Eventi




La sfida cristiana nel cuore dell’Europa

Un vescovo tedesco richiede la presenza di una casa famiglia

Testimoni della misericordia di Dio verso i più poveri e gli emarginati. Ecco la sfida di oggi, soprattutto per noi cristiani in Europa.

Come diceva qualche anno fa il cardinale Mamberti, durante il Congresso internazionale “Cristianesimo e secolarizzazione. Sfide per la Chiesa e per l'Europa”: «Come cristiani dobbiamo sforzarci di trasformare le difficoltà in opportunità e la secolarizzazione può spronarci a riscoprire il cristianesimo nella sua essenzialità e a dare ragione di esso, in un mondo che spesso lo contesta».

E proprio nel cuore di quell’Europa “benestante”, la Comunità Papa Giovanni XXIII ha aperto negli ultimi anni nuove zone “di missione” e ad oggi sono operative nuove realtà di accoglienza e condivisione in Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Olanda, Inghilterra.

Lo scorso 10 marzo, Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, ha incontrato mons. Franz-Josef Bode, vescovo di Osnabrück (Germania), accompagnato da Pierpaolo Flesia, responsabile della zona Centro-Europa. Dopo aver conosciuto le realtà di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII in Russia, mons. Bode ha chiesto a Ramonda di aprire una casa famiglia nella propria diocesi in Germania. A questo scopo il vescovo ha messo a disposizione la casa canonica della parrocchia di St. Godehard (San Gottardo). Questa parrocchia si trova nella periferia della città di Brema e nel suo territorio vivono 12 mila persone provenienti da 140 diverse nazionalità. I bisogni sono tanti, come tanti sono i poveri che bussano alle porte della canonica.

A proposito di questo invito da parte del vescovo, Ramonda ha detto: «Affidiamo questa richiesta alle preghiere di tutta la Comunità e chiediamo al Signore che ci illumini per poter rispondere a questa e alle altre chiamate a condividere con i poveri».



Chiara Bonetto
14/03/2017
NOTIZIE CORRELATE

Ultime news
  • Ramonda: «Abbiamo una rete socia..
    Da Avvenire, l'intervista a Giovanni Paolo Ramonda sul tema dell'affido dei minori.
    Leggi tutto
    21 Gennaio 2020
  • Piemonte, allontanamenti zero: «..
    «L’esperienza di condivisione diretta con centinaia di bambini e ragazzi, che in questi quasi quarant’anni di presenza del...
    Leggi tutto
    17 Gennaio 2020
  • Regionali 2020
    Le riflessioni e le proposte politiche della Comunità Papa Giovanni XXIII ai candidati alle elezioni regionali 2020.
    Leggi tutto
    16 Gennaio 2020
  • A casa in Thailandia
    Una nuova casa di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII è stata inaugurata il 10 gennaio 2020 in Thailandia. La n...
    Leggi tutto
    14 Gennaio 2020
  • Volontariato all'estero
    «Tornando a casa dopo il Corso Missioni all'Estero ho sentito il desiderio di mettermi in gioco e la voglia di fare una e...
    Leggi tutto
    12 Gennaio 2020
  • Capodanno 2020
    Una festa aperta a tutti: sia a chi non può permettersi di pagare il tradizionale cenone, sia a chi non sa con chi festegg...
    Leggi tutto
    30 Dicembre 2019
  • Riconoscimento 2019
    La Comunità Papa Giovanni XXIII si riunirà a Rimini il 26 dicembre per la Festa del Riconoscimento: una liturgia speciale ...
    Leggi tutto
    23 Dicembre 2019
  • Natale 2019
    «Auguri di cuore per un Santo Natale che ci renda sempre più prossimi a Gesù vivo, presente nei poveri». Giovanni Paolo ...
    Leggi tutto
    20 Dicembre 2019
  • Cannabis non-light
    «Liberalizzare la commercializzazione della cannabis light approvando un sub-emendamento alla Legge Finanziaria, in commis...
    Leggi tutto
    16 Dicembre 2019
  • Giornata Disabilità: gli eventi ..
    In occasione della Giornata Internazionale delle persone con Disabilità, al via l'evento IO VALGO che si svolgerà in div...
    Leggi tutto
    02 Dicembre 2019
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy

Loading…