«Io Valgo»!

Eventi per la giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

Il 3 dicembre, giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, la Comunità Papa Giovanni XXIII organizza in diverse città italiane " Io Valgo... oltre le barriere ". Testimonianze, proposte, riflessioni per il pieno riconoscimento della dignità e del valore della persona con disabilità.

Un evento per sottolineare l'urgenza di abbattere le barriere, non solo architettoniche ma soprattutto culturali e sociali e favorire una piena integrazione, così come è scritto nella Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità: “la discriminazione contro qualsiasi persona sulla base della disabilità costituisce una violazione della dignità e del valore della persona umana”. Vanno protetti e assicurati “il pieno ed eguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità”.

«Proponiamo una riflessione che deve necessariamente coinvolgere tutti i cittadini e le istituzioni. Quanto le nostre città sono accessibili a tutti? Quali sono i limiti culturali che ancora condizionano la presenza di persone con disabilità nei nostri paesi? — sono le parole di Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII — Una società ricca, positiva per tutti è quella che rimuove gli ostacoli al pieno sviluppo di ogni persona, in particolare di quelle più vulnerabili ingiustamente messe ai margini».

Le città che presentano iniziative legate all’evento sono Bologna, Crema, Saluzzo, Forlì, Cesena, Vicenza, Padova, Rimini e Catania. 

 

CALENDARIO INIZIATIVE

Rimini , il 2 dicembre si terrà una marcia per le vie del centro. Alle 10 il ritrovo presso l'Arco d'Augusto. Il 3 dicembre alle 9 una tavola rotonda sul tema delle barriere architettoniche e culturali, presso il Museo della città, via Tonini 1. Verrà presentata una mappatura dei luoghi accessibili della città stilata dagli stessi ragazzi che frequentano i centri diurni per disabili.

Crema , il 2 dicembre alle 10 in piazza del Duomo un flash-mob e un incontro pubblico dal titolo "L'inclusione attraverso le regole" con la dottoressa Elena Passerini, co-autrice del libro "Educare alla libertà".

Cesena , il 2 dicembre alle 9,50 ritrovo in piazza del teatro Bonci per una marcia cittadina e flash-mob in Piazza del Popolo con gli studenti delle scuole superiori della città.

Bologna , il 2 dicembre, ore 9,30 torneo di Bowling tra i centri diurni e residenziali e gli alunni dell'Istituto E. Majorana presso il Bowlcenter di San Lazzaro di Savena. Alle 12 nel parcheggio dell'Istituto Majorana flash-mob "Io Valgo perché mi vedi". 

Catania , Il 2 dicembre alle ore 8,30 presso il Palacatania in corso Indipendenza una mattinata di "sport per tutti". L'evento è patrocinato dal Comune di Catania e dal Comitato Italiano Paralimpico dell'INAIL. 

Saluzzo (Cn), il 3 dicembre le band musicali Una nota in più e Tutto esaurito  (nate 11 anni fa dall'incontro tra la Coop. Sociale Il Ramo e la scuola di musica La scala del Re ) si esibiranno presso l'Istituto Magistrale G. Soleri. Interverrà Giovanni Paolo Ramonda.

 

Per approfondire:  http://www.apg23.org/it/persone_con_disabilita_io_valgo/ 

 



30 Novembre 2016

 

 

Ultime news
  • Papa Francesco visita la Colombia
    Papa Francesco compirà un viaggio apostolico in Colombia dal 6 all’11 settembre 2017, visitando le città di Bogotá, V...
    Leggi tutto
    04 Agosto 2017
  • Parti con SVE, il volontariato al..
    Il Servizio Volontario Europeo permette ai giovani tra i 18 e i 30 anni di partecipare ad attività di volontariato all'es...
    Leggi tutto
    26 Luglio 2017
  • giornata mondiale contro la tratta
    In Italia è emergenza per la tratta delle donne nigeriane che vengono vendute ai trafficanti di uomini ai fini della pros...
    Leggi tutto
    25 Luglio 2017
  • Maestri e insegnanti in dialogo
    Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017 si terrà a Forlì il 3° convegno della Scuola del Gratuito. Dopo le prime du...
    Leggi tutto
    24 Luglio 2017
  • 25 anni di nonviolenza
    In 25 anni sono stati circa 2000 i volontari che hanno costituito una presenza nonviolenta volontaria in 17 situazioni di ...
    Leggi tutto
    19 Luglio 2017
  • «La Chiesa o è missionaria, o n..
    Don Francesco Fiordaliso, sacerdote della diocesi di Livorno e membro della Comunità Papa Giovanni XXIII non ha dubbi: «ne...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2017
  • Per sanare le ferite degli abband..
    Il 4 giugno appena trascorso è stato vissuto come un bellissimo momento di fraternità con grandi e piccini, anziani e adol...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2017
  • In ricordo di Vittorio Tadei
    Vittorio Tadei, salito al cielo il 13 luglio di un anno fa, imprenditore riminese e grande amico di don Benzi, è stato un ...
    Leggi tutto
    13 Luglio 2017
  • Inclusione nel lavoro: mission po..
    Il giorno 1 luglio è stata la Giornata Internazionale delle Cooperative. Il Consorzio Comunità Papa Giovanni XXIII, con le...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
  • Apre una nuova casa a Bucarest
    Don Federico Pedrana, sacerdote della diocesi di Como e membro della Comunità Papa Giovanni XXIII, fin dal 2007 va regolar...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
Newsletter
iscriviti
Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati personali saranno trattati, con modalità prevalentemente elettroniche, per attività informative e promozionali su progetti, iniziative, servizi e prodotti di Comunità Papa Giovanni XXIII e degli enti a essa consorziati (“Consorzio” – vedi link sotto per conoscere l’elenco delle entità giuridiche), come espressamente richiesto con l’iscrizione alla newsletter. Titolare del trattamento è Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Mameli 1, 47921 Rimini (RN). Gli incaricati preposti al trattamento dei dati sono gli addetti alle attività di comunicazione e marketing, di organizzazione di campagne promozionali e istituzionali, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati o opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o per fini promozionali e informativi, e richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento, scrivendo a Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Punta di Ferro 2D, 47122 Forlì (FC) oppure inviare un’e-mail a infoapg23@apg23.org.
Loading…