«La sofferenza non è data dall'handicap ma dalla solitudine»

Oggi alla Camera la condivisione con i bimbi cerebrolesi

«La vita, anche quando è debole, è sempre feconda. Non possiamo archiviarla con un'eutanasia di stato». Con queste parole  Luca Russo, papà di casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII, ha portato alla Camera dei deputati la sua testimonianza di condivisione di vita con bimbi portatori di handicap e cerebrolesi, raccontata anche dal suo libro “L'eutanasia di Dio”.

Luca Russo l'ha presentato al convegno per la celebrazione della 39ª Giornata per la vita “Donne e uomini per la vita. Nel solco di Santa Teresa di Calcutta” , promosso dal Movimento per la vita italiano.

«Siamo fortemente contrari alla proposta di legge sul testamento biologico, attualmente all’esame della Camera, in cui si affronta un tema complesso e delicato come quello della vita e della morte in modo superficiale. Non vengono posti limiti alla rinuncia dei trattamenti salva vita, e l'inclusione della nutrizione e dell’idratazione artificiale tra i trattamenti sanitari rende di fatto praticabile l’eutanasia. La proposta in dibattito non prevede, inoltre, la possibilità dell’obiezione di coscienza per il medico», commenta Giovanni Paolo Ramonda, responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII. «Queste persone con disabilità gravissima hanno voglia di partecipare, di andare sulle alte vette, di vedere il mare, di incontrare un sorriso. Desiderano avere qualcuno che si giochi la vita con loro.  La sofferenza — conclude Ramonda — non è data dall'handicap  o dalla malattia,  ma dalla solitudine  che si crea a causa di queste condizioni».



 

 

 

Ultime news
  • 3 Giorni 2018
    Dal 25 al 27 maggio 2018 la Tre giorni generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, con membri, volontari e missionari da...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2018
  • 40 anni di Legge 194
    Il 22 maggio 2018 ricorrono i 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 conosciuta come legge sull'aborto. Ma è ben ...
    Leggi tutto
    22 Maggio 2018
  • Non solo nella Giornata delle Fam..
    Una nuova campagna e porte aperte in tutta Italia per celebrare la ricchezza delle Casa Famiglia: la loro diversità
    Leggi tutto
    15 Maggio 2018
  • Open Day per le case famiglia
    Per i suoi 50 anni la Comunità Papa Giovanni XXIII apre le porte in 50 città in tutta Italia e lancia la campagna #ioson...
    Leggi tutto
    10 Maggio 2018
  • Sandra Sabattini venerabile
    «È incredibile, sembra proprio il profilo spirituale di Sandra, come se stesse parlando di lei!». Così reagiscono le amich...
    Leggi tutto
    02 Maggio 2018
  • Una casa del Comune intitolata a ..
    «Ogni passo in avanti per i deboli, per gli ultimi, è un passo in avanti per tutta l’umanità». Con questa frase incisa ...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2018
  • 120 km contro la prostituzione
    Anche quest’anno da Firenze a Viareggio si marcia contro la prostituzione. Il 4 e 5 maggio, 136 chilometri vengono perco...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2018
  • Una Casa per quelli che nessuno v..
    Ci sono alcune persone più emarginate di altre, soprattutto perché la società non ha "percorsi" adatti a loro: dimessi ...
    Leggi tutto
    23 Aprile 2018
  • Campi di volontariato
    Campi fuori le mura: a Reggio Calabria fra i profughi, negli orfanotrofi in Romania, o in tutta Italia con gli homeless e ...
    Leggi tutto
    20 Aprile 2018
  • Arte e musica per gli homeless
    Musica e arte si incontrano per sostenere la Capanna di Betlemme di Chieti, una casa di accoglienza dove ogni giorno senza...
    Leggi tutto
    19 Aprile 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…