Ultime news
  • 24 Maggio 2018
    3 Giorni 2018
    Leggi tutto
  • 22 Maggio 2018
    40 anni di Legge 194
    Leggi tutto
  • 15 Maggio 2018
    Non solo nella Giornata delle Famiglie #ioso..
    Leggi tutto
  • 10 Maggio 2018
    Open Day per le case famiglia
    Leggi tutto
  • 02 Maggio 2018
    Sandra Sabattini venerabile
    Leggi tutto
  • 24 Aprile 2018
    Una casa del Comune intitolata a don Benzi
    Leggi tutto
  • 23 Aprile 2018
    120 km contro la prostituzione
    Leggi tutto
  • 23 Aprile 2018
    Una Casa per quelli che nessuno vuole
    Leggi tutto
  • 20 Aprile 2018
    Campi di volontariato
    Leggi tutto
  • 19 Aprile 2018
    Arte e musica per gli homeless
    Leggi tutto

1980
Sollecitati dal Vescovo di Rimini, Mons. Locatelli, si pone attenzione alle persone tossicodipendenti e si apre la prima Comunità Terapeutica per il loro recupero a Igea Marina (RN).

Nello stesso anno don Oreste Benzi chiede al Vescovo di Rimini un riconoscimento ecclesiale per la Comunità. Al termine di un lungo periodo di riflessione, confronto e preghiera viene elaborato e scritto uno "schema di vita" nel quale la Comunità chiarisce la vocazione alla quale si sente chiamata: porsi alla sequela di Gesù povero, servo e sofferente che espia il peccato del mondo, condividendo direttamente la vita degli ultimi, conducendo una vita da poveri, dando spazio alla preghiera e alla contemplazione, lasciandosi guidare nell'obbedienza quale conferma di ben interpretare la volontà del Signore, vivendo la fraternità. 

Convegno nazionale sull'affidamento familiare

1983
Mons. Locatelli riconosce la "Comunità Papa Giovanni XXIII" nel secondo gruppo delle aggregazioni ecclesiali, in base alla nota pastorale della CEI del 1981 "Criteri di ecclesialità dei gruppi, movimenti e associazioni dei fedeli nella Chiesa".

1984
Viene inaugurato il primo Pronto soccorso sociale per adulti per rispondere prontamente agli adulti che si trovano in situazioni di emergenza.
Si iniziano a frequentare le Carceri per cercare di capire le problematiche dei detenuti.

1985
Dopo una profonda riflessione sull'apertura alla missionarietà (sollecitata da una chiamata di Mons. Denis Dejong, Vescovo di Ndola, in Zambia), il primo guppo di missionari della Comunità parte per aprire la missione in Zambia il 23 agosto del 1985

1986
Si inaugura la prima casa famiglia all'estero in terra di missione a Ndola, in Zambia.

Prima esperienza di missione a Ndola in Zambia

1987
Dall'idea di andare a cercare i poveri che non verranno mai a chiedere aiuto nasce a Rimini la prima Capanna di Betlemme, struttura per i senza dimora incontrati nei luoghi del disagio: a loro si propone non solo l'accoglienza ma nache un percorso di cambiamento.

1988
Dal desiderio - suscitato dallo Spirito in alcune persone - di ritirarsi in una vita di preghiera e contemplazione, nasce la prima Casa di Preghiera; in queste strutture la preghiera è unita alla condivisione diretta con persone che vivono gravi difficoltà; inoltre si permette anche ad altri, per tempi più o meno lunghi, di provare questo tipo di esperienza.

1989
Si decide di andare incontro ai Giovani, sempre alla ricerca di risposte alla loro vita, non solo invitandoli ai campeggi estivi, ma andandoli a conoscere nei luoghi che frequentano; discoteche, pub, concerti e altri luoghi di divertimento.
Inizia anche l'impegno con Rom e Sinti, poveri fra i poveri.

 

 

 

Ultime news
  • 3 Giorni 2018
    Dal 25 al 27 maggio 2018 la Tre giorni generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, con membri, volontari e missionari da...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2018
  • 40 anni di Legge 194
    Il 22 maggio 2018 ricorrono i 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 conosciuta come legge sull'aborto. Ma è ben ...
    Leggi tutto
    22 Maggio 2018
  • Non solo nella Giornata delle Fam..
    Una nuova campagna e porte aperte in tutta Italia per celebrare la ricchezza delle Casa Famiglia: la loro diversità
    Leggi tutto
    15 Maggio 2018
  • Open Day per le case famiglia
    Per i suoi 50 anni la Comunità Papa Giovanni XXIII apre le porte in 50 città in tutta Italia e lancia la campagna #ioson...
    Leggi tutto
    10 Maggio 2018
  • Sandra Sabattini venerabile
    «È incredibile, sembra proprio il profilo spirituale di Sandra, come se stesse parlando di lei!». Così reagiscono le amich...
    Leggi tutto
    02 Maggio 2018
  • Una casa del Comune intitolata a ..
    «Ogni passo in avanti per i deboli, per gli ultimi, è un passo in avanti per tutta l’umanità». Con questa frase incisa ...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2018
  • 120 km contro la prostituzione
    Anche quest’anno da Firenze a Viareggio si marcia contro la prostituzione. Il 4 e 5 maggio, 136 chilometri vengono perco...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2018
  • Una Casa per quelli che nessuno v..
    Ci sono alcune persone più emarginate di altre, soprattutto perché la società non ha "percorsi" adatti a loro: dimessi ...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2018
  • Campi di volontariato
    Campi fuori le mura: a Reggio Calabria fra i profughi, negli orfanotrofi in Romania, o in tutta Italia con gli homeless e ...
    Leggi tutto
    20 Aprile 2018
  • Arte e musica per gli homeless
    Musica e arte si incontrano per sostenere la Capanna di Betlemme di Chieti, una casa di accoglienza dove ogni giorno senza...
    Leggi tutto
    19 Aprile 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…