Eventi




Casa famiglia Bassano del Grappa (Vicenza)

Poveri in festa: da tutto il Veneto per l'anniversario della Comunità Papa Giovanni XXIII

A Vicenza il 6 ottobre in 500 per la Festa della Condivisione

Persone migranti, disabili, senza fissa dimora, insieme a donne vittime di tratta ai fini della prostituzione ed adolescenti accolti nelle case famiglia. Con loro i fratelli, naturali o acquisiti, i volontari, e poi una mamma ed un papà: in 500 accorreranno da tutto il Veneto alla Festa della Condivisione della Comunità Papa Giovanni XXIII.

L'appuntamento è per sabato 6 ottobre a Vicenza, nell'Istituto San Gaetano di via Mora 12.

L’evento celebra i 40 anni dalla fondazione della prima casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII in Veneto ed i 50 anni dalla nascita dell'associazione. Saranno presenti i rappresentanti degli enti locali (sindaci, assessori, ma anche assistenti sociali); con loro l’Associazione fondata da Don Oreste Benzi a Rimini nel ’68 ha costruito la propria storia in Regione.

Si alterneranno mostre fotografiche e testimonianze; momenti di intrattenimento per i bambini, musica, spettacoli teatrali, concerti e tanto altro, fino alla mezzanotte. Alle 17 la celebrazione dell'Eucarestia sarà presieduta dal vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol.

Spiega Ugo Ceron, Responsabile della zona Veneto Ovest della Comunità Papa Giovanni XXIII: «In un momento storico in cui è sempre più difficile parlare di accoglienza, di aiuto a chi è in difficoltà, di sostenibilità dell’azione sociale, ci saranno moltissimi spunti per la riflessione ed il confronto. Le testimonianze di mamme e papà delle case-famiglia complementari e multiutenza saranno occasione per sollecitare le istituzioni ad un pieno riconoscimento della loro metodologia educativa ».

Il tema verrà approfondito il 9 novembre a Padova con il convegno Oltre la gabbia del disagio. Come la casa famiglia multiutenza è una risposta integrata al bisogno di cura e relazione.

I NUMERI

Sono 43 le case-famiglia o di accoglienza della Comunità in Veneto (29 le case-famiglia) e 1 comunità per vittime delle dipendenze: nel 2017 hanno accolto 231 persone fra cui 87 minori. 81 famiglie affidatarie costituite attorno alle realtà della Comunità Papa Giovanni XXIII hanno ospitato altri 83 minori, allontanati da sistuazioni di degrado e violenza; 92 persone con disabilità sono state inserite nelle 4 cooperative sociali, che contano altri 90 persone fra soci e dipendenti. Circa 200 persone disabili partecipano con 200 volontari ai campi di condivisione estivi. Con 5 unità di strada circa 40 volontari incontrano con continuità homeless e donne costrette alla prostituzione.




Scarica la cartella stampa ed il volantino



 

 

 
Ultime news
  • Giornata disabilità: Io Valgo
    Eventi e iniziative in tutta Italia per il 3 dicembre, giornata internazionale ONU per i Diritti delle persone con disabil...
    Leggi tutto
    03 Dicembre 2018
  • Mattarella in visita ad Apg23
    «Questa è la prima volta che un Presidente visita la nostra Comunità. Con grande gioia l'abbiamo accolta in questo giorno ...
    Leggi tutto
    30 Novembre 2018
  • Solo cose belle
    Montaggio in chiusura per il film Solo cose belle, che racconta la vita in una casa famiglia della Comunità Papa Giovanni ...
    Leggi tutto
    29 Novembre 2018
  • Contro la violenza alle donne
    Nel mondo sono migliaia le donne che aiutano altre donne. Per un giorno in particolare, ma anche durante il resto dell'ann...
    Leggi tutto
    24 Novembre 2018
  • Il regalo di Natale più bello? C..
    Sono arrivati i nuovi regali solidali di Apg23: regali che contano davvero perché dietro ogni dono c’è la storia di un...
    Leggi tutto
    23 Novembre 2018
  • Un film contro la tratta
    Un docufilm che racconta storie vere di giovani donne trafficate come prostitute da mafie transnazionali e sfruttate dai ...
    Leggi tutto
    19 Novembre 2018
  • La giornata mondiale dei poveri
    18 novembre 2018: è la 2ª Giornata mondiale dei poveri, scaturita l’anno scorso dalla sensibilità di Papa Francesco. Come ...
    Leggi tutto
    18 Novembre 2018
  • Corridoi umanitari
    È atterrato il 14 novembre 2018 a Roma il corridoio umanitario che ha portato legalmente in Italia 51 profughi in fuga dal...
    Leggi tutto
    14 Novembre 2018
  • Intrappolati dalle sette
    Intrappolati dalle tenebre, attratti da promesse di felicità, che presto si trasformano in incubi. È il mondo sommerso del...
    Leggi tutto
    14 Novembre 2018
  • La ricerca IUSVE
    Un posto dove un uomo e una donna, o uno dei due, scelgono di svolgere la funzione di papà e di mamma in modo stabile e c...
    Leggi tutto
    13 Novembre 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…