Eventi




Perché un'azienda dovrebbe sostenere la Comunità

La Comunità Papa Giovanni XXIII fin dal 1980 stringe legami con diverse aziende in tutta Italia, che ci aiutano a continuare ad essere ogni giorno famiglia con chi è solo e vive in condizioni di povertà ed emarginazione.

Decidendo di sostenere la Comunità Papa Giovanni XXIII, un'azienda contribuisce direttamente a far sì che più di 41000 persone tra bambini in affidamento, persone con disabilità, persone senza fissa dimora, donne vittime di tratta, ogni giorno possano essere accolte nelle oltre 500 realtà di accoglienza della Comunità, in Italia e nel mondo.


Cosa possiamo fare insieme:

 

Sostenere una Campagna

L'azienda si impegna a sostenere con continuità una campagna o un progetto garantendo una donazione ricorrente. Periodicamente riceverà dei report di aggiornamento sul progetto.


Erogazione liberale

L'azienda può scegliere di sostenere con una donazione la Comunità Papa Giovanni XXIII. Anche un singolo aiuto ci incoraggia a continuare nel nostro lavoro.


Cause Related Marketing

Il CRM è uno strumento grazie al quale l'azienda, scegliendo di affiancare il proprio nome a quello della Comunità Papa Giovanni XXIII, può entrare a far parte della nostra grande famiglia. Decidendo di associare un proprio prodotto ad una delle nostre cause, ci aiuta ad accogliere nelle nostre case quante più persone possibile, contribuendo a sensibilizzare i clienti e la cittadinanza riguardo a temi sociali importanti.


Donazione di beni e servizi

I diversi ambiti in cui siamo coinvolti ci portano ogni giorno a dover far fronte a nuove necessità, per le quali il sostegno della sua azienda può essere determinante.

- Fornitura di materiali (scolastico, igienico, alimentare, edile…)

- Disponibilità a coinvolgere le professionalità interne all'azienda a supporto di particolari attività della Comunità (es: comunicazione, legale, marketing, ICT,…)

- Co-Progettazione e realizzazione di percorsi di inserimento lavorativo

- Donazione di premi non ritirati previsti da Concorsi: la qualità di Onlus ci permette di essere beneficiari dei premi non assegnati previsti dai concorsi, esprimendo nel regolamento del concorso la volontà di destinarli ad APG23.


Acquisto di prodotti solidali – Natale in azienda

A Natale, o in occasione di eventi particolari, può decidere di sostenere la Comunità Papa Giovanni XXIII acquistando i prodotti realizzati nelle nostre cooperative sociali, oppure i biglietti di auguri solidali. 


Per maggiori informazioni, chiamaci al 0543 404693 o manda una mail a aziende@apg23.org

Bando Servizio Civile - Scopri i nostri progetti in Italia e all'Estero

Ultime news
  • Si è spenta il 29 giugno una voc..
    Le condoglianze del Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda
    Leggi tutto
    30 Giugno 2022
  • Addio Suor Luisa Dell'Orto
    «Siamo vicini — così Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII — con la preghiera al popolo ha...
    Leggi tutto
    28 Giugno 2022
  • Giornate dell'interdipendenza 2022
    La città di Bologna offre una serie di eventi per celebrare la giornata della lotta all'abuso e al traffico illecito di d...
    Leggi tutto
    21 Giugno 2022
  • L'Italia non diserti vienna
    Il rischio della guerra nucleare è più vicino che mai. È difficile comprendere perciò la scelta dell’Italia di non parteci...
    Leggi tutto
    18 Giugno 2022
  • 5X1000, un piccolo gesto che può..
    Con una semplice firma nella tua dichiarazione dei redditi, puoi cambiare la vita delle persone che incontriamo e accoglia...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Laura Milani presidente Cnesc
    «Siamo felici di contribuire con la presenza significativa di Laura Milani allo sviluppo sempre più adeguato del Servizio ...
    Leggi tutto
    09 Giugno 2022
  • Missionari in Cile, il racconto
    Da Rovereto al Cile per stare accanto ai Mapuche. Così Fabrizio e Francesca Bettini hanno cambiato vita, con loro i tre fi...
    Leggi tutto
    06 Giugno 2022
  • Bologna per la Pace
    I pacifisti tornano in piazza a Bologna mercoledì 1 giugno per chiedere di fermare il conflitto in Ucraina. La nuova manif...
    Leggi tutto
    01 Giugno 2022
  • Basta bimbi in carcere
    «È un primo passo fondamentale perché viene riconosciuta la dignità del bambino, che insieme alla sua mamma, che evidentem...
    Leggi tutto
    31 Maggio 2022
  • Le famiglie ucraine nelle nostre ..
    “Alla follia della guerra rispondiamo preparandoci ad accogliere i profughi ucraini nelle nostre case famiglia, famiglie...
    Leggi tutto
    16 Maggio 2022
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…