Nuovo Corso Missioni al via!

Aperte le iscrizioni per chi vuole partire per l'estero

Sono aperte le iscrizioni per il secondo Corso Missioni dell’anno che si terrà dal 19 al 21 maggio 2017. Tre giorni intensi per capire se è il momento giusto per un’esperienza in una delle missioni della Comunità Papa Giovanni XXIII. La sede del corso sarà l’Hotel Royal a Cattolica (RN). Molto interessanti i temi trattati, anche per chi volesse conoscere meglio le attività della Comunità di don Benzi:

  • Andare oltre l’assistenza: l’importanza della rimozione delle cause che creano ingiustizia
  • Missionario oltre le sbarre
  • Quando il mondo bussa alla nostra porta: il fenomeno immigrazione
  • Perché partire? Per chi partire? Aspettative e motivazioni del volontariato in missione
  • Servizio Civile all’estero e Corpo civile di Pace

E per stuzzicare l’attenzione, ecco la testimonianza di un partecipante ad un precedente Corso Missione:

«Ciao a tutti io sono Fabio. Ad un certo punto della mia vita ho avuto la fortuna d'incontrare la Comunità Papa Giovanni XXIII. Ho detto "ad un certo punto della mia vita" perché in quel periodo stavo passando un momentaccio, la mia vita era buia, certi valori che mi erano stati insegnati erano offuscati dalle cose materiali che piano piano finivano e dentro rimaneva solo un immenso vuoto. Come dicevo "ho avuto la fortuna" (ma ora penso che la strada me l'abbia indirizzata il Signore), perché volendo approfondire la conoscenza della Comunità Papa Giovanni XXIII ho partecipato al Corso Missioni, (bellissima esperienza formativa) che da subito mi ha fatto capire quali fossero i suoi ideali riconoscendoli in me. Tornando a casa ho sentito questo bisogno di mettermi in gioco e la voglia di fare una esperienza in missione di 6 mesi. quindi eccomi qui a Camiri in Bolivia, la terra del petrolio come la chiamano i boliviani. Attualmente sono nella comunità terapeutica "Renacer a la vida" dove il responsabile è Claudio. Fin da subito con lui si è instaurato un buon rapporto: all'interno del centro terapeutico c'è anche una casa famiglia che accoglie 4 ragazzi con handicap di vario tipo, ognuno di loro ha un dono speciale che solo condividendo le giornate con loro puoi capire. Sì, “condivisione” è proprio la parola giusta: condividere tutta la giornata con loro, dal lavoro con i ragazzi che sono in terapia ai momenti d'incontro, al gioco, al preparare da mangiare, all'incontro con il Signore che per me è uno dei momenti più belli. Infatti proprio qui in Bolivia ho ritrovato la fede che avevo un po' messo da parte: aprendomi al Signore sono rinato, ora vedo davanti a me un cammino, non più buio, ma pieno di gioia e serenità. Sto capendo che il mio cammino può essere questo portare la croce insieme alle persone più bisognose».

Allora che aspetti? Informati e iscriviti subito!



Chiara Bonetto
TAG: Giovani / Missione
17 Maggio 2017
NOTIZIE CORRELATE

Noi ci mettiamo la nostra vita, tu mettici il tuo 5xmille Codice fiscale 00310810221 #Cimettolamiavita

 

 

Ultime news
  • giornata mondiale contro la tratta
    In Italia è emergenza per la tratta delle donne nigeriane che vengono vendute ai trafficanti di uomini ai fini della pros...
    Leggi tutto
    25 Luglio 2017
  • Maestri e insegnanti in dialogo
    Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre 2017 si terrà a Forlì il 3° convegno della Scuola del Gratuito. Dopo le prime du...
    Leggi tutto
    24 Luglio 2017
  • 25 anni di nonviolenza
    In 25 anni sono stati circa 2000 i volontari che hanno costituito una presenza nonviolenta volontaria in 17 situazioni di ...
    Leggi tutto
    19 Luglio 2017
  • «La Chiesa o è missionaria, o n..
    Don Francesco Fiordaliso, sacerdote della diocesi di Livorno e membro della Comunità Papa Giovanni XXIII non ha dubbi: «ne...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2017
  • Per sanare le ferite degli abband..
    Il 4 giugno appena trascorso è stato vissuto come un bellissimo momento di fraternità con grandi e piccini, anziani e adol...
    Leggi tutto
    14 Luglio 2017
  • In ricordo di Vittorio Tadei
    Vittorio Tadei, salito al cielo il 13 luglio di un anno fa, imprenditore riminese e grande amico di don Benzi, è stato un ...
    Leggi tutto
    13 Luglio 2017
  • Inclusione nel lavoro: mission po..
    Il giorno 1 luglio è stata la Giornata Internazionale delle Cooperative. Il Consorzio Comunità Papa Giovanni XXIII, con le...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
  • Apre una nuova casa a Bucarest
    Don Federico Pedrana, sacerdote della diocesi di Como e membro della Comunità Papa Giovanni XXIII, fin dal 2007 va regolar...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
  • La festa delle comunità terapeut..
    Lunedì 26 giugno le comunità terapeutiche di tutto il nord e centro Italia si sono ritrovate a Monte Sole (BO) per la gior...
    Leggi tutto
    06 Luglio 2017
  • Pane Quotidiano è in ebook
    Pane Quotidiano è un bimestrale che di don Oreste Benzi contiene tutti i commenti alle letture del giorno. Può accompagn...
    Leggi tutto
    30 Giugno 2017
Newsletter
iscriviti
Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati personali saranno trattati, con modalità prevalentemente elettroniche, per attività informative e promozionali su progetti, iniziative, servizi e prodotti di Comunità Papa Giovanni XXIII e degli enti a essa consorziati (“Consorzio” – vedi link sotto per conoscere l’elenco delle entità giuridiche), come espressamente richiesto con l’iscrizione alla newsletter. Titolare del trattamento è Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Mameli 1, 47921 Rimini (RN). Gli incaricati preposti al trattamento dei dati sono gli addetti alle attività di comunicazione e marketing, di organizzazione di campagne promozionali e istituzionali, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati o opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o per fini promozionali e informativi, e richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento, scrivendo a Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Punta di Ferro 2D, 47122 Forlì (FC) oppure inviare un’e-mail a infoapg23@apg23.org.
Loading…