Eventi




Ultime news
  • 23 Ottobre 2019
    Ergastolo ostativo: l'importanza di educare
    Leggi tutto
  • 16 Ottobre 2019
    Beatificazione Don Benzi
    Leggi tutto
  • 08 Ottobre 2019
    Un pasto al Giorno: grazie a tutti voi
    Leggi tutto
  • 26 Settembre 2019
    Il Villaggio della Gioia festeggia 10 anni
    Leggi tutto
  • 11 Settembre 2019
    Torna Un pasto al giorno, tra cibo, solidari..
    Leggi tutto
  • 05 Settembre 2019
    Reti di Comunità
    Leggi tutto
  • 07 Agosto 2019
    Servizio civile: educare alla pace
    Leggi tutto
  • 01 Agosto 2019
    Cosa significa donare una famiglia ai bambin..
    Leggi tutto
  • 30 Luglio 2019
    Violazioni del diritto internazionale
    Leggi tutto
  • 29 Luglio 2019
    La prefazione del Papa al libro di don Aldo
    Leggi tutto
interventi
ACCOGLIENZA SOSTEGNO ALIMENTARE ISTRUZIONE DISABILITA

La presenza in Russia della Comunità risale al 1992, quando Don Oreste ed alcuni missionari si recarono a Mosca per partecipare ad una conferenza sulla disabilità.
 

Realtà di accoglienza

  • A Volgograd, la Casa di Accoglienza “Madonna delle Tenerezza” accoglie adulti provenienti della strada: dagli ex-carcerati ai senza fissa dimora ma anche tossicodipendenti, alcolisti e persone con disagio mentale.
  • Ad Astrakhan, la Casa Famiglia “S. Paolo Apostolo” e la Casa di Accoglienza “S. Giovanni Battista" accolgono ragazzi e bambini, anche diversamente abili, sostenendoli nell’inserimento scolastico.
  • A Elista, si trova la Casa Famiglia “Padre Frenademetz” composta da adolescenti e giovani abbandonato o provenienti da orfanotrofi.

#FOTOGALLERY:apg23russia#

Interventi

Progetto Mensa “Vagoncik”
A Volgograd una mensa per i senza fissa dimora allestita in una specie di container (in russo "vagoncik") usato in passato dalla Caritas. La struttura è aperta due volte a settimana ed è situata in un quartiere periferico della città, vicino all’ospedale per malati di tubercolosi: molti senza fissa dimora ricevono lì i medicinali gratuiti per curare questa malattia ancora diffusa in Russia.

Progetto senza fissa dimora
Ad Astrakhan tre volte alla settimana si offre ai senza fissa dimore un po’ di ristoro, eventuali cure di base.

Centro diurno “Don Oreste”
Nel 2009 ad Alista è stato inaugurato il centro diurno “Don Oreste”  per ragazzi diversamente abili, un luogo per valorizzarne le potenzialità attraverso piccoli lavoretti (cucito, disegno, ecc.) messi poi in vendita per autofinanaziamento.

 

 

 
Ultime news
  • Ergastolo ostativo: l'importanza ..
    «E' una grande svolta che riconosce il valore di quanti, come noi, lavorano per la rieducazione dei detenuti come sancit...
    Leggi tutto
    23 Ottobre 2019
  • Beatificazione Don Benzi
    «Don Benzi è stato un profeta che ha condotto un popolo di laici sulla via della Santità. La prossima beatificazione di Sa...
    Leggi tutto
    16 Ottobre 2019
  • Un pasto al Giorno: grazie a tutt..
    Anche quest'anno la Comunità Papa Giovanni XXIII ha rinnovato il suo impegno contro l'ingiustizia della fame nel mondo.
    Leggi tutto
    08 Ottobre 2019
  • Il Villaggio della Gioia festeggi..
    Compie dieci anni il progetto della Comunità Papa Giovanni XXIII, unico in Italia, dove famiglie accolgono famiglie in di...
    Leggi tutto
    26 Settembre 2019
  • Torna Un pasto al giorno, tra cib..
    Il 21 e il 22 settembre i volontari della Comunità Papa Giovanni XXIII saranno nelle piazze e nelle parrocchie di tutta I...
    Leggi tutto
    11 Settembre 2019
  • Reti di Comunità
    Il progetto nasce nel 2013 come risposta alla preoccupante diffusione di droga sempre più presente tra i giovani e giova...
    Leggi tutto
    05 Settembre 2019
  • Servizio civile: educare alla pace
    62 volontari all'estero e 164 in Italia per il servizio civile Apg23
    Leggi tutto
    07 Agosto 2019
  • Cosa significa donare una famigli..
    La storia di Elia lo spiega.
    Leggi tutto
    01 Agosto 2019
  • Violazioni del diritto internazio..
    Operazione Colomba, corpo di pace nonviolento della Comunità Papa Giovanni XXIII, ha presentato durante un'audizione alla ...
    Leggi tutto
    30 Luglio 2019
  • La prefazione del Papa al libro d..
    «Quando in uno dei venerdì della Misericordia durante l'Anno Santo straordinario sono entrato nella casa di accoglienza de...
    Leggi tutto
    29 Luglio 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…