cannabis.

«Pensare di controllare l'uso di droghe legalizzandolo è un'assurdità. Proporre che lo Stato legalizzi e magari tragga profitto dall'uso di droghe per poi finanziare percorsi di recupero è perversione ideologica – prosegue Ramonda –. L'esperienza con il gioco d'azzardo ci indica che le dipendenze aumentano e i costi sociali sono altissimi. Legalizzare l'uso di droghe, o la prostituzione come vorrebbe Salvini, significa rendere socialmente accettate e condivisibili attività che creano danni enormi alla persona e alla società».

«Chi ricorre alle droghe esprime un disagio che va colto in profondità e non può essere banalizzato per ottenere qualche voto in più – conclude Ramonda –. Anziché offrire cannabis, i nostri parlamentari offrano un modello coerente: rinuncino ai privilegi, cerchino davvero il bene comune a partire dai più deboli, agiscano con onestà e trasparenza anche quando c'è da pagare di persona. Allora si spezzerà quel clima di disillusione che aleggia tra i giovani e si offriranno opportunità di impegno e di speranza anziché addormentare le coscienze con la cannabis».



Ultime news
  • Il regalo di Natale più bello? C..
    Sono arrivati i nuovi regali solidali di Apg23: regali che contano davvero perché dietro ogni dono c’è la storia di un...
    Leggi tutto
    26 Novembre 2020
  • Giornata violenza donne
    Secondo i dati della Commissione europeamì, tra il 2010 e il 2016 le donne e le ragazze cinesi hanno costituito il terzo p...
    Leggi tutto
    25 Novembre 2020
  • Stato di Palestina: per una pace ..
    Riconoscere lo Stato di Palestina per la pace giusta tra Palestina ed Israele
    Leggi tutto
    24 Novembre 2020
  • Rivivi The Economy of Francesco
    Tre giorni per iniziare un processo di cambiamento globale, nello spirito di San Francesco.
    Leggi tutto
    18 Novembre 2020
  • Giornata contro gli abusi
    In occasione della Giornata Europea per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e la violenza sessuale, Azione Cat...
    Leggi tutto
    17 Novembre 2020
  • Right Way 2020
    Quali opportunità e quali sfide per l'integrazione delle vittime di tratta a fini sessuali? Il 19 novembre, alle ore 17,...
    Leggi tutto
    13 Novembre 2020
  • Terzo Open Day delle Comunità Te..
    Gli eventi organizzati dal Tavolo Ecclesiale Dipendenze: sabato 14 novembre dalle ore 17.30 alle 19.00 e sabato 21 novembr...
    Leggi tutto
    12 Novembre 2020
  • Verso The Economy of Francesco: i..
    Apg23 lancia il suo il manifesto dell’Economia di Condivisione. I giovani presentano i 10 princìpi.
    Leggi tutto
    09 Novembre 2020
  • Neonato abbandonato
    «Siamo disponibili ad accogliere il neonato abbandonato a Ragusa. In una delle nostre case famiglia potrà ricevere l'aff...
    Leggi tutto
    06 Novembre 2020
  • Scuola di pace
    Cosa vuol dire fare pace; come fare pace; perchè fare pace: tre webinar online con gli esperti.
    Leggi tutto
    06 Novembre 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…