Deserti (di preghiera) per tutti

«Non si sta in piedi se non si sta in ginocchio»

Don Oreste Benzi lo ripeteva continuamente, tanto da diventare uno degli slogan più conosciuti della Comunità Papa Giovanni XXIII: «Non si sta in piedi, se non si sta in ginocchio». Sin dall’inizio del cammino comunitario infatti, mentre si veniva chiarendo sempre più l'aspetto caratterizzante della condivisione diretta di vita con gli ultimi nelle diverse modalità e andava precisandosi la spiritualità propria del carisma ricevuto, cresceva il bisogno di preghiera. Nel 1976 presero così avvio le tre giorni di deserto, un tempo privilegiato per immergersi in maniera prolungata nella preghiera, nell’adorazione e nell’ascolto della Parola di Dio.

È uno dei pochissimi “obblighi” d’amore – così li definiva don Oreste – che tutti i membri della Comunità sono chiamati a vivere: partecipare durante l’anno ad una tre giorni di deserto, guidate da un sacerdote della Comunità o dallo stesso Responsabile Generale e caratterizzate dal silenzio e dalla contemplazione per facilitare l’incontro intimo e personale con Gesù.

Mantenendo queste caratteristiche di fondo, in questi anni le proposte si sono diversificate in maniera da rispondere alle tante e diverse esigenze dei membri (vedere il quadro delle proposte per il corrente anno 2017).

Oltre ai membri e a coloro che stanno vivendo il periodo di verifica vocazionale, le tre giorni di deserto sono sempre state aperte a chiunque voglia fare questa esperienza intensa di preghiera e di ritiro con noi. Tanti già l’hanno fatto… aspettiamo anche voi!

Scarica qui il volantino con le varie proposte.

Qui trovi le date aggiornate e i riferimenti per iscriversi ai deserti

Video «La preghiera di Gesù e della comunità cristiana», catechesi semplice di Giovanni Paolo Ramonda



Stefano Gasparini
17/02/2017
TAG: Chiesa
NOTIZIE CORRELATE

 

 

 

Ultime news
  • Ramonda incontra Papa Francesco
    Questa mattina Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, è stato ricevuto da Papa Francesco i...
    Leggi tutto
    15 Giugno 2018
  • Servizio civile: 346 posti dispon..
    Sta per uscire il bando, l’ultimo con le regole attuali. Poi scatterà il nuovo Servizio Civile Universale: ecco le novi...
    Leggi tutto
    13 Giugno 2018
  • Bambini profughi, la storia
    Ola, nome di fantasia, ha 11 anni. C'era anche lui fra i bambini profughi, sabato sulla nave Sea Watch 3 che ha attracca...
    Leggi tutto
    12 Giugno 2018
  • #daicistai ora tocca a te!
    La Comunità Papa Giovanni XXIII ha da poco lanciato una nuova piattaforma di personal fundraising per raccogliere fondi on...
    Leggi tutto
    12 Giugno 2018
  • A Forlì la scuola "Don Oreste Be..
    La scuola paritaria Santa Dorotea di Forlì è ora intitolata a don Oreste Benzi, il prete romagnolo “dalla tonaca lisa” fon...
    Leggi tutto
    08 Giugno 2018
  • Basket in carrozzina a Cesenatico
    Sulla riviera romagnola si è svolto il 2° campionato interprovinciale di basket in carrozzina
    Leggi tutto
    07 Giugno 2018
  • Per un Veneto sociale
    Sociale del Veneto in crisi: mancano i fondi per 300 professionisti della tutela dei minori e degli adolescenti che sono a...
    Leggi tutto
    04 Giugno 2018
  • Un circo da sogno
    "Piccole creature del caos" si aggirano sul palco in una storia tra sogno e realtà. Sono i protagonisti dello spettacolo “...
    Leggi tutto
    29 Maggio 2018
  • Assemblea Generale 2018
    Dal 25 al 27 maggio 2018 la Tre giorni generale della Comunità Papa Giovanni XXIII, con membri, volontari e missionari da...
    Leggi tutto
    24 Maggio 2018
  • 40 anni di Legge 194
    Il 22 maggio 2018 ricorrono i 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 conosciuta come legge sull'aborto. Ma è ben ...
    Leggi tutto
    22 Maggio 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…