GIUSTIZIA MINORILE

giustizia.minorile@apg23.org

 

Luca Pavan
M. +39 348 9802663

 

Con la consapevolezza che chi commette un reato e finisce in carcere è spesso vittima di una ingiustizia distributiva a diversi livelli, la Comunità Papa Giovanni XXIII comincia a fare delle visite costanti all'interno degli istituti penali minorili (IPM) proponendo di accogliere in famiglia chi può beneficiare di misure alternative. Iniziano così le prime accoglienze in casa famiglia.

Il Servizio di Giustizia Minorile nasce nel 1996,  in un tempo in cui si sta parlando di chiusura degli Istituti per i Minori, dalla sollecitazione di "andare a cercare gli ultimi là dove essi sono e non aspettare immobili che arrivino a noi".

Attività

  • Animazione e attività ricreative e socializzanti con ragazzi, agenti, educatori presso gli Istituti Penali minorili in Italia (Bari, Lecce, Acireale, Bologna, Torino) e nelle terre di missione dove siamo presenti come Comunità;
  • Accoglienza di giovani detenuti presso realtà della Comunità Papa Giovanni XXIII con percorsi alternativi alla detenzione. cercando di curare la relazione con le famiglie di origine, in sintonia con gli enti territoriali di competenza quali, assistenti sociali, centri di giustizia minorile, ecc.
  • Presenza negli istituti penali minorili
  • Incontro con le famiglie, con i giudici minorili e gli operatori della giustizia minorile.
  • Campi fuori le mura.

Obiettivi

  • Sensibilizzazione sulla vita negli istituti di pena minorile, riflettendo sul problema della devianza minorile con incontri e testimonianze
  • Monitoraggio delle risorse disponibili per l’accoglienza sul territorio;
  • Animazione nei "quartieri a rischio", che ha permesso di instaurare relazioni importanti con giovani in situazioni di grave disagio, con cui sono nati rapporti stabili
  • Collaborazione con il Ministero delle politiche sociali a proposte di legge sui procedimenti penali minorili.

 

 

 

Ultime news
  • Sinodo dei giovani 2018
    Stiamo partendo da tutta Italia. siamo  oltre 30 mila ragazzi; il cammino verso il Sinodo dei Giovani, iniziato più di u...
    Leggi tutto
    04 Agosto 2018
  • Una nuova casa famiglia
    Nidastore è un antico borgo marchigiano, conta meno di una decina di abitanti, sulle colline appenniniche della provincia ...
    Leggi tutto
    03 Luglio 2018
  • Una proposta per sradicare la pro..
    A Ginevra si svolge in questi giorni la 38a sessione del Consiglio dei diritti Umani e il nostro ufficio ha messo in canti...
    Leggi tutto
    02 Luglio 2018
  • L’Alba della condivisione
    Parte con il 1° luglio  il primo campo di condivisione dell’estate 2018. Sono 160 le persone, provenienti in particolare d...
    Leggi tutto
    27 Giugno 2018
  • Ministero della Pace
    Istituire un Ministero della Pace che gestisca i conflitti sociali italiani e che intervenga anche in quelli esteri con pe...
    Leggi tutto
    26 Giugno 2018
  • Liberi dalla droga
    La festa dell’Interdipendenza nasce da diverse occasioni confluite in questo momento: il 26 giugno è la giornata mondiale ...
    Leggi tutto
    26 Giugno 2018
  • Tavolo Ecclesiale Dipendenze
      Il Tavolo Ecclesiale Dipendenze ha organizzato, il 26 giugno 2018, in occasione della giornata internazionale con...
    Leggi tutto
    26 Giugno 2018
  • Corridoi umanitari
    “La santità non riguarda solo lo spirito, ma anche i piedi, per andare verso i fratelli, e le mani, per condividere con lo...
    Leggi tutto
    20 Giugno 2018
  • Ramonda incontra Papa Francesco
    Questa mattina Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, è stato ricevuto da Papa Francesco i...
    Leggi tutto
    15 Giugno 2018
  • Servizio civile: 346 posti dispon..
    Sta per uscire il bando, l’ultimo con le regole attuali. Poi scatterà il nuovo Servizio Civile Universale: ecco le novi...
    Leggi tutto
    13 Giugno 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…