Ultime news
  • 28 Aprile 2017
    Volontari in Romania fra i bimbi soli
    Leggi tutto
  • 26 Aprile 2017
    Una nuova scuola a misura di bambino
    Leggi tutto
  • 24 Aprile 2017
    Al via un nuovo Corso Missioni
    Leggi tutto
  • 24 Aprile 2017
    Per sconfiggere la droga
    Leggi tutto
  • 21 Aprile 2017
    Un pellegrinaggio insieme ai carcerati
    Leggi tutto
  • 20 Aprile 2017
    Una mostra per gli artisti del Centro Diurno
    Leggi tutto
  • 10 Aprile 2017
    #cimettolamiavita tu mettici il 5x1000
    Leggi tutto
  • 06 Aprile 2017
    A sette anni dalla tragica scomparsa
    Leggi tutto
  • 05 Aprile 2017
    «Partecipate alla via Crucis per le donne c..
    Leggi tutto
  • 04 Aprile 2017
    L’abbraccio del Papa a Carpi
    Leggi tutto

La Comunità Papa Giovanni XXIII è una realtà complessa e dinamica, come lo sono le sfide che ogni giorno affronta per essere famiglia di bambini (spesso con gravi disabilità), ragazze madri, persone con deficit psichici e fisici, ex tossicodipendenti, anziani soli, vittime del racket, persone senza fissa dimora, ex carcerati, ex alcolisti. Per dare a tutti questi piccoli "le risposte di cui hanno bisogno, non quelle che possiamo”, nei suoi 45 anni di storia APG23 ha dato vita a numerose realtà giuridiche, in Italia e all'estero. Cooperative sociali, associazioni di volontariato, realtà imprenditoriali concorrono a creare le fondamenta della "Società del Gratuito" anche in ambito lavorativo e costituiscono un piccolo universo di solidarietà e di vita.

Organizzazione interna di APG23

In questo compito la Comunità Papa Giovanni XXIII non è sola: una fitta rete di relazioni operative si è instaurata con singoli cittadini, associazioni e cooperative, fondazioni bancarie e di erogazione, aziende, enti pubblici in Italia e all’estero. Questa rete attiva e dinamica permette non solo di mantenere l'attività ordinaria, ma anche di sviluppare progetti nuovi che rispondano alle emergenze. In questi ultimi anni, per esempio, si è molto rafforzata l'azione in favore dei senza fissa dimora, con le "Capanne di Betlemme", e dei detenuti, con le "Comunità Educanti con i Carcerati", e d'altra parte si sono aperte nuove presenze in numerosi Stati stranieri (dall'Argentina al Nepal, dalla Grecia al Camerun): solo una comunità coesa al suo interno e capace di attivare solide collaborazioni all'esterno può far fronte alle sfide del presente, mantenendo sempre un occhio rivolto al futuro. Per questo è sincero e profondo il ringraziamento a tutti coloro che in ogni modo contribuiscono a sviluppare il grande progetto della "Società del Gratuito" in Italia e nel mondo.

Rete di APG23

Noi ci mettiamo la nostra vita, tu mettici il tuo 5xmille Codice fiscale 00310810221 #Cimettolamiavita

 

 

Ultime news
  • Volontari in Romania fra i bimbi ..
    Romania, dal 17 al 25 aprile: una quindicina di ragazzi, provenienti da varie zone d’Italia, sono partiti per vivere l...
    Leggi tutto
    28 Aprile 2017
  • Una nuova scuola a misura di bamb..
    Tante sono le domande legate all’educazione, oggi che la società, la famiglia, la scuola ed i ragazzi sono profondament...
    Leggi tutto
    26 Aprile 2017
  • Al via un nuovo Corso Missioni
    «Ho scoperto un pezzetto di mondo e ampliato i miei orizzonti», ecco la testimonianza di chi ha partecipato al Corso Mis...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2017
  • Per sconfiggere la droga
    Dal 4 al 6 aprile si è tenuto a Santiago in Cile il 2º Incontro Latinoamericano delle Comunità Terapeutiche della Comun...
    Leggi tutto
    24 Aprile 2017
  • Un pellegrinaggio insieme ai carc..
    L’uomo non è il suo errore» e per il 9° anno consecutivo è stato organizzato un pellegrinaggio tutto speciale: il 22...
    Leggi tutto
    21 Aprile 2017
  • Una mostra per gli artisti del Ce..
    Dal 9 aprile fino al 1 maggio, in Galleria Peschiera a Cesena (FC) sarà visitabile “aCasa”, la Mostra organizzata dal...
    Leggi tutto
    20 Aprile 2017
  • #cimettolamiavita tu mettici il 5..
    Destina il tuo 5X1000 alla Comunità Papa Giovanni XXIII e ci aiuterai ad aprire le porte della nostra famiglia a chi non ...
    Leggi tutto
    10 Aprile 2017
  • A sette anni dalla tragica scompa..
    Oggi ricorre l’anniversario della scomparsa di Simone Montesso e Massimo Barbiero. Sono ormai trascorsi 7 anni dal tragi...
    Leggi tutto
    06 Aprile 2017
  • «Partecipate alla via Crucis per..
    «Saluto la Comunità Papa Giovanni XXIII e, mentre esorto a continuare l'opera in favore di ragazze sottratte alla pros...
    Leggi tutto
    05 Aprile 2017
  • L’abbraccio del Papa a Carpi
    Papa Francesco fa visita alle popolazioni che 5 anni fa erano state colpite dal sisma in Emilia
    Leggi tutto
    04 Aprile 2017
Newsletter
iscriviti
Informativa art. 13, d. lgs 196/2003 I tuoi dati personali saranno trattati, con modalità prevalentemente elettroniche, per attività informative e promozionali su progetti, iniziative, servizi e prodotti di Comunità Papa Giovanni XXIII e degli enti a essa consorziati (“Consorzio” – vedi link sotto per conoscere l’elenco delle entità giuridiche), come espressamente richiesto con l’iscrizione alla newsletter. Titolare del trattamento è Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Mameli 1, 47921 Rimini (RN). Gli incaricati preposti al trattamento dei dati sono gli addetti alle attività di comunicazione e marketing, di organizzazione di campagne promozionali e istituzionali, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati. Ai sensi dell’art. 7, d. lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati o opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o per fini promozionali e informativi, e richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento, scrivendo a Comunità Papa Giovanni XXIII – Via Punta di Ferro 2D, 47122 Forlì (FC) oppure inviare un’e-mail a infoapg23@apg23.org.
Loading…