Eventi




SERVIZIO CARCERE

carcere@apg23.org
Mario Muratori
M. +39 348 4766853
Daniele Fiorini
M. +39 348 7150967
Accoglienza CEC
M. +39 346 1503478

Il problema maggiore di un carcerato è che per la società rimarrà sempre tale. Un ladro o un assassino viene identificato a vita con lo sbaglio che ha commesso.
Il Servizio Carcere nasce dall'incontro fra diverse persone della Comunità Papa Giovanni XXIII e i detenuti, nelle carceri italiane ed estere.
Un incontro con persone che spesso hanno vissuto storie di abbandono, mancanza di opportunità di formazione e crescita culturale, un'adolescenza trascorsa in ambiti familiari e sociali degradati ai margini della legalità, e che poi hanno imboccato la strada ingannevole della delinquenza. L'obiettivo primario è il recupero della persona e il reinserimento in società, combattendo lo stigma che accompagna i detenuti.

Il progetto “Oltre le sbarre”, prevede - in accordo con le istituzioni - da un lato il contatto in carcere, con colloqui e attività di animazione di vario genere; dall’altro lo sviluppo e la sperimentazione di nuove modalità di esecuzione della pena, volte alla reale riabilitazione dell’individuo. Nella nostra esperienza abbiamo constatato che solo l’8% di coloro che hanno portato a termine il programma di recupero presso le nostre strutture è tornato a delinquere, a fronte di una media nazionale del 70-75%.
La Comunità è vicina ai carcerati in Italia, Tanzania, Brasile, Russia, Romania, Cile, Bolivia, Camerun. La Comunità Papa Giovanni XXIII ha elaborato un progetto innovativo che si pone come obiettivo prioritario la rieducazione del carcerato. La “Comunità Educante con i Carcerati” (CEC) offre ai recuperandi un percorso educativo in una dimensione familiare e, in fasi successive, con professionalizzazione al lavoro che sia terapia e strumento di reinserimento sociale.

Servizio Carcere - Foto Elisa Pezzotti

Per sviluppare la riflessione sulle tematiche del cambiamento personale e sociale, APG23 ha avviato l’Università del perdono, una vera “scuola di perdono” svolta attraverso seminari specifici tenuti da relatori esperti in varie discipline e con un carattere esperienziale.

#VIDEOGALLERY:apg23_carcere#


Dati Servizio Carcere
(fonte Bilancio Sociale APG23 2014)

Dati Servizio Carcere

  • Accoglienza in Casa Famiglia e in 5 Comunità educanti con i carcerati
  • 290 ex carcerati accolti ogni anno
  • Colloqui personali e progetti in 40 Carceri in italia
  • Attività in carceri minorili

 

 

Ultime news
  • Corridoi umanitari
    È atterrato questa mattina a Roma il corridoio umanitario che ha portato legalmente in Italia 51 profughi in fuga dalle gu...
    Leggi tutto
    14 Novembre 2018
  • Intrappolati dalle sette
    Intrappolati dalle tenebre, attratti da promesse di felicità, che presto si trasformano in incubi. È il mondo sommerso del...
    Leggi tutto
    14 Novembre 2018
  • La ricerca IUSVE
    Un posto dove un uomo e una donna, o uno dei due, scelgono di svolgere la funzione di papà e di mamma in modo stabile e c...
    Leggi tutto
    13 Novembre 2018
  • Al via la 4ª edizione di IO VALGO
    Eventi e iniziative in tutta Italia per il 3 dicembre, giornata internazionale ONU per i Diritti delle persone con disabil...
    Leggi tutto
    07 Novembre 2018
  • Le nostre Case Famiglia hanno una..
    È il messaggio diffuso dalla nuova campagna Casa Famiglia di Apg23, on-air in questi giorni
    Leggi tutto
    06 Novembre 2018
  • Bimbi mai nati
    Mai nati. Vite così brevi da racchiudersi nei pochi battiti di un cuore nascosto ma che ha ugualmente generato gioia e dol...
    Leggi tutto
    01 Novembre 2018
  • Volontariato in Veneto
    Cos’è che caratterizza l’esperienza delle case famiglia targate Apg23? È possibile misurarne la validità sul piano ...
    Leggi tutto
    01 Novembre 2018
  • Sopravvivere alla tratta
    Che fine fanno le donne strappate alla prostituzione, sopravvissute alla tratta? E come contrastare lo sfruttamento del co...
    Leggi tutto
    31 Ottobre 2018
  • Sinodo giovani 2018
    L'attesissimo Sinodo sui giovani, aperto il 3 ottobre scorso da Papa Francesco, accompagnato da 267 vescovi (i padri s...
    Leggi tutto
    30 Ottobre 2018
  • Giovani e dipendenze
    Ecco com'è andato l'Open Day delle strutture terapeutiche per la prevenzione alle dipendenze
    Leggi tutto
    30 Ottobre 2018
Iscriviti alla Newsletter IOCON
iscriviti adesso
Desidero ricevere vostre comunicazioni e richieste personalizzate via email. Informativa Privacy
Loading…