SERVIZIO GIUSTIZIA
giustiziainternazionale@apg23.org

 

Sandra Talacci
T. +39 0541 24765
M. +39 348 4766888

Il Servizio Giustizia pone particolare attenzione alle forme di violenza strutturale economica e politica a livello mondiale specificatamente nei Paesi dove la Comunità è presente, al fine di promuovere azioni culturali e di intervento volte alla giustizia e al riconoscimento dei Diritti di ogni singola persona e nella società.

Per adempiere tale compito il Servizio Giustizia approfondisce i meccanismi strutturali che generano ingiustizia; ed in collaborazione con i Servizi Generali e con le Zone della Comunità dei diversi Paesi, propone e coordina momenti di riflessione, confronto e formazione allo scopo di favorire l’elaborazione di proposte ed azioni per rimuovere le cause che creano emarginazione e povertà.

Si impegna a valorizzare e diffondere l’esperienza internazionale della Comunità Papa Giovanni XXIII, a partire dalla condivisione diretta, e nell’essere voce di chi non ha voce.

Grazie alla presenza e all'attività internazionale, la Comunità nel 2006 ha ottenuto lo Status Consultativo Speciale nell'ECOSOC alle Nazioni Unite.
Nell'aprile 2009 la Comunità ha iniziato una presenza permanente a Ginevra, nella persona della Dott.ssa Maria Mercedes Rossi come suo rappresentante presso le Nazioni Unite.

Il Servizio Giustizia cura e coordina la presenza e l'azione della Comunità Papa Giovanni XXIII a Ginevra, Vienna e New York, presso le Nazioni Unite, intervenendo in difesa dei poveri e per la promozione dei Diritti Umani, in network con numerose ONG internazionali.
In particolare si adopera per il riconoscimento del Diritto di Solidarietà Internazionale e del Diritto alla Pace, per l'implementazione del Diritto allo sviluppo, dei Diritti del Fanciullo, del Diritto alla Salute, Lotta alla Povertà estrema e all'uso di sostanze stupefacenti.

 

 

 

Ultime news
  • Una nuova casa famiglia
    Nidastore è un antico borgo marchigiano, conta meno di una decina di abitanti, sulle colline appenniniche della provincia ...
    Leggi tutto
    03 Luglio 2018
  • Una proposta per sradicare la pro..
    A Ginevra si svolge in questi giorni la 38a sessione del Consiglio dei diritti Umani e il nostro ufficio ha messo in canti...
    Leggi tutto
    02 Luglio 2018
  • L’Alba della condivisione
    Parte con il 1° luglio  il primo campo di condivisione dell’estate 2018. Sono 160 le persone, provenienti in particolare d...
    Leggi tutto
    27 Giugno 2018
  • Ministero della Pace
    Istituire un Ministero della Pace che gestisca i conflitti sociali italiani e che intervenga anche in quelli esteri con pe...
    Leggi tutto
    26 Giugno 2018
  • Liberi dalla droga
    La festa dell’Interdipendenza nasce da diverse occasioni confluite in questo momento: il 26 giugno è la giornata mondiale ...
    Leggi tutto
    26 Giugno 2018
  • Tavolo Ecclesiale Dipendenze
      Il Tavolo Ecclesiale Dipendenze ha organizzato, il 26 giugno 2018, in occasione della giornata internazionale con...
    Leggi tutto
    26 Giugno 2018
  • Corridoi umanitari
    “La santità non riguarda solo lo spirito, ma anche i piedi, per andare verso i fratelli, e le mani, per condividere con lo...
    Leggi tutto
    20 Giugno 2018
  • Ramonda incontra Papa Francesco
    Questa mattina Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, è stato ricevuto da Papa Francesco i...
    Leggi tutto
    15 Giugno 2018
  • Servizio civile: 346 posti dispon..
    Sta per uscire il bando, l’ultimo con le regole attuali. Poi scatterà il nuovo Servizio Civile Universale: ecco le novi...
    Leggi tutto
    13 Giugno 2018
  • Bambini profughi, la storia
    Ola, nome di fantasia, ha 11 anni. C'era anche lui fra i bambini profughi, sabato sulla nave Sea Watch 3 che ha attracca...
    Leggi tutto
    12 Giugno 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…