Natale per strada con le prostitute minorenni

«pregheremo per i clienti insieme alle schiave del sesso»

Alle ore 23,00 di venerdì 23 dicembre nel distributore dell'Agip del Centro Luna Coop di Sarzana (La Spezia) riceveranno l’Eucarestia alcune fra la cinquantina di donne che si prostituiscono nell’area. Venti di loro vengono incontrate abitualmente ogni settimana dalla decina di volontari delle unità di strada della Comunità Papa Giovanni XXIII . Altre arriveranno dalle vicine strutture protette di accoglienza in Toscana, dove approdano le donne che decidono di cambiare vita e che a volte denunciano i propri aguzzini. Fra la decina di donne che hanno aderito ai programmi di reinserimento sociale ci sono anche alcune mamme, due donne incinte ed una che ha appena partorito.

«Pregheremo per gli sfruttatori — spiega Roberto Gerali , coordinatore delle unità di strada —, ed in particolare per i clienti che sono complici della riduzione in schiavitù delle donne. Molte di loro sono minorenni , arrivate dalla Nigeria con i barconi della disperazione. Vogliamo far vivere alle nostre “sorelle e figlie”, come amava chiamarle il nostro fondatore don Oreste Benzi, un Natale speciale, perché ne hanno il diritto. Noi come cristiani non possiamo sentirci in pace finché non lo potranno festeggiare da persone libere. Invitiamo i giovani, le associazioni, le istituzioni: vengano in strada con noi, venerdì sera».

La Comunità Papa Giovanni XXIII prosegue con questa ed altre iniziative nella promozione della campagna nazionale "Questo è il mio corpo” , ( www.questoeilmiocorpo.org ) che chiede alle istituzioni azioni di contrasto alla domanda del sesso a pagamento.

Giovanni Paolo Ramonda , responsabile generale della Comunità spiega: «Un terzo delle donne che si prostituiscono sono minorenni. Chiediamo al governo ed al parlamento il varo di una legge che segua il "modello nordico”, recentemente adottato anche in Francia: prevede un regime di sanzioni crescenti per i clienti delle donne che si prostituiscono». La cittadinanza è invitata.

 

 



 

 

 

Ultime news
  • 3 Giorni 2018
    Dal 25 al 27 maggio 2018 la Tre giorni generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, con membri, volontari e missionari da...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2018
  • 40 anni di Legge 194
    Il 22 maggio 2018 ricorrono i 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 conosciuta come legge sull'aborto. Ma è ben ...
    Leggi tutto
    22 Maggio 2018
  • Non solo nella Giornata delle Fam..
    Una nuova campagna e porte aperte in tutta Italia per celebrare la ricchezza delle Casa Famiglia: la loro diversità
    Leggi tutto
    15 Maggio 2018
  • Open Day per le case famiglia
    Per i suoi 50 anni la Comunità Papa Giovanni XXIII apre le porte in 50 città in tutta Italia e lancia la campagna #ioson...
    Leggi tutto
    10 Maggio 2018
  • Sandra Sabattini venerabile
    «È incredibile, sembra proprio il profilo spirituale di Sandra, come se stesse parlando di lei!». Così reagiscono le amich...
    Leggi tutto
    02 Maggio 2018
  • Una casa del Comune intitolata a ..
    «Ogni passo in avanti per i deboli, per gli ultimi, è un passo in avanti per tutta l’umanità». Con questa frase incisa ...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2018
  • 120 km contro la prostituzione
    Anche quest’anno da Firenze a Viareggio si marcia contro la prostituzione. Il 4 e 5 maggio, 136 chilometri vengono perco...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2018
  • Una Casa per quelli che nessuno v..
    Ci sono alcune persone più emarginate di altre, soprattutto perché la società non ha "percorsi" adatti a loro: dimessi ...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2018
  • Campi di volontariato
    Campi fuori le mura: a Reggio Calabria fra i profughi, negli orfanotrofi in Romania, o in tutta Italia con gli homeless e ...
    Leggi tutto
    20 Aprile 2018
  • Arte e musica per gli homeless
    Musica e arte si incontrano per sostenere la Capanna di Betlemme di Chieti, una casa di accoglienza dove ogni giorno senza...
    Leggi tutto
    19 Aprile 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…