Eventi




Al via un nuovo Corso Missioni

«Ho ampliato i miei orizzonti»: l’esperienza di chi è partito

Sono aperte le iscrizioni per il secondo Corso Missioni dell’anno che si terrà dal 19 al 21 maggio 2017. Tre giorni intensi per capire se è il momento giusto per un’esperienza in una delle missioni della Comunità Papa Giovanni XXIII. La sede del corso sarà l’Hotel Royal a Cattolica (RN). Molto interessanti i temi trattati, anche per chi volesse conoscere meglio le attività della Comunità di don Benzi:

  • Andare oltre l’assistenza: l’importanza della rimozione delle cause che creano ingiustizia
  • Missionario oltre le sbarre
  • Quando il mondo bussa alla nostra porta: il fenomeno immigrazione
  • Perché partire? Per chi partire? Aspettative e motivazioni del volontariato in missione
  • Servizio Civile all’estero e Corpo civile di Pace

E per stuzzicare l’attenzione, ecco la testimonianza di un partecipante ad un precedente Corso Missione:

«Sono Giacomo, ho 19 anni e ho appena terminato le scuole superiori. Una forte indecisione sul mio futuro e un grande amore per la condivisione con le persone che popolano il nostro mondo mi hanno spinto a fermarmi 6 mesi per dedicarmi a qualcuno che non è stato fortunato quanto me.

Così ho conosciuto per caso la Comunità Papa Giovanni XXIII e ho partecipato al Corso Missioni, che mi ha lasciato forti emozioni e spunti di riflessione! Dopo due mesi sono partito per il Kenya, nella periferia di Nairobi in un Centro che ospita ragazzi di strada. La maggior parte di loro ha un passato molto pesante e difficile ma qui nel centro possono sicuramente sentirsi in una famiglia. Alla mattina i ragazzi vanno a scuola e io cerco di rendermi utile nella miglior gestione del Centro. Quando tornano i ragazzi arriva il momento migliore: si vive con loro. Dalle più emozionanti partite di calcio o basket a semplici momenti di condivisione anche nella fatica dei lavori da svolgere insieme. Il Centro è a qualche centinaio di metri dalla baraccopoli di Soweto, un ambiente molto duro e degradato che mi ha fatto però render conto di cosa è veramente prezioso nella vita di un uomo. Sono molto soddisfatto dell'esperienza che sto vivendo; nella semplicità della condivisione con le persone più sfortunate ho scoperto un pezzetto di mondo e ampliato i miei orizzonti».

Allora che aspetti? Informati e iscriviti subito!



Chiara Bonetto
NOTIZIE CORRELATE

Ultime news
  • Progetto Safe 2020
    Come si lavora per prevenire gli abusi sui minori? Quali strumenti per aumentarne la consapevolezza? Come si struttura la ...
    Leggi tutto
    29 Settembre 2020
  • Un Pasto al Giorno: ripartiamo da..
    Un pasto sospeso pronto ogni giorno sulle nostre tavole, per contrastare, insieme, le nuove povertà.
    Leggi tutto
    28 Settembre 2020
  • Il Servizio Civile Universale aff..
    La Comunità Papa Giovanni XXIII ha appreso con rammarico che non ci saranno fondi aggiuntivi per il bando volontari che sa...
    Leggi tutto
    28 Settembre 2020
  • Rompiamo l'isolamento: performanc..
    Sabato 26 settembre alle ore 17 prenderà forma la performance teatrale del Centro diurno socio riabilitativo per persone c...
    Leggi tutto
    24 Settembre 2020
  • Giornata LIS 2020
    «L'Italia è rimasta uno dei pochi paesi a non riconoscere la Lingua dei Segni, una lingua che favorirebbe l'inclusione del...
    Leggi tutto
    23 Settembre 2020
  • Nemmeno con un fiore!
    Violenze invisibili e industria della prostituzione: dopo gli incontri dei mesi scorsi realizzati all'interno del progetto...
    Leggi tutto
    22 Settembre 2020
  • La nuova Rete Italiana Pace e Dis..
    Abbiamo scelto la data del 21 settembre 2020, giornata internazionale per la Pace, per annunciare la nascita di Rete Itali...
    Leggi tutto
    21 Settembre 2020
  • Mattarella incontra Ciccio
    Continua la relazione epistolare e di persona fra il protagonista di Solo Cose Belle e il Presidente della Repubblica
    Leggi tutto
    17 Settembre 2020
  • Don Federico Pedrana amico del sa..
    Come Comunità Papa Giovanni XXIII ci stringiamo al dolore della Diocesi di Como e del Vescovo per l'assassinio di don Robe...
    Leggi tutto
    16 Settembre 2020
  • Curare la terra produce vita, dig..
    Vivere a contatto con la natura favorisce percorsi educativi, formativi, curativi e spirituali. Ce lo racconta Francesco, ...
    Leggi tutto
    16 Settembre 2020
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…